Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Disattivare avvio programmi automatico in Windows

Pubblicato il: 6 gennaio 2015 Aggiornato il:
Come disattivare l'esecuzione automatica dei programmi su un PC Windows ed evitare che rallentino l'avvio del computer
esecuzione automatica programmi Una delle cause principali di un computer lento è rappresentata dai programmi che si avviano automaticamente quando si accende il PC, programmi che non richiedono azioni da parte dell'utente e si mettono in esecuzione in background, spesso senza farsi notare.
Si possono vedere alcuni di questi programmi nell'area di notifica del desktop di Windows, in basso a destra, vicino l'orologio.
Più si usa il PC, più si installano nuovi software, più il tempo di avvio di Windows può allungarsi perchè ci sono sempre più programmi in esecuzione automatica.
In questo articolo vediamo come risolvere il problema e disattivare l'avvio automatico dei programmi su Windows, con o senza strumenti esterni.
I lettori più geek che sanno già come fare, potranno condividere questa piccola guida con gli amici meno esperti, soprattutto quelli che comprano ogni anno un computer nuovo perchè quello vecchio "è diventato lento".

Intanto è importante sapere che per alcuni programmi è intelligente l'avvio automatico quando si accende il computer così da poter funzionare fin da subito, senza che l'utente debba preoccuparsi di farlo ogni volta.
Basti pensare, per esempio, all'antivirus, che deve rimanere sempre attivo e che si lancia automaticamente all'avvio di Windows.
Per tanti altri software invece, la maggior parte, l'avvio automatico è inutile, aumenta il tempo di accensione del PC e spreca risorse durante il suo utilizzo, rimanendo sullo sfondo in ogni momento.
Per esempio, in un altro articolo, abbiamo visto i 10 tipi di programmi da togliere dall'avvio automatico di Windows.
In molti casi si può disabilitare l'avvio automatico di un programma dalle sue impostazioni, cercando l'opzione che in inglese può essere qualcosa come "Automatic Startup" o "autorun".
Per fare prima però ci sono altri modi per vedere l'elenco di questi programmi.

Disabilitare l'avvio programmi automatico in Windows 7, Vista o XP (per Windows 8, leggere sotto).
Senza installare nulla, su ogni PC Windows si può aprire uno strumento interno chiamato MSConfig, che permette di vedere rapidamente tutto quello che sta in esecuzione automatica all'avvio e, nel caso, disattivare questa opzione.

NOTA: Come spiegato in un altro articolo si possono risolvere problemi e modificare molte cose con MSConfig, non solo i programmi di avvio, quindi meglio non fare attenzione e non toccare nulla di diverso rispetto la procedura descritta in questo articolo.

Per aprire MSConfig, aprire il menu Start, digitare nella barra di ricerca "msconfig.exe" (senza le virgolette) e premere Invio.
Se si utilizza Windows XP, aprire la finestra di dialogo Esegui dal menu Start, digitare "msconfig.exe" nella casella e premere Invio.
In MSConfig, aprire la scheda Avvio (non opzioni di avvio) per vedere un elenco di programmi.
Per ciascuno di essi c'è una casella di controllo che, se rimossa, disattiva l'avvio automatico degli stessi, senza disinstallarli.
Cliccare su OK dopo aver effettuato le scelte e riavviare il computer (o uscire senza riavviare)

Disabilitare programmi di avvio in Windows 8 o 8.1 o 10
In Windows 8 e 8.1 Microsoft ha reso molto più semplice arrivare alla lista dei programmi in avvio automatico che sono ora elencati in una scheda del task manager o "Gestione attività"
Si può aprire il task manager cliccando col tasto destro del mouse sulla barra delle applicazioni, oppure premendo insieme i tasti CTRL + MAIUSC + ESC.
Dalla scheda Avvio, selezionare un programma e premere il pulsante Disattiva.

Per avere una panoramica più completa di tutti i programmi e processi che si attivano automaticamente all'avvio di Windows si possono invece usare programmi esterni che danno qualche opzione in più.
Uno di questi è il popolare CCleaner, dove tra gli strumenti è incluso il gestore di programmi in avvio con Windows, con la possibilità di disattivarlo.

Un altro strumento molto pratico, utile e che funziona bene, uscito di recente e con tante opzioni aggiuntive è Autorun Organizer, che si può installare gratis e che, al momento, non contiene crapware e sponsor.
Una volta installato, avviare l'applicazione per vedere la lista di tutti i programmi e i processi in avvio, più i tempi di caricamento del sistema.
Si può quindi disattivare temporaneamente un'applicazione dall'avvio o rimuoverlo completamente dalla lista.
Si possono da qui aggiungere programmi alla lista di esecuzione automatica o ritardare (delay) l'esecuzione di alcuni di essi.
Quest'ultima opzione è molto utile a non sovraccaricare il computer caricando troppe cose contemporaneamente quando si accende e permette comunque di tenere attivo l'avvio automatico, anche se ritardato di 30 secondi o più .
Autorun Organizer fornisce anche suggerimenti per l'ottimizzazione dell'avvio di Windows in base ai dati raccolti da altri utenti che hanno usato lo strumento.
Si potrà quindi ottimizzare il computer con un singolo click, accettando i consigli di Autorun Organizer (se poi non si fosse soddisfatti si potrà sempre tornare indietro e riattivare tutto).

In alternativa, come visto in passato, ci sono diversi altri programmi per gestire l'avvio automatico in Windows e del computer

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)