Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Come modificare il DNS sullo smartphone (Android, iPhone e altri)

Pubblicato il: 7 aprile 2014 Aggiornato il:
Guida per cambiare server DNS sugli smartphone, tablet e cellulari Android, iPhone e iPad, Windows Phone e Blackberry
cambiare dns smartphone Il server DNS è un computer in rete che contiene le associazioni dei nomi dei siti web.
Grazie al DNS le persone possono navigare sul sito Google scrivendo google.com e non il vero indirizzo, quello numerico, 173.194.113.238 .
Abbiamo visto che l'imposizione di filtri sui server DNS è una delle tecniche più usate dai governi dei paesi che vogliono censurare certi siti web.
Con questi filtri vengono anche oscurati e bloccati i siti pirata e quelli che violano le leggi del copyright, che non possono essere chiusi, ma possono essere bloccati dentro i confini italiani.
Impostare server DNS liberi e indipendenti dai paesi è utile per navigare più sicuri e senza limitazioni.
Abbiamo visto come aprire i siti oscurati cambiando DNS, come usare i DNS più sicuri di OpenDNS e, soprattutto, come usare i DNS Google che sono quelli più consigliati, veloci, liberi e stabili.
In un altro articolo abbiamo visto come cambiare DNS sul computer e sul router.
Qui invece vediamo come modificare DNS sui principali smartphone e tablet, siano essi Android, iPhone o iPad, Nokia e Windows Phone e Blackberry

1) iPhone e iPad
Il sistema operativo IOS di Apple permette di cambiare server DNS di ogni rete Wi-Fi.
Non è possibile impostare un server DNS preferito a livello di sistema che valga per tutte le connessioni quindi bisogna farlo per ciascuna di esse.
Ogni volta che ci si connette a una nuova rete Wi-Fi, per impostare DNS liberi bisogna andare in Impostazioni e poi in Wifi.
Si deve quindi individuare la rete a cui si è connessi, toccare l'icona informazioni alla sua destra (la minuscola "I" in un cerchio blu), toccare il campo DNS e modificare i server DNS primario e secondario.

2) Android
Come in iOS, Android permette di cambiare il server DNS solo alla rete Wi-Fi a cui si è connessi.
Questo significa che bisogna ripetere questa impostazione ogni volta che ci si collega a una nuova rete Wi-Fi.
Per cambiare il server DNS di una rete Wi-Fi si deve aprire la schermata Impostazioni, andare in Wi-Fi, tenere premuto per un po' col dito sul nome della rete connessa e poi modificarla.
Toccare la casella "Mostra opzioni avanzate", toccare impostazioni IP e cambiare da DHCP a statico.
Scorrere verso il basso e scrivere gli indirizzi IP dei server DNS 1 e DNS 2.
Se si ha accesso con root sul cellulare Android, si può installare l'app SetDNS che permette di impostare il server DNS una volta per tutte, a livello di sistema.

3) Windows Phone
Windows Phone 8 non offre la possibilità di impostare un server DNS manuale.
Windows Phone utilizza il server DNS fornito dal router, quindi bisogna modificare il server DNS sul router se si vuole navigare liberi da restrizioni dal cellulare.
Per fortuna in Windows Phone 8.1 dovrebbe essere aggiunto il supporto per le VPN.

4) BlackBerry
BlackBerry 10 consente di impostare server DNS personalizzati per le reti Wi-Fi.
Aprire la schermata Impostazioni di sistema facendo scorrere lo schermo dall'alto verso il basso, toccare poi reti e connessioni -> Wi-Fi e modificare le impostazioni DNS.

Tenere conto che se è stato fissato un server DNS sul router, questo sarà usato da tutte le connessioni, anche se viene modificato sul PC o sul cellulare.

In un altro articolo abbiamo visto anche le App VPN per navigare sicuri e su siti bloccati da Android, iPhone e iPad

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • MrzSVRN_C
    7/4/14

    c'è qualk1 ke sa se e come si possa fare sulle Smart-TV Samsung ?