Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Attivare l'Hotspot su iPhone (wifi o bluetooth) per navigare da pc o tablet

Pubblicato il: 10 dicembre 2012 Aggiornato il:
Guida per attivare l'hotspot su un iPhone in modo da condividere la connessione in wifi o via bluetooth e collegare altri pc o tablet a internet
Hotspot iPhone Utilizzare la funzione hotspot sull'iPhone è estremamente conveniente perchè permette di connettere a internet altri dispositivi sfruttando la connessione dati 3G dell'iPhone che, presumibilmente, rientra nel proprio piano di abbonamento internet mobile.
l'IPhone diventa quindi un hotspot, come fosse un modem, che condivide la connessione in wifi o tramite bluetooth, permettendo di connettersi a internet dal pc Windows, da un Mac o da un tablet Android o iPad.
Questo è utile soprattutto quando si viaggia ed è uno dei motivi per cui consiglio di comprare un tablet solo col wifi.
Vediamo allora come attivare e utilizzare questa funzione dell'hotspot su un iPhone e scoprire quale opzione, tra le due disponibili, è migliore per condividere la connessione: in wifi o col bluetooth.

Per attivare l'Hotspot Personale su un iPhone, andare su Impostazioni Generali -> Rete -> Hotspot Personale ed abilitarlo.
Verrà chiesto se si desidera attivare la funzione solo tramite Wi-Fi e USB o se si vuol usare il Bluetooth.
La password che viene visualizzata è fornita da Apple, è unica per ogni iPhone e vale solo per l'hotspot wifi.

Nota importante: Non tutti i provider internet mobile permettono di usare la funzionalità dell'hotspot personale gratuitamente.
Alcuni operatori come Vodafone richiedono il pagamento di un servizio aggiuntivo.
Si può bypassare questa restrizione sbloccando l'iPhone con Jailbreak ed usando l'applicazione TetherMe (o MyWifi) che si trova nel repository Cydia.

Una volta che l'Hotspot personale è abilitato, ci si può connettere a internet dal PC Windows, da altri dispositivi iOS, da un MAC o da un cellulare o tablet Android cercando la nuova rete wireless come si farebbe normalmente ed usando la password visualizzata in fase di attivazione.

Se era stato attivato anche il bluetooth, ci si può collegare a internet sfruttando questa connessione e senza wifi.
Bisogna solo effettuare l'accoppiamento con il computer o il tablet.

Quale delle due soluzioni è migliore tra wifi e bluetooth?
Entrambe le opzioni fanno la stessa cosa, ma ciascuna ha i suoi vantaggi e svantaggi.
Il collegamento all'Hotspot via Wi-Fi è l'opzione predefinita ed ha il vantaggio di essere più veloce rispetto il bluetooth.
Di contro la connessione in wifi è meno stabile, si può interrompere a intermittenza e, ogni volta, è da riattivare manualmente.
Inoltre l'hotspot wifi consuma più energia quindi scarica più batteria sull'iPhone e si ha meno autonomia se non lo si può collegare ad una presa corrente.
L'Hotspot Wifi richiede inoltre di mettere una password e può essere più complicato da usare.
Il Wifi è ottimo soprattutto se si intende condividere la connessione di rete per navigare in internet con più di un dispositivo contemporaneamente.

Di converso, la condivisione di internet via Bluetooth è più facile da usare, l'accoppiamento è automatico, rimane sempre attiva senza disconnettersi mai, è più sicura e consuma meno batteria.
Il grosso svantaggio è la velocità di connessione che tramite bluetooth è molto più lenta rispetto il wifi
Inoltre ha una portata limitata quindi l'iPhone deve rimanere sempre vicino al computer o al tablet che si vuol collegare a internet.
Personalmente ritengo che la connessione bluetooth sia nettamente più conveniente perchè anche se è più lenta, non ci saranno grosse differenze a causa della lentezza, a monte, della connessione 3G, che non va mai oltre certi limiti e può essere sostenuta in pieno o quasi dal bluetooth.
Inoltre il bluetooth funziona anche con l'iPhone in stand-by, a schermo spento, senza sforzare la batteria e garantendosi più autonomia.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)