Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Come Connettere un computer tramite cellulare

Aggiornato il:

Come connettere il PC a internet tramite smartphone usando la condivisione dati (hotspot) Android o iPhone

connettere PC da cellulare Non sarà un'esigenza fondamentale come l'elettricità, ma il Wi-Fi è comunque un bisogno importante per tante persone e quando smette di funzionare, sopratutto per chi lavora col computer, potrebbe essere un vero problema. Quando va via la connessione internet in casa, la salvezza può venire dallo smartphone grazie alla sua connessione dati sempre attiva presente in ogni smartphone, sia Android che iPhone. E' infatti possibile connettere a internet il PC tramite lo smartphone, che assume le funzioni di modem portatile perfetto per l'emergenza, sia in modalità wireless sia anche tramite cavo USB o con connessione Bluetooth.

Connessione PC tramite smartphone Android

Si può usare la funzione di condivisione della connessione dati (chiamata anche Tethering) in tre modi: come hotpot wifi oppure con collegamento bluetooth senza fili o con il cavo USB.
Abbiamo visto in un altro articolo come attivare l'Hotspot su Android per condividere Internet in Wifi, Bluetooth o USB.
In estrema sintesi, bisogna attivare l'opzione di tethering/hotspot wifi che si trova in Impostazioni > Connessioni o Wireless e Reti o Rete e internet (il nome del menù cambia nome a seconda del telefono utilizzato).
Nel caso in cui l'interruttore dell'hotspot fosse disabilitato, può essere necessario disattivare l'opzione del Risparmio dati che su Samsung Galaxy si trova sotto Connessioni > Utilizzo dati .
Quando viene attivato l'hospot wifi, lo smartphone crea una connessione wifi nuova a cui si può cambiare nome e password di accesso e che sarà vista dal PC come una normale rete wifi.
Come spiegato nella guida collegata sopra, si può anche condividere la connessione dati tramite Bluetooth che può essere una buona opzione nel caso in cui si vuol risparmiare batteria del telefono e se il PC ha la connessione Bluetooth.
La connessione via cavo USB è sconsigliata se si usa un portatile alimentato a batteria, ma consigliata invece se il PC è alimentato da presa corrente (perchè lo smartphone si tiene carico). Funziona solo per connettere il PC Windows, non invece con il Mac.

Connessione PC tramite iPhone

Se l'iPhone ha una connessione dati 3G o 4G, allora si può condividere la connessione dati utilizzando l'opzione dell'Hotspot personale. Anche l'iPhone può essere utilizzato come router per collegare a internet il PC e altri dispositivi sia creando una connessione Wifi sia anche con Bluetooth o cavo USB.
Anche per come attivare l'Hotspot su iPhone (Wi-Fi o Bluetooth) abbiamo visto una guida dettagliata che possiamo sintetizzare come segue:
Andare in Impostazioni di iOS, poi toccare su Hotspot personale per attivare l'interruttore e creare quindi una nuova rete wifi a cui si può collegare il computer.
Se abbiamo un Mac, si può utilizzare la funzione Instant Hotspot per accedere a Internet tramite senza digitare la password (l'unica condizione è che sia su Mac che su iPhone sia utilizzato lo stesso account Apple). Per farlo, si deve selezionare il nome dell'iPhone nel menù della connessione wifi e poi attivare su iPhone l'opzione (sotto Impostazioni > Hotspot personale) per consentire l'accesso senza password.
Su PC Windows, si può trova il nome dell'iPhone nell'elenco delle reti wifi e poi si deve inserire la password che può essere visualizzata nella schermata di impostazioni hotspot sull'iPhone.
Se si utilizza l'hotpost tramite Bluetooth, bisogna impostare, su PC, la connessione di rete bluetooth. Per farlo, su Mac si deve andare nelle Preferenze di Sistema > Bluetooth dove si può selezionare l'iPhone per la connessione. Su PC Windows, invece, bisogna premere col tasto destro l'icona del Bluetooth che si trova vicino l'orologio sulla barra delle applicazioni, premere poi su Aggiungi Dispositivo e seguire i passaggi per creare la connessione e andare online. Se la connessione esisteva già, premendo col tasto destro sull'icona del bluetooth si troverà l'opzione veloce per accedere alla rete.
La condivisione tramite Cavo USB dovrebbe essere immediata e bisogna soltanto autorizzarla quando viene richiesto. Su Mac, andare su Preferenze di Sistema > Rete e selezionare iPhone USB. In caso non funzionasse, provare a cliccare l'icona a forma di ingranaggio e poi premere prima per rendere il servizio inattivo e poi per renderlo attivo.

Impostare la connessione a consumo su PC

Un'opzione importante che bisogna sempre attivare (a meno che non si abbia una connessione dati illimitata o con limiti molto alti) è quella che serve a limitare il download di aggiornamenti automatici al sistema o dei programmi del PC, che andrebbe a consumare troppo traffico della connessione dati del cellulare. Si può quindi attivare la connessione a consumo in Windows 10: Nel caso in cui si effettui il collegamento tramite hotspot wifi, si deve aprire Impostazioni > Rete e Internet > Wi-Fi, premere il nome della connessione del cellulare e attivare "Imposta come connessione a consumo".
Se si usa la condivisione dati tramite bluetooth, allora andare in Impostazioni > Dispositivi > Bluetooth e trovare l'opzione della connessione a consumo scorrendo verso il basso la schermata di destra.

Per finire, in caso di problemi a connettersi alla rete wifi del cellulare, possiamo leggere la guida per impostare una connessione internet su Windows 10

LEGGI ANCHE: Modi per condividere la connessione internet da Smartphone

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy