Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Immagini Musica Rete Facebook Giochi Windows 8

Data:

Migliori antivirus free 2014 Aggiornato il 19.5.14

Dopo aver parlato di pirati informatici, hacker e cyber-criminali, dovremmo aver capito quanto navigare su internet sia pericoloso.
Per la sicurezza informatica, la cosa più importante rimane sempre l'installazione di un antivirus aggiornato.
Questo non significa pagare un abbonamento annuo per il resto della vita perchè, per fortuna, non mancano gli strumenti di sicurezza e gli antivirus gratuiti che hanno tutto quello che serve, senza limitazioni, per tenere il pc al sicuro da malware, virus, trojan e software dannosi.
E' tempo quindi di fare un confronto tra i 10 migliori antivirus del 2014 che si possono scaricare gratis e che, cosa molto importante, offrono protezione real time.
Questo differenzia gli antivirus veri dagli antivirus portatili per scansioni d'emergenza.

Quando si vanno a giudicare gli antivirus ci sono almeno 4 parametri da prendere in considerazione:
- Il fatto che non rallentino il pc e siano leggeri;
- Che rilevino i virus prima che essi possano agire;
- Che non rilevino falsi positivi vedendo minacce dove invece non ci sono.
- Che la scansione non sia troppo lunga.
Inoltre, va anche considerata la facilità di utilizzo, l'interfaccia, i problemi di usabilità e la presenza di bug, errori e incompatibilità.
Ricordo che, se si parla di antivirus con protezione real time, non bisogna mai installarne due insieme su uno stesso computer, altrimenti andrebbero in conflitto creando instabilità.

1) Avast Free Antivirus è un antivirus famoso a cui ho già dedicato una recensione.
Il programma si installa velocemente e mostra un'interfaccia chiara con facile accesso a tutte le funzionalità.
Si può fare la scansione manuale e c'è protezione in tempo reale sul traffico web, le email, il traffico P2P, le chat o instant messager, il traffico di rete, gli script ed anche un monitoraggio comportamentale che prevede virus anche se non sono conosciuti.
Un plugin per il browser fornisce una protezione su internet con punteggi di affidabilità per ogni sito web.
Avast si aggiorna automaticamente quando sono disponibili le nuove definizioni di virus.
Il difetto principale di Avast è sui tempi di scansione più lunghi della media mentre il suo miglior pregio è l'essere leggero sul computer, consumando poca memoria.
Risultato: come antivirus gratis è il migliore di questa lista.

2) Panda Cloud Antivirus Free è l'antivirus più leggero che c'è, tra i migliori anche per precisione delle rilevazioni.
Il programma si basa sulla connessione internet che non è affatto una limitazione.
Un computer si espone ai virus solo se connesso a internet quindi ha perfettamente senso che l'antivirus si aggiorni e protegga il PC solo quando connesso a internet.
Per questa sua caratteristica, Panda Cloud è un antivirus con protezione in tempo reale che può essere usato insieme un altro antivirus.
Leggero, poco invasivo e dotato di un sistema di protezione che non richiede aggiornamenti frequenti, basato più su una rilevazione online, in base al comportamento dei file e dei programmi e non alle definizioni dei virus conosciuti.
Il programma include anche una funzione "USB Vaccine" che riduce il rischio di malware da una penna USB infetta.

3) AVG antivirus free offre protezione in tempo reale, uno scanner manuale e d un linkscanner per proteggere la navigazione su internet contro siti dannosi.
C'è anche la protezione delle Email in arrivo e l'antispam ma non ci sono le protezioni contro i rootkit.
La toolbar di sicurezza web è opzionale e può servire per stare sicuri quando si va su internet.
L'impatto sul sistema è molto leggero con poco consumo di memoria anche se il pc si accenderà con qualche secondo in più.
Le scansioni sono abbastanza rapide e, dopo la prima, le altre diventano velocissime con una precisione di rilevazione dei virus è del 98%.
AVG rimane sempre una scelta ottimale per la maggior parte degli utenti che cercano un antivirus per il computer.

4) Avira Antivirus free è un grande antivirus, molto potente e affidabile.
Avira free ha una percentuale di rilevazione esatta dei virus del 99% quindi non si fa scappare nulla e non segnala falsi positivi.
L'ultima versione free ha poche limitazioni, con una protezione in tempo reale e funzione antispyware.
Consigliato a tutti e agli esperti che apprezzano la sua precisione nel trovare virus.

5) Comodo Internet Security è un programma diverso dagli altri che aggiunge alcune funzionalità molto vantaggiose.
In particolare permette di controllare il comportamento dei programmi isolandoli e consentendo la loro esecuzione solo se essi sono attendibili.
È uno strumento potente ma anche complesso, (comunque in italiano) con finestre di avviso molto frequenti che possono far paura ai meno esperti.
Il programma non appesantisce il computer e fornisce uno scanner antivirus abbastanza veloce.
La percentuale di rilevazione dei virus e malware è bassa, solo un 93%, inferiore alla media (sempre secondo i test di Techradar).
La funzione di protezione dei programmi, a volte blocca software assolutamente legittimi e sicuri e questo è un problema di Comodo abbastanza irritante.
Nonostante questi problemi, Comodo Antivirus non può essere ignorato completamente (almeno dagli utenti esperti), perchè, anche se non preciso come altri, può bloccare tante minacce presunte blindando il pc con la sua protezione preventiva.

6) Emsisoft Emergency Kit sarebbe uno dei migliori antivirus se non fosse che, nella versione gratuita, manca la protezione antivirus in tempo reale.
Emsisoft però è un antivirus dall'interfaccia chiara e facile da usare che fa scansioni molto veloci ed una precisione del 98%.
Mancando la protezione in tempo reale, Emsisoft può essere utilizzato in parallelo con altri antivirus e software firewall, come strumento per fare scansioni.
In questo blog ho sottolineato quanto può essere utile una parte di questo anti-malware, ossia lo scanner di emergenza contro virus e malware di Emsisoft, portatile e senza alcun impatto sul sistema.

7) Microsoft Security Essentials è l'antivirus di base della Microsoft, in italiano e completamente gratuito anche per uso commerciale.
Quello che manca sono: un firewall (che comunque se si usa Windows 7 è integrato), nessun sistema di protezione contro le intrusioni e nessun extra di qualsiasi tipo.
Personalmente, visto che non sono interessato agli accessori ma solo alla protezione in tempo reale, ritengo che MSE sia il migliore di questa lista, se non altro perchè è il più leggero.
Le scansioni sono mediamente veloci ma non imparano dalle precedenti quindi, ogni volta, ricontrolla tutto da zero (come Avast ma è abissale il confronto con le scansioni di AVG).
La percentuale di accuratezza è solo del 92% proprio perchè l'antivirus è essenziale (comunque non segnala quasi mai falsi positivi).
NEl 2013 e 2014 MSE è calato tantissimo e la stessa Microsoft raccomanda di non usare MSE, il suo antivirus.

8) FortiClient è un antivirus gratuito con motore antivirus, firewall, scansione delle vulnerabilità e altro ancora.
Si può anche installare FortiClient senza la sua protezione in tempo reale, perfetto se si vuole un secondo antivirus per fare le scansioni.

9) BitDefender Free con protezione real time e controllo continuo è ultra-compatto, con interfaccia molto semplice ed efficace, scansione automatica, protezione in tempo reale, antivirus e antiphishing.
Ci sono pochissimi controlli manuali in questo programma, nessuna impostazione, nessuna opzione, nessun tipo di scansione, nessuna programmazione, niente di niente, solo protezione continua.

10) MalwareBytes Antimalware, nella sua versione gratuita non ha protezione in tempo reale, ma è un efficace e potentissimo scanner antimalware per trovare e rimuovere ogni tipo di infezione.

In conclusione
Purtroppo, rimane difficile capire quale di essi sia il migliore in assoluto.
Alcuni sono leggeri ma meno precisi, altri sono molto più sicuri ma anche più pesanti sul sistema.
Come antivirus stabile, non si può non sceglierne uno con protezione in tempo reale; quelli che fanno solo da scanner sono utili solo come strumenti di emergenza o di verifiche ulteriori nel casi ci si senta colpiti.
Avast vince la palma di miglior antivirus gratis del 2014 mentre Panda Antivirus è il più leggero.
Il più leggero ed essenziale è Microsoft Security Essentials, la mia scelta da diversi anni, oggi sconsigliato a tutti, tranne agli utenti che sanno usare il computer sapendo evitare i virus col buon senso.

A voi la parola...


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
37 Commenti
  • Anonimo  
    31/gen/2012 14:04:00

    ACTA: la nuova minaccia a internet!

    Firmate la petizione contro ACTA!
    http://www.avaaz.org/it/eu_save_the_internet/

  • Marco  
    31/gen/2012 15:53:00

    Per Avira vorrei precisare che se non si installa la ASK Toolbar non si ha la protezione in real-time solo per la sezione che riguarda la protezione web.
    Ma l'antivirus ha comunque la protezione in real-time attivata...
    P.S.
    Io usavo avira ma da quando ha introdotto la ASK Toolbar (che si presume sia uno spyware) non mi è piu piaciuto questo fatto e ho cambiato antivirus ma resta sempre un valido antivirus.

  • Giovanni  
    31/gen/2012 15:54:00

    "Il difetto principale di Avast è sui tempi di scansione molto lunghi."

    Questa è falso perchè avast è proprio il più veloce di tutti nella scansione come si può vedere a pagina 9 del rapporto annuale del più importante sito di confronto antivirus: http://www.av-comparatives.org/images/stories/test/summary/summary2011.pdf

    "Inoltre pesa un po' sul sistema allungando di diversi secondi l'avvio di Windows quando si accende il computer."
    Altra falsità.. i test sono qui http://www.av-comparatives.org/images/stories/test/performance/performance_nov_2011.pdf
    http://www.programmifree.com/confronti/velocita-antivirus-2011.htm

    "Avira Antivirus free 2012 è ... si deve installare l'inutile barra ASK promozionale se si vuol attivare la protezione real time"
    Non è chiarissimo: quella barra serve per attivare la protezione web, si può anche non installare durante l'installazione e la protezione real-time vera e propria è attiva, altrimenti sarebbe un AV inutile..

    Microsoft
    "Quello che manca sono: un firewall..."
    Lo hai scritto solo a lui che manca..
    "Le scansioni sono mediamente veloci ma non imparano dalle precedenti quindi, ogni volta, ricontrolla tutto da zero (COME AVAST...).
    FALSO: Avast è il più veloce come si può vedere dai test sopra e si può impostare la memoria cache persistente per velocizzare ancora di più.


    In conclusione io non vedo un Antivirus superiore a tutti gli altri, ma senza stare a spiegare il perchè, per non dilungarmi troppo, prenderei in considerazione solo questi: 2,4,5 (solo esperti) e 7

  • Marco  
    31/gen/2012 16:00:00

    Un altra precisazione: Comodo antivirus è disponibile anche in italiano lo sto usando attualmente...
    Scusa questi interventi ma a qualche utente potrebbe non sapere queste cosa...

  • Claudio Pomhey  
    31/gen/2012 16:09:00

    nessun problema, vanno bene queste precisazioni, non serve però citare frasi che sono scritte sopra

  • Claudio Pomhey  
    31/gen/2012 16:11:00

    poi qusta difesa a spada tratta di Avast.... ho già detto che è difficile trovare uno meglio di un altro; per i test, AVG sembra vincere quet'anno, se non altro perchè Avira ha messo la terribile barra ASK

  • Anonimo  
    31/gen/2012 16:35:00

    io uso anti virus kaspersky non c'entra nulla col discorso dei antivirus gratis poiche kaspersky si paga...ma pref pagare qualcosina all anno che affiancarmi un programmino gratis anche se fanno un buon lavoro

  • Luca  
    31/gen/2012 16:43:00

    Ma che test hai fatto? (nessuno, hai tradotto un articolo di un altro blog)
    Devi mettere i dati statistici del campione statistico sennò sembra che i dati te li sia inventati... (o copiati come in questo caso)
    Poi 99% di accuratezza è impossibile, neanche un antivirus a pagamento come Kaspersky raggiunge quei livelli.
    Fidati le percentuali di rilevazione di virus sono tutte sbagliate...
    Non puoi prendere qualcosa per oro colato da un altro sito e ripubblicarlo facendo credere a un sacco di gente che quello che c'è scritto sia la verità assoluta...
    Infine ho fatto dei test (personalmente) e AVG non è il massimo come antivirus e tu dici che è miglior antivirus gratis del 2012...
    Non volevo offendere il tuo operato, scrivi spesso articoli interessanti, ma questo mi è sembrato un pò esagerato... Ciao

  • Claudio Pomhey  
    31/gen/2012 17:58:00

    Questa è la sintesi di alcuni test la cui fonte è ben evidente; quindi non accetto mi si dica di aver copiato nulla.
    Ogni test è differente e darà risultati diversi a seconda di mille variabili, è impossibile fare test incontrovertibili e techradar si è sempre mostrato una rivista affidabile.
    Non sei d'accordo che AVG sia considerato il migliore della lista? nessun problema, (pensi che mi paghino o che sia pubblicità?)
    Tu non mi hai detto qual'è per te il vincitore secondo i tuoi test quindi il tuo commento polemico è proprio inutile.

    L'obiettivo di questo post non è di far credere qualcosa di assoluto ma solo di dare indicazioni generali su cui poi ciascuno può fare le sue riflessioni.

  • Anonimo  
    01/feb/2012 13:50:00

    Segnalo questo confronto antivirus: http://www.programmifree.com/confronti/confronto-antivirus2012.htm

  • Claudio Pomhey  
    01/feb/2012 14:59:00

    Ulteriore conferma di come i test indichino una sostanziale uniformità di prestazioni quindi il giudizio va basato sulla percezione soggettiva di ciascuno e della resa sul proprio computer.
    Un antivirus può essere perfetto sul mio pc ma dare problemi su un altro, può difendere da tutte le minacce che io incontro ma non da tutte in assoluto.

    Le percentuali dei test indicati nel post vanno quindi prese in senso indicativo e non assoluto.

  • Anonimo  
    01/feb/2012 15:16:00

    Vorrei segnalare anche l'antivirus "UnThreat Free" che utilizza lo stesso motore di Vipre antivirus che è solo a pagamento inoltre e anche molto leggero.
    Unica pecca è che attualmente UnThreat è solo in inglese.
    Secondo te puo essere una valida alternativa?

  • Claudio Pomhey  
    01/feb/2012 15:51:00

    Credo sia piuttosto nuovo; è da testare ma dai commmenti in giro sembra promettere bene

  • Anonimo  
    02/feb/2012 16:18:00

    Non sono dacordo su Avast,che resta il miglior antivirus anche molto veloce in scansione.
    mike

  • Anonimo  
    02/feb/2012 19:59:00

    salve !
    da un anno e mezzo ho microsoft security essentials, e da allora niente piu' virus, é gratis, lo aggiorno quotidianamente e lo lancio.
    prima me ne beccavo un sacco e facevo zapping da un marchio all'altro (demo gratuite).
    ora pero' il pc rallenta, temo d'aver beccato qualcosa : vorrei effettuare un controllo (e un eventuale eliminazione del virus) on line, senza togliere MS security essential, ho trovato "bit defender quick scan" che sembra aver trovato qualcosa ma non riesco a eliminare : un suggerimento ?
    grazie !

  • Claudio Pomhey  
    02/feb/2012 20:22:00

    scansiona con i migliori http://www.navigaweb.net/2012/01/antivirus-portatili-per-scansioni.html

  • Anonimo  
    03/feb/2012 15:57:00

    perfetto, grazie, é proprio quello che cercavo, li ho provati, il buon vecchio kaspersky é l'unico che mi parte, non ha accesso a certi file, sta scannando.
    altri problemi collaterali : la "mise à jour" di windows 7 mi mangia tutti i 3 Go di ram, l'ho dunque disattivata, inoltre internet non parte, devo disattivare e riattivare la scheda rete a ogni accensione del pc... qualche suggerimento ? ancora grazie

  • Claudio Pomhey  
    03/feb/2012 16:07:00

    Ma scusa usa Superantispware portatile oppure fai la scansione a computer spento con questi http://www.navigaweb.net/2007/09/scansione-antivirus-allavvio-del.html

  • Anonimo  
    04/feb/2012 11:36:00

    Claudio help !
    Alla fine Kaspersky non ha funzionato, ma DrWeb si' !!!
    E in effetti i rallentamenti del pc , nonostante funzioni , volevano ben dire che aveva un virus.
    Segnalo il mio caso pêrché penso possa interessare altri : nonostante MS Security Essential tutti i giorni (upgrade e scansione), piu' tutte le altre duplici protezioni da te consigliate, il fatto di navigare un poco in siti "strani", che riconosco pudicamente, non é bastato.
    Una domanda : ora cosa faccio ? moltiplico le scansioni con la chiavetta USB e altri programmini antivirus per essere certo di avere tutto ben pulito ? come essere sicuro che il pc é pulito e in ordine e non mezzo distrutto ?
    Prego notare il lessico da esperto informatico.... ;)
    Ecco quello che ha trovato, é grave dottore ?
    trojan pws dande / backdoor poison 685 / program uniblue.8 / prospera software .1 / trojan muldrop3.28603 / trojan.downloader1.2489
    Grazie per l'aiuto, non posso fare un "salto nel passato" e rimetterlo a una configurazione anteriore, non ce ne sono, perché l'avevo appena portato a riparare per una questione di aggiornamenti Windows 7...forse i virus vengono dall'amico

  • Claudio Pomhey  
    04/feb/2012 13:28:00

    la guida è tutta qui http://www.navigaweb.net/2007/08/come-rimuovere-malware-virus-spyware-e.html

  • Anonimo  
    06/feb/2012 00:07:00

    salve. io ho risolto non mettendo nessun antivirus di quelli citati,però ho installato browser guard della trendmicro e threatfire insieme.ho una navigazione consapevole aiutato da firefox con il suo wot e basta. se dovessi beccare qualche virus metto l'immagine di sistema e buonanotte al virus. ho imparato tutto frequentando questo sito ,per cui ringrazio molto Claudio. lo scolaro

  • Emanuele  
    06/feb/2012 15:50:00

    Come firewall lascio quello di windows che è più che sufficiente, poi uso da una vita la combinazione avast e adware e devo dire che non ho mai trovato nulla di meglio, mai avuto problemi e soprattutto leggeri entrambi senza rinunciare ad una adeguata protezione.

  • Anonimo  
    07/feb/2012 09:31:00

    Claudio,
    grazie per i preziosi suggerimenti, ho potuto rimuovere i vari virus senza danni e rimettere tutto a posto come indicato.
    Spezzo una lancia in favore degli inesperti come me alla fine di questa piccola epopea :
    1 il pc rallenta, é anormale ? agire presto
    2 visto che non si puo' avere piu' di un antivirus nella macchina, obbigatorio OBBLIGATORIO OBBLIGATORIO averne diversi su una chiave USB e fare degli upgrade & check regolarmente (per inciso ciascuno mi mi ha rivelato virus differenti) (per inciso ho fatto una copia, l'ho messa sull'altra torre che non dava problemi, risultato : avevo problemi, mi ha trovato virus).
    Ancora grazie, se sono vivo lo devo a voi.
    PS: uno dei programmi segnalati ha un legame con UNIBLUE che é una peste bubbonica

  • Anonimo  
    22/feb/2012 01:07:00

    Avast non ha rivali!!!!!

  • Anonimo  
    17/mar/2012 17:28:00

    Vabbè, avete fatto copia incolla da techradar... e pure male...
    Su avira voi dite
    "Il problema è che l'ultima versione free è molto più limitata rispetto le precedenti"
    il che fa presumere che "le precedenti" sia riferito alle versioni free

    Su techradar dicono
    "The problem here, though, is that this free build is missing a lot of features from the professional version
    qua invece è chiaro che si parla rispetto la versione a pagamento

  • Claudio Pomhey  
    17/mar/2012 19:41:00

    Non facciamo i soliti che criticano i blog italiani partendo da preconcetti.

    A parte il fatto che ho citato la fonte nell'articolo e che non è un copia e incolla ma una riscrittura basata anche su quello che penso io, Avira, nelle versioni precedenti, non obbligava a mettere la barra ask per abilitare alcune funzioni come invece fa adesso.
    Il commento di Marco del 31 gennaio ha chiarito questo aspetto.

  • Anonimo  
    25/apr/2012 00:56:00

    Avira mi ha deluso, la protezione real time non ha fatto il suo dovere più di una volta, sinceramente quel 99% stona un po' con la mia esperienza. Dopo 2 anni tornerò da mamma Avast, anche se a vedere il sito mi sembra che la versione free sia più povera di funzioni rispetto a come la descrivi nell'articolo.

  • Claudio Pomes  
    25/apr/2012 01:04:00

    Io resto del parere che MSE coadiuvato da Immunet Protect sia la miglior scelta gratuita, ma è solo un parere personale

  • Anonimo  
    15/mag/2012 17:54:00

    Ciao, siccome ho spesso problemi con virus e malware su vari computer ero intenzionato a cambiare antivirus e mi ha interessato questo articolo.
    Vorrei capire innanzitutto su cosa si basa il giudizio negativo su Ad Aware (diventato solo con questa versione un antivirus e non più solo un antimalware).
    Su un pc io avevo ad aware (vecchia versione) + macafee viruscan e su un secondo pc avevo ad aware + avira antivir del 2010.. Entrambi i pc sono spesso pieni di brutta roba che trovo ogni volta che faccio delle scansioni. Vorrei un antivirus che trovi e blocchi i virus da subito (se no a cosa serve la protezione real time?!), che non appesantisca la CPU e abbia una buona percentuale nella scansione. Al momento l'indecisione è tra Ad Aware Free Antivirus + e Avira Free Antivirus 2012.
    Ti sarei grato per una risposta! Grazie e complimenti per l'articolo!

  • Claudio Pomes  
    15/mag/2012 18:52:00

    Beh intanto evita di usare due programmi insieme, uno basta e avanza.
    Poi che ti devo dire, Adaware personalmente non lo consiglio ma se tu ti ci trovi bene, non certamente un prodotto scadente anzi, tienilo senza problemi.

  • Anonimo  
    17/mag/2012 12:24:00

    Imigliori free a mio parere sono due avg free,comodo free potente antivirus.

  • Emanuele  
    22/mag/2012 21:18:00

    In realtà io uso sia Avast che Ad-Aware free, che a differenza di alcune opinioni che ho letto tra i commenti è aggiornato (appena uscita la versione 10), leggero e potente.
    Uso entrambi perchè in realtà non fanno propriamente la stessa cosa, Avast è antivirus puro mentre Ad-Aware è più specifico per scovare i programmini spyware oltre che antivirus ovviamente e la coesistenza non crea problemi.

  • Claudio Pomes  
    23/mag/2012 00:07:00

    no, però lasciami dire, è superfluo

  • Emanuele  
    23/mag/2012 00:16:00

    Sicuramente può essere superfluo ma a volte è capitato che la scansione Avast mi dicesse niente minacce rilevate e magari in Ad-Aware ce ne fosse una da eliminare. Molto probabilmente potrei tenermi solo Avast che andrebbe bene lo stesso.

  • Anonimo  
    28/mag/2012 18:00:00

    Provate Comodo e guardate questo-

    http://www.youtube.com/watch?v=umDqdFkSc40

  • Anonimo  
    16/lug/2012 11:27:00

    il tre migliori free sono: 1) comodo, potente e molto Robusto,2) Avg Veloce e con una buona Protezione,3) Avast free 7 molto completo e leggero.

  • Lion white  
    24/gen/2013 02:19:00

    unthreat free antivirus 2013 è eccellente e leggerissimo, praticamente come un avira antivir personal ancora + leggero. ;)