Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Configurare altoparlanti del computer 5.1 o 7.1 per un suono surround

Ultimo aggiornamento:
suoni surround computerDopo aver comprato un bel set di altoparlanti surround da collegare alla scheda audio del proprio computer, bisogna effettuare i giusti collegamenti e configurare Windows a riprodurre i suoni in Surround, in modo cioè da circondare l'ascoltatore.
Il set di altoparlanti può essere del tipo 5.1 o 7.1 e significa che ci possono essere 5 o 7 casse più il subwoofer.
Le casse vanno disposte nella stanza in modo da poter circondare l'ambiente, stando attenti a mettere gli altoparlanti correttamente a seconda della loro impostazione.
Il posizionamento dei diffusori è uno degli aspetti più importanti per ottenere un suono surround bilanciato e questo può dipendere dalla forma e la disposizione della camera.
Fondamentale è anche avere i driver installati e aggiornati su Windows in modo che il computer possa riprodurre il suono più fedelmente.
I driver della scheda audio, generalmente, sono forniti con il computer e sono di Realtek.
In un altro articolo è scritto come aggiornare / installare il driver dellascheda audio Realtek o VIA.

LEGGI ANCHE: Posizionare le casse audio surround dell'home theater 2.1, 5.1 e 7.1

Tornando alla collocazione delle casse, per una diffusione del suono uniforme bisogna mettere gli altoparlanti destro e sinistro ai lati dello schermo, il diffusore centrale al centro sopra al monitor, il subwoofer in basso o per terra lasciandogli spazio attorno e i surround sinistro e destro alla parete opposta lo schermo.
Non importa se i diffusori anteriori sono più vicini tra loro rispetto la coppia indietro, l'importante è che tutti gli altoparlanti siano orientati verso il punto in cui ci si siede.

Il cablaggio, ossia il collegamento dei cavi, è un altro elemento cruciale per ottenere il giusto suono surround.
Per cominciare, bisogna collegare correttamente le uscite della scheda audio del computer poste sulla parte posteriore, con i connettori delle varie casse.
La maggior parte dei sistemi audio surround hanno i connettori colorati cosi da facilitare il cablaggio.
In genere, nel computer si vedranno dei buchi dei seguenti colori: Verde = Line Out / Altoparlanti frontali / cuffie, Arancione = 1 altoparlante centrale e subwoofer, Nero = 2 diffusori posteriori surround (5.1, 7.1), Grigio = 2 altoparlanti intermedi Surround (solo 7.1).
Ci sono poi la porta Blu = Line-In (stereo) e la Rosa = microfono (mono) che servono per catturare l'audio da altre sorgenti.
Generalmente, le casse frontali, intermedie e posteriori, sono collegate all'amplificatore che è il subwoofer e poi, dal subwoofer partono i cavi da collegare al computer.
Ove possibile, si possono usare le connessioni digitali (a volte sostituiscono i connettori grigi delle casse laterali nel 7.1), sia con cavo ottico che coassiale a seconda delle uscite disponibili sulla scheda audio del computer.

Una volta completato il collegamento dei cavi, la disposizione delle casse e l'installazione o aggiornamento dei driver, bisogna configurare Windows 7 che fornisce un comodissimo pannello di prova e configurazione.
Anche se si dispone di altoparlanti surround, ci sono momenti in cui si desidera tornare all'ascolto stereo o anche mono.
Quando un suono è stato registrato in stereo, si sente meglio se si configura il sistema audio a riprodurre in stereo, senza usare il surround.
Sapere come configurare l'audio surround in Windows 7 permette di passare rapidamente le varie modalità per ottenere il miglior suono dal PC.

Andare allora su Start -> Pannello di controllo -> Audio, individuare la periferica audio, cliccarci sopra una volta e poi premere il pulsante Configura.
Assicurarsi che il dispositivo audio che si sta per configurare sia impostato come periferica audio predefinita.
Nella finestra di configurazione altoparlanti si possono fare le prove di ascolto e si può selezionare se farlo funzionare come stereo o con il 5.1 / 7.1, con un figura che mostra la disposizione delle casse nella stanza.
La scelta di configurazione dipende dalla scheda audio del computer, inutile quindi pensare di poter usare il 5.1 su un portatile che non lo supporta, bisognerebbe cambiare la scheda audio comprandone una USB o PCI.
Verificare che gli altoparlanti siano accesi e che il volume sia sufficientemente alto in modo da poterle ascoltare e cliccare sul pulsante Prova per sentire come come Windows 7 riproduce il suono.
Prendere nota di quali casse non si sentono per correggere eventuali errori di collegamento.
Premendo su Avanti, si può dire a Windows 7 che gli altoparlanti sono presenti e collegati cosa che dovrebbe essere automatica.
Dopo aver terminato al configurazione, andare sulle proprietà dove è possibile, nella scheda Livelli, bilanciare i volumi in modo diverso per ogni cassa.
La scheda delle caratteristiche avanzate permette di abilitare alcuni miglioramenti del suono come la gestione dei bassi, del surround e dell'equalizzazione della sonorità con la durata del rilascio.
Per ogni modifica si può ascoltare un'anteprima che può essere anche un file audio a scelta (premendo la freccia verso il basso e sfogliando).

Windows 7 ha anche la capacità di gestire il volume dell'audio in modo separato per ogni programma e questo si può fare premendo l'icona dell'altoparlante in basso a destra, vicino l'orologio, e poi cliccando su Mixer.

Se dal computer non uscisse un suono, nemmeno collegando le cuffie al jack verde che si trova davanti, il problema è sicuramente legato ai driver che conviene disinstallare completamente andando in Pannello di controllo -> Gestione dispositivi -> Controller Audio, Video, giochi -> Sistema audio -> Driver -> disinstalla.
Al riavvio del computer verranno installati automaticamente i driver predefiniti di Windows che potrebbero non supportare il surround ma che, sicuramente, funzionano.
Se ancora non esce nessun suono dal computer Windows, provare con il Fix It automatico.

LEGGI ANCHE: Migliorare audio del PC e qualità di suoni e musica

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Enrico Moni
    20/8/15

    Mi chiamo Enrico ed ho un problema e chiedo aiuto.
    Ho Windows 8 64 e un sistema audio 5 + 1 che con il precedente W7 funzionava perfettamente.
    Ora invece se utilizzo la funzione "prova"nella funzione "avanzate" delle proprietà il 5+1 funziona, ma se ascolto un file musicale con Windows Media Player si sentono solo le casse anteriori D e S cosa devo fare.Grazie