Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

registry cleaner Aggiornato il 25.6.11

I Registry Cleaner sono programmi per Windows che sistemano le cose automaticamente e correggono gli errori sul registro di sistema.
Il registro di sistema è quello che si vede andando su Start, Esegui e scrivendo la parola "regedit".
In questo registro di sistema, che esiste da Windows 95 fino a xp, Vista le versioni Server e Windows 7, ci sono i riferimenti dei dati e dei file dell'intero sistema operativo.
Cose come le password utenti, le impostazioni grafiche, le impostazioni di sicurezza, le configurazioni dei software, sono memorizzate li con diverse chiavi parametrizzate.
Modificare queste chiavi manualmente non è compito semplice nemmeno per i sistemisti esperti e fare errori da quelle parti potrebbe compromettere il funzionamento del pc.
Ci sono programmi per modificare il registro di sistema, per il backup, per il defrag e chiavi da modificare per ottimizzare le prestazioni Windows.

Esistono poi tool automatici chiamati "Registry cleaner" che riconoscono i problemi e le chiavi inutili, rimuovendole automaticamente.

In questo articolo vediamo allora i migliori software gratuiti per pulire le chiavi di registro.

Prima di iniziare vorrei spendere due parole sul loro utilizzo.
Ci sono tante teorie in merito, c'è chi dice che un registry cleaner vada usato ogni volta che si accende il computer, c'è chi li usa una volta a settimana e chi una volta al mese.
Tante persone si chiedono perhè un programma di questo tipo trova cento errori mentre un altro ne trova mille.
Tanti pensano che i registry cleaner migliorino la velocità del computer mentre alcuni ritengono che siano dannosi e inutili.

Allora, io dico solo che: usare uno di questi programmi sia molto importante per tenere intatte le performance del computer.
Tanti programmi, quando vengono rimossi, lasciano tracce nel registro di sistema.
Gli errori di Registro di sistema comuni sono, ad esempio, DLL condivise mancanti, estensioni di file non corrette, percorsi non validi, collegamenti mancanti, orfani di oggetti Active X, dispositivi hardware non più esistenti, collegamenti non validi ai programmi di avvio, e molto altro ancora.

Tecnicamente non sono strumenti magici che fanno andare il pc più veloce perchè nel 90% dei casi rimuovono voci di registro non usate e quindi non caricate e ignorate da Windows (in questi casi pulire ha solo il risultato di guadagnare spazio disco).
In alcuni casi correggono errori relativi a programmi non più esistenti o a virus rimossi, pertanto diventano importanti.
I registry cleaner, per come la vedo io, andrebbero usati non più di una volta al mese, non quindi ogni giorno (perchè pulire il registro se il giorno prima non si è installato o disintallato nulla?).
Se si è molto smanettoni, se si fanno molte modifiche, se si aggiungono tanti programmi per fare prove e test, allora si può consigliare una minor frequenza di pulizia.
Ricordo che ci sono anche programmi che rilevano le modifiche alle chiavi di registro, utili per avere una cronologia di eventi e controllare che qualche virus non abbia fatto danni.

Ci sono centinaia di software che si intitolano "Registry Cleaner", qui io ne prendo in considerazione 8, tutti gratuiti e validi, probabilmente i migliori in cirocolazione, anche se nessuno è perfetto e vanno sempre usati con cognizione di causa.

1) CCleaner è sicuramente lo strumento Windows più popolare per l'ottimizzazione del sistema.
Ccleaner si integra in Windows 7 e Windows 8 e supporta anche i sistemi a 64 bit.
Ne abbiamo parlato diverse volte, relativamente all'ottimizzazione generale di Windows, Xp, Vista o sette e riguardo a come recuperare e risparmiare spazio sull'hard disk.
Esso viene fornito con un sacco di funzioni tra le quali la pulizia del registro.
CCleaner è utile e indispensabile ma diventa ottimo solo dopo aver installato Ccleaner Enhancer che aggiunge regole di pulizia.
CCleaner fa un backup delle chiavi di Registro di sistema che vengono rimosse ma non ha una funzione di ripristino.
Quindi, se ci fossero problemi, bisogna riscrivere le chiavi manualmente cliccando due vole sul file .reg che Ccleaner crea come backup.

2) Eusing Free Registry Cleaner è uno strumento dedicato alla sola pulizia del Registro di sistema ed è perfetto per coloro che non vogliono perdere tempo con questo tipo di strumenti perchè è semplice e facile da usare.
Lo strumento è compatibile con Xp, Vista e con Windows 7.
L'analisi di questo software è più profonda rispetto a Ccleaner trovando molte più voci non valide.
Tra le opzioni c'è anche quella per fare il backup e il ripristino completo del registro di sistema e

3) NCleaner è uno dei sistemi più completi strumenti di pulizia e di manutenzione di Windows sul mercato.
Purtroppo, non è ancora disponibile per Windows 7.
Tra le opzioni di sicurezza, prima di cancellare le chiavi invalide trovate, c'è quella di creare un punto di ripristino del sistema in modo da poter tornare indietro facilmente se fossero stati commessi errori.
NCleaner Second è ottimo e considerato da molti il miglior software per recuperare spazio disco sul pc.

4) Auslogics Registry Cleaner è forse il programa più adatto per l'utente inesperto.
Auslogics Registry Cleaner è distribuito per Windows 2003 a 7 e supporta sia i 32 bit che i 64.
La facilità qu questo tool viene da una procedura guidata che porta chiunque a compiere l'operazione senza seccature e senza impegnare la mente.
Per impostazione predefinita, solo gli elementi di sicurezza sono controllati e viene visualizzato un avviso prima di fare operazioni su elementi critici la cui valutazione può richiedere esperienza.
Sulle chiavi di registro viene eseguito il backup prima di risolvere i problemi.
Infine, un po' per pubblicizzarsi, lo strumento fa vedere una stima di quanto il pc va più veloce dopo aver eseguito la pulizia.
AusLogic su Windows 7 potrebbe non essere ancora una versione valida perchè sono stati riscontrati problemi.

5) AppCleaner è un programma simile a Ccleaner che cancella i file obsoleti, le cache, le cronologie di browser web e programmi, i file temporanei e le chiavi di registro superflue, quelle orfane che non hanno più motivo di stare nel computer.
Il programma è semplicissimo da usare e molto completo, un po' come il Ccleaner Enhancer.

6) Wise Registry Cleaner è forse il più completo programma per ottimizzare le chiavi di registro del computer.
Nonostante le molte opzioni, l'interfaccia rimane chiara e semplice da usare, anche per un utente inesperto.
La prima volta che si utilizza vengono fornite spiegazioni su ogni operazioni e l'utente viene guidato nell'uso del programma.
Wise Registry Cleaner è disponibile per Windows 98, Xp, Vista e 7, 32 e 64 bit.
Durante l'installazione, conviene rimuovere i programmi agiiuntivi (questo vale per tutti).
Quello che rende speciale questo Registry Cleaner è il fatto di distinguere le modifiche al registro che si possono fare tranquillamente e quelle che invece richiedono una analisi più esperta.
Come accennato sopra infatti alcune modifiche possono portare a malfunzionamenti, quindi ci vuol sempre prudenza ad usare pulitori automatici.
Mentre gli altri danno tutto per buono, fanno la somma e non danno dettagli o giudizi sulle singole voci, questo invece separa le chiavi di registro critiche dalle altre cosi, se non si vogliono proprio correre rischi, si possono lasciare stare.
Attraverso il menu di opzioni è possibile modificare le impostazioni automatiche e creare un'operazione pianificata per il lancio e l'autoesecuzione dello strumento (magari una volta al mese).

7) Fcleaner è un programma per pulire il registro di Windows praticamente identico a Ccleaner.
Permette di cancellare le tracce d'uso del browser web, di eliminare le chiavi rimaste sul sistema ma inutili e di velocizzare il computer ottimizzando le risorse.

8) Comodo Registry Cleaner è uno dei miei favoriti perchè sono un grande estimatore dei software prodotti da questa casa, la Comodo appunto.
a Rigurado era stato scritto un articolo specifico a cui rimando.

9) Glary Utilities Free è la migliore suite gratuita ( la migliore non gratuita è, per me, TuneUP). per ottimizzare Windows in ogni suo aspetto e, tra le funzioni, c'è anche il registry cleaner.
Glary Utilities è facile da usare, intuitivo ed è sicuro che non fa danni.
Su un computer mai ottimizzato e dove non è mai stata eseguita alcuna manutenzione, dopo aver usato Glary Utilities, sembrerà come aver comprato un pc nuovo.

10) Da citare infine due tool molto semplici che si trovano sul sito Superwin.com chiamati A1 Click Ultra PC Cleaner e RegVac Registry Cleaner, uno pulisce i file, l'altro le chiavi di registro.
Si possono schedulare per la manutenzione automatica all'avvio del pc e funzionano bene, senza creare danni.

In un altro articolo, altre 4 alternative a Ccleaner per ripulire Windows

Ricordo ancora di non abusare con questi tool, di prenderli per buoni nelle modifiche che fanno ma di non considerarli infallibili ed essere pronti a recuperare nel caso ci fossero problemi.
Resta comunque il fatto che usare uno di questi tool è assolutamente utile e vantaggioso per mantenere in forma il computer con sistema operativo Windows.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
18 Commenti
  • Anonimo  
    24 nov 2009, 14:17:00

    Sono molto interessanti anche RegSeeker e Baku.

  • Francesco  
    09 apr 2010, 10:07:00

    Avete qualche consuglio su cosa spuntare e cosa non spuntare per le impostazioni di CCleaner sia per quanto riguarda la pulitura disco, che del registro?
    Io per quanto riguarda la pulitura del registro di solito seleziono tutto tranne "estensioni non utilizzate".

  • Claudio Pomhey  
    09 apr 2010, 11:06:00

    Puoi mettere tranquillamente tutto nel registro mentre per la pulitura disco tutto tranne il menu advanced, le icone desktop, ed i cookie dei browser, da cancellare solo una volta ogni tanto.

  • Anonimo  
    30 lug 2010, 14:30:00

    E'possibile evitare che il programma CCleaner elimini,in Google ghrome le password salvate,ed eliminando tutto il resto?

  • Claudio Pomhey  
    30 lug 2010, 16:13:00

    disattivalo dai programmi su cui ccleaner deve lavorare e poi svuoti la cache di chrome dal browser stesso senza includere i moduli e le password

  • Anonimo  
    23 gen 2011, 10:10:00

    Aggiungerei MVRegClean, da questo sito:



    sin'ora (TT :-) non mi ha combinato casini, e' veloce
    e mi ha trovato errori che a CCleaner erano sfuggiti

    Mauro

  • Anonimo  
    23 gen 2011, 10:12:00

    Beh se ci metto anche il link magari e' meglio:

    http://velasco.com.br/velasco/html/produto.php?id=1

    Mauro

  • pierluigi  
    26 feb 2011, 03:35:00

    ciao claudio io uso sia ccleaner che glary registry repair,cosa ne pensi sul secondo visto che non lo hai recensito nella tua lista?

  • Anonimo  
    30 mar 2011, 01:03:00

    Salve Claudio! volevo sapere se tutti i backup del registro dei vari tool di pulizia sono sempre da inserire manualmente nel caso che si debba fare marcia indietro,( come nel caso di ccleaner),oppure ci sono anche quelli che si ripristinano semplicemente cliccandovi sopra!

  • Claudio Pomhey  
    30 mar 2011, 01:58:00

    mai fatto un ripristino da questi programmi, si fa direttamente dal programma stesso

  • Anonimo  
    23 giu 2011, 20:29:00

    Non capisco perche' eusing registry cleaner debba trovare molte piu cose rispetto a ccleaner stesso,questo per me e' un attimino forviante visto che secondo il mio parere un tool nato per trovare chiavi obsolete o comunque errori nel registro dovrebbero trovare le stesse cose visto che se di errori si tratta quelli sono e quelli dovrebbero essere riparati

  • Claudio Pomhey  
    23 giu 2011, 20:34:00

    no i criteri di rilevazione sono diversi, c'è chi va più a fondo e c'è chi è più prudente.

  • Anonimo  
    28 dic 2011, 20:13:00

    Ho sempre usato CCleaner - Da qualche mese ho notato che mi viene segnalato, ad ogni avvio,un errore di sistema su
    eLock2FSCTLDriver e su eLock2BurnerLockDriver con ID 7000 con la motivazione "impossibile trovare il file specificato".
    Usando un altro tool per la scansione, mi viene segnalato che i due driver di sistema contengono un percorso non valido, mentre CCleaner non evidenzia nulla.
    Ora non so come affrontare la cosa anche se particolari problemi il PC non me li provoca. Unica cosa è che una porta Usb non funziona più da qualche tempo, ma non so se c'è relazione con la segnalzione di errore che dicevo.
    Grazie per eventuali suggerimenti.

  • Claudio Pomhey  
    28 dic 2011, 23:09:00

    Ccleaner non risolve questi problemi; disinstalla quel burner locker

  • Anonimo  
    30 dic 2011, 11:27:00

    Facile a dirsi, ma per una analfabeta del PC come me non so proprio come muovermi per eliminare questi file di registro, che poi sono due : eLock2FSCTLDriver e eLock2BurnerLockDriver (origine: ServiceControlManager)che appunto mi segnala per entrambi: "il servizio non è stato avviato, impossibile trovare il file specificato".
    Grazie Claudio
    Meri

  • Claudio Pomhey  
    30 dic 2011, 11:29:00

    disabilita i servizi http://www.navigaweb.net/2011/08/gestire-i-servizi-windows-con-5-tool.html

  • Anonimo  
    18 mag 2012, 16:58:00

    Ciao, uso il CCleaner per la pulizia. Ultimamente il computer è molto lento, si blocca tutto, principalmente quando avvio il browser (uso il Chrome). Se apro più di due finestre del Chrome si rallenta tutto. Ho già avviato il CCleaner, l'antivirus, ho rimosso file e programmi non utilizzati ma il problema persiste. Forse non uso correttamente il CCleaner? Faccio "analizza" e poi "pulisci", devo fare altre cose?
    Ti ringrazio in anticipo.

  • Claudio Pomes  
    18 mag 2012, 17:40:00

    Il problema non è nel registro di sistema o nei file ma in qualche programma che ti occupa memoria; prova con queste indicazioni http://www.navigaweb.net/2012/04/velocizzare-il-computer-riepilogo-delle.html