Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

Coloro che hanno installato Windows 7 possono rendere il computer super veloce, o almeno ottimizzarlo al meglio in base alla sua potenza massima, per far girare il sistema operativo Microsoft in modo fluido, senza interruzioni, con poche attese e con caricamenti più rapidi.
Stavolta non si tratta di utilizzare programmi esterni oppure di fare chissà quali modifiche, vediamo solo alcune opzioni base per disattivare funzioni che, in linea generale, non vengono utilizzate dalla maggior parte delle persone.
Prima di applicare le seguenti modifiche si consiglia chiaramente di ragiornarci un attimo e capire se effettivamente non ce n'è bisogno.
Per come la vedo io, se non capite cosa state disattivando, è probabile che sia una cosa che non vi serva ma, nel caso di dubbi, non posso non consigliare ulteriori approfondimenti.

Nessuna modifica modifica descritta in questa guida qui è irreversibile, non può creare danni al computer e si potrà sempre tornare indietro.
Resta inteso però che è consgliabile un backup del sistema o, almeno, la creazione di un punto ripristino.

Prima di tutto allora, se avete qualche preoccupazione legittima, leggere come creare un punto di ripristino e come creare una immagine come disco di backup su Windows 7.

Anche se Windows 7 è già molto veloce e affidabile, soprattutto se si lavora considerando le cose da fare per tenere un computer veloce, questa guida, un po' più tecnica, dovrebbe portare Windows super veloce o, almeno, ad ottenere il massimo rendimento dal computer.

Così, senza perdere tempo, iniziamo a lavorare:

1) Modifiche al Registro di sistema:
Su un sito americano ho trovato un pacchetto di modifiche al registro di sistema gia compilato cosi sarà sufficiente estrarre il file .zip, installare il file Windows 7 Registry Tweaks.reg e riavviare il computer per applicare le modifiche e renderle effettive.
Dopo averlo testato sulla mia pelle posso dire che non ci sono rischi e pericoli e il miglioramento di prestazioni si fa notare.
Nello stesso sito Askvg da cui si può scaricare il tweak per le chiavi di registro, si può anche fare il download del ripristino delle stesse chiavi ai loro valori originali e tornare cosi alla situazione precedente.

Applicando quel file .reg a Windows 7 si otterranno le seguenti modifiche:

- Aggiunta dei tasti "Copia" e "Sposta in" nel menu contestuale che appare quando si clicca col tasto destro del mouse su un file o una cartella.
- Obbligare Windows a terminare automaticamente i programmi che si bloccano, dopo un certo periodo in cui essi non rispondono.
- Ridurre il ritardo con il quale appaiono i menu.
- Disattivare il controllo sullo spazio su disco in modo da non ricevere più quel fastidioso messaggio che avvisa che lo spazio sull'hard disk sta per finire.
- Non far perdere tempo a Windows nella ricerca di un programma che non esiste più nel computer.
- Disabilitare la ricerca su internet del programma necessario ad aprire un file dall'estensione o dal formato sconosciuto.
- Accelerare la navigazione tra le cartelle nell'esplora risorse.
- Aggiungere la voce "Take Ownership" al menu contestuale del tasto destro cosi si può avere accesso completo e possesso dei file per modificarli o cancellarli.

pagina per il download Windows 7 Registry Tweak.

2) Per ridurre i tempi di caricamento di Windows 7 ed aumentare le prestazioni si può cliccare col tasto destro del mouse sulle risorse del computer e selezionare le Proprietà.
Dalla pagina che si apre, premere sulle impostazioni di sistema avanzate ed aprila la sezione relativa alla Prestazioni.
Premendo adesso sulle impostazioni, si apre una scheda che elenca tante opzioni abilitate relative alla grafica ed agli effetti visivi di Windows 7.
A seconda di quanto si ha il computer potente si possono disattivare anche tutte queste voci.

Per un bilanciamento tra prestazioni e aspetto migliore posso consigliare di lasciare attive le seguenti opzioni:

- Attiva Aero Peek (Se si desidera utilizzare funzionalità Aero Peek)
- Attiva composizione del desktop (se si desidera utilizzare un tema Windows Aero)
- Attiva trasparenze effetto cristallo (se si desidera utilizzare la trasparenza in Windows)
- Controlli ed elementi animati nelle finestre
- Mostra anteprime anzichè icone (per vedere le anteprime di immagini, e video in Esplora risorse)
- Mostra contenuto della finestra durante il trascinamento (Se si vogliono vedere i contenuti delle finestre, mentre le si muove)
- Smussa gli angoli dei caratteri dello schermo
- Utilizza ombreggiatura per le etichette delle icone sul desktop (se si vogliono vedere le ombre sotto i nomi delle icone)
- Utilizzare gli stili di visualizzazione su finestre e pulsanti (Se si vuol utilizzare Windows Aero o il tema di base)

La grafica di Windows dovrebbe rimanere bella ma senza appesantire il sistema.

3) Per ottimizzare Esplora risorse e l'apertura delle cartelle ho scritto un articolo apposito.
Aggiungo qui di aprire una cartella qualsiasi in Esplora risorse, andare su "Organizza - Opzioni cartella e ricerca" e fare clic su scheda "Visualizzazione".
Da questo menu di configurazione, disattivare le seguenti opzioni:

- Mostra descrizione rapida della cartella o degli oggetti del desktop
- Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti (io la lascio sempre però chi non è smanettone non se ne fa nulla).
- Visualizza i file NTFS compressi o crittografati con un colore diverso
- Visualizza informazioni sulla dimensione dei file nei suggerimenti della cartella.

4) Premere adesso col tasto destro del mouse sull'icona di Esplora risorse del computer che sta sul desktop e cliccare sulla voce "Gestione" per vedere la lista dei servizi.
(È anche possibile aprire direttamente la finestra dei servizi andando su Start e dando il comando services.msc nella casella di ricerca).

Se si è entrati nella console di gestione di Windows si deve andare in Servizi e Applicazioni e poi Servizi.
Qui è possibile impostare alcuni servizi non utili nella maggior parte dei casi per avvio Manuale e non più Automatico così, questi servizi non verranno avviati automaticamente con Windows che caricherà più velocemente quando si accende il computer.
Non mettere mai questi servizi in "Disabilitato" perchè, se dovessero poi servire al computer, Windows non riuscirebbe ad utilizzarli e darà errore.

I Servizi che si possono impostare con avvio manuale sono, in linea generale:
- Verifica compatibilità applicazioni
- Browser di computer (dovrebbe essere gia manuale)
- Gestione sessione di Gestione finestre Desktop (se non si utilizza Aero tema)
- Servizio Criteri di diagnostica
- Manutenzione collegamenti distribuiti client
- Helper IP
- File non in linea
- Servizio enumeratore dispositivi mobili
- Spooler di stampa (se non si dispone di stampante)
- Archiviazione protetta
- Registro di sistema remoto (sempre disabilitare per motivi di sicurezza)
- Accesso secondario
- Centro sicurezza PC
- Server (Se il computer non è connesso ad alcuna rete di computer)
- Servizio di input Tablet PC
- Helper NetBIOS di TCP/IP
- Temi (Se si utilizza Windows tema Classic)
- Servizio Segnalazione errori Windows
- Windows Media Center Service Launcher
- Windows Search (se non si utilizza Windows funzionalità di ricerca di frequente; si possono usare programmi di ricerca file più leggeri)
- Ora di Windows (Se non si desidera aggiornare l'orologio da internet)

5) Digitare MSCONFIG nella casella di ricerca oppure dalla casella Esegui, e premere Invio.
MS Config serve a gestire i programmi che si avviano assieme a Windows quindi, dal menu di configurazione, si possono disattivare alcuni processi e rendere super veloce l'avvio d el computer.
In un altro articolo ho spiegato come usare MSConfig.
Volendo, si potrebbero anche disattivare i driver della scheda video e dell'audio da qui e velocizzare molto il computer.

6) Dal Pannello di controllo si può cliccare sula voce Hardware e suoni ed accedere al menu di configurazione Audio.
Dalla scheda suoni conviene disabilitare quello di arresto di Windows e quelli di avvio e accesso a Windows per velocizzare sia l'accensione che lo spegnimento del computer.

7) Come scritto in un altro articolo su come ottimizzare Windows 7 per un computer più veloce, non dimenticare di:

- Deframmentare l'hard disk regolarmente (una volta al mese direi che va bene)
- Rimuovere i programmi e le caratteristiche Windows non utilizzate.
- Installare solo i programmi necessari ed eliminare quelli preinstallati (vedi qui i migliori programmi gratuiti e veloci)
- Utilizzare i driver aggiornati (vedi come aggiornare i driver)
- Mantenete Windows sempre aggiornato, soprattutto per evitare problemi di sicurezza.
- Regolare le opzioni di indicizzazione.
- Pulire il registro di sistema almeno una volta al mese con un programma registry cleaner automatico.
- Usare le opzioni nascoste per velocizzare Windows 7.

I più esperti potranno usare uno dei programmi di Tweak Windows 7 per modificare le impostazioni nascoste.

Dopo aver seguito tutti i punti di cui sopra, si dovrebbero notare grandi miglioramenti nelle prestazioni in Windows 7 che andrà sicuramente più veloce.
Se ci sono problemi fatemi sapere; tutte le modifiche spiegate le ho applicate con successo sul mio computer ma, ripeto, create almeno un punto di ripristino, se non un backup se non avete dimestichezza con quanto scritto.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
8 Commenti
  • gargy  
    14/giu/2010 18:22:00

    non ho mai capito a cosa serve il servizio : "windows driver foundation",su alcuni blog lo descrivono come un servizio esclusivamente per sviluppatori e raccomandano di disattivarlo senza problemi,io ce l'ho on demand ma ogni tanto il servizio si riavvia da solo e poi si arresta. La mia domanada è : ma a cosa serve questo servizio?

  • Claudio Pomhey  
    14/giu/2010 18:44:00

    ha a che fare col .net framework, lascialo come sta, non si può nemmeno interrompere quando avviato quindi, per come la vedo io, è importante per la stabilità delle periferiche e dei driver.
    http://wiki.blackviper.com/wiki/Windows_Driver_Foundation_-_User-mode_Driver_Framework

  • anto  
    14/giu/2010 20:04:00

    ciao e grazie per i consigli claudio

  • gargy  
    18/giu/2010 20:27:00

    Per chi ha schede grafiche nvidia il servizio "nvidia driver helper service"....
    che cavolo Eh? a cosa serve questo servizio che parte in startup?
    L'ho provato a disabilitare e ho utilizzato il Pc per un pò di tempo e non ho notato nessuna differenza, ma qualcuno sa dirmi se è veramente utile tenerlo in startup?

  • Claudio Pomhey  
    18/giu/2010 20:31:00

    ma si mettilo manuale e lascialo disattivato.

  • gargy  
    18/giu/2010 22:21:00

    Si ,ma a cosa serve questo servizio?
    Finora in rete non ho trovato nessuna spiegazione.

  • Frank  
    07/apr/2012 15:57:00

    Ma si puo usare anche con Vista sp2?

  • Claudio Pomhey  
    07/apr/2012 22:54:00

    Si assolutamente