Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Gestire la banda di rete internet e limitare il traffico dei processi

Ultimo aggiornamento:
Con questo articolo presentiamo un tool molto interessante che ho avuto modo di provare questa settimana con buon successo per gestire la banda di rete.
Gestire o meglio, bilanciare la banda di rete significa assegnare delle priorità alle applicazioni e ai programmi che escono su internet e che quindi consumano la banda di rete che viene resa disponibile dal proprio provider.

In un altro articolo si è parlato dei tool per ottimizzare la connessione di rete in senso generale, mentre su un altro post è scritto quanto sia importante applicare la patch per aumentare le connessioni p2p e scaricare più velocemente da programmi come Emule e Torrent.

Per capire meglio possiamo immaginare facilmente un computer connesso a internet sul quale si utilizzano contemporaneamente: Internet Explorer per navigare sui siti web, Emule per scaricare un file in p2p e Windows live messenger per chattare con gli amici.
Molto frequentemente può accadere che Emule occupi l'intera banda di rete e rendendo la navigazione su internet molto più lenta; di converso, un Windows Live messenger occuperà una quantita di banda di rete che rallenterà il download da Emule.

Per ovviare a questi inconvenienti si può utilizzare il tool di rete Network Balancer che serve a scegliere quali applicazioni abbiano il privilegio o meglio la priorità, nell'uso della banda internet, limitando quindi la capacità di download per alcuni programmi e di aumentarla per altri.
Di fatto è un programma per controllare il traffico di rete dei vari processi e, se si vuole, limitarlo per alcuni cosi da preservare la banda di rete disponibile per altro.
Lo strumentp ha un'interfaccia grafica abbastanza semplice anche per i meno esperti e grazie ad una grafica colorata è piuttosto intuitivo.

Praticamente se si vuole che Emule scarichi ma, nel frattempo voglio che internet explorer funzioni velocemente per sfogliare le pagine web, è possibile assegnare ad Emule una priorità bassa e a Internet Explorer una priorità alta.
Un altro esempio è se si sta scaricando un file grosso e nel frattempo si gioca a un gioco online oppure se si vede un video, una partita o un film in streaming.

Con questo programma quindi si riesce ad ottimizzare l'uso di internet e a massimizzare la capacità di download in un pc connesso a internet.
A seconda di cio che si sta facendo quindi si riesce a coinvogliare la banda di rete sull'applicazione che, in quel momento, si utilizza di più.

Il grosso pregio di Network Balancer è che il programma stesso non si ruba alcuna risorsa di rete, il difetto è che occupa 20 MB di memoria RAM quindi posso sconsigliare di tenerlo in esecuzione automatica e di avviarlo quando effettivamente si ha bisogno di banda, ad esempio per giocare a un gioco online oppure se si scarica da Emule o da Torrent.

Su un'altra pagina si può scoprire la velocità della propria connessione di rete.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)