Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

App per Hotspot, per miglior gestione della connessione internet (Android e iPhone)

Aggiornato il:

App che migliorano la connessione agli hotpost liberi o protetti e che permettono di connettersi in modo più sicuro e veloce (Android e iPhone)

Praticamente tutti gli smartphone sono dotati di funzionalità hotspot integrate. Per creare un hostspot su uno smartphone Android basta andare nelle impostazioni di Rete per trovare le opzioni che attivano l'Hotspot o tethering mentre per attivare l'hotspot su iPhone basta aprire le Impostazioni generali.
Per Hotspot si intende qualsiasi punto di accesso a una connessione internet. Sugli smartphone l'opzione Hotspot permette di condividere la connessione dati del telefono in wifi per far connettere a internet anche altri dispositivi che non hanno connessione. Questa funzione è utilissima per avere una connessione portatile da usare sul PC oppure per connettersi a internet sfruttando la connessione dati del telefono di un amico, se quello nostro ha finito i Giga oppure non prende bene.

In questo articolo vediamo le migliori app da utilizzare per migliorare la connessione quando ci si collega ad un hotspot pubblico e per aggiungere funzionalità, solo su Android, all'opzione Hotspot dello smartphone in modo da trasformare lo smartphone in un vero e proprio router. Per esempio è possibile controllare il segnale, limitare il trasferimento dati a chi si connette, trasformare lo smartphone Android in un ripetitore Wifi oppure condividere una connessione VPN o altre possibilità che non sono disponibili nell'hotspot predefinito di Android e di iOS.
Per chi va spesso fuori casa e vuole sfruttare al massimo le reti wifi aperte ed i punti di accesso a internet, vediamo qui le app migliori per usare Hotspot su Android, su smartphone Samsung, Huawei, Xiaomi e gli altri ed anche su iPhone.

1) Speedify

Speedify (Android e iPhone) è una delle app VPN più intelligenti degli smartphone, che abbiamo già segnalato in passato nella guida su come ottimizzare la connessione combinando wifi e dati. Utilizzando la tecnologia di channel bonding, quando ci si trova in un posto in cui è possibile connettersi a più reti wifi o più hotspot, Speedify trova automaticamente la più veloce per connettersi a Internet in modo da ricevere la migliore larghezza di banda possibile. Speedify protegge inoltre la connessione tramite la sua VPN in modo che anche se ci si collega ad un hotspot pubblico, non si rischia di essere spiati dal gestore della rete.
Speedify è gratis per un traffico di 5 GB al mese, dopodiché è necessario pagare il servizio premium, che parte da 4 $ al mese.

2) OpenSignal

OpenSignal (Android e iPhone) è l'app che aiuta a trovare il segnale migliore in qualsiasi area e che segnala tutti gli hotspot nelle vicinanze a cui è possibile collegarsi per navigare su internet. Opensignal è una delle migliori app per verificare la velocità e la latenza delle connessioni dati e fornisce anche la mappa della copertura 3G e 4G in Italia per tutti gli operatori.

3) Wifi Anywhere

Wi-Fi Anywhere (Android e iPhone) è una delle app migliori per trovare reti Wifi gratis in giro, hotspot vicini aperti o meno, con anche l'indicazione sul grado di sicurezza delle reti rilevate.
Una caratteristica interessante è la capacità di rilevare tutti i dispositivi collegati ad un hotspot, inclusi nome, marchio, indirizzo IP e tipo del dispositivo, che permette di sapere chi altro sta usando quella rete. Questo è molto utile su iPhone e su Android per controllare chi si connette al proprio telefono e per limitare i dati trasferiti, se abbiamo creato noi l'hotspot.

4) Hotspot VPN (ripetitore Wi-Fi)

Hotspot VPN (Android) permette di condividere una connessione VPN protetta con altri, in modo sicuro. L'app è completamente gratuita e supportata dalla pubblicità che può essere rimossa con un acquisto in-app. Si tratta d i un'app particolarmente utile a chi si connette a internet tramite VPN aziendali, per connettere a internet dispositivi che non supportano la connessione con VPN come il Chromecast.

5) NetShare

NetShare (per Android) è una delle migliori app di hotspot Wi-Fi che permette di condividere una connessione Wi-Fi con altri creando un hotspot. Si può quindi creare un hotspot Wi-Fi anche quando siamo connessi a un altro hotspot Wi-Fi, consentendo così ad altri dispositivi come Chromecast e smartphone di godere di una migliore larghezza di banda. In poche parole, ora puoi condividere una connessione Wi-Fi con altri senza dare loro la password o l'accesso al router. Si può anche trasformare lo smartphone in un ripetitore wifi ed estendere di molto la portata del segnale del router. Tutti i dati sono crittografati e protetti tramite la connessione VPN.

6) Wifi Analyzer

Se ci colleghiamo ad un hotspot pubblico o di un ristorante, è possibile usare L'analizzatore Wifi per Android per controllare se ci sono altri utenti e quanto è piena quella rete. Si potrà quindi scoprire la causa di una connessione lenta se è congestionata con troppi accessi. WiFi Analyzer permette anche di fare la ricerca di tutti gli hotspot e i canali per trovare quello che è il meno congestionato.
Questa è una delle migliori app per confrontare reti WiFi per trovare la migliore (Analizzatori wifi)

LEGGI ANCHE: App per velocizzare internet su Android

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy