Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Mappa copertura 3G 4G/LTE per cellulari e internet (Tim, 3, Wind, Vodafone)

Aggiornato il:

Quale operatore per cellulari prende meglio? come verificare il campo del segnale 2G, 3G e 4G sulla mappa italiana per TIM, Vodafone, Tre e Wind

Copertura LTE Quando si va in qualche posto osserviamo sempre se prende il cellulare, se c'è campo per ricevere telefonate oppure per navigare su internet con lo smartphone.
Tra i vari operatori c'è sempre molta concorrenza e girano molte leggende sulle coperture di uno o dell'altro operatore: come molti avranno capito in questi anni, non esiste un operatore che prende bene ovunque ci rechiamo in Italia, ma possono esserci delle zone dove sono presenti più antenne di un operatore quindi la copertura (e la velocità) tendono ad essere molto superiori.
Se vogliamo sapere in anticipo la copertura di un determinato operatore in una precisa città, via o luogo in Italia, vi mostreremo in questa guida come per verificare la copertura degli operatori di telefonia mobile delle reti LTE o 4G (attualmente le più veloci).
Per le verifiche del caso utilizzeremo le informazioni fornite dagli stessi operatori (con tanto di mappe aggiornate per la copertura 3G e 4G/LTE) e le informazioni raccolte dal sito a licenza libera Opensignal.

Indice Articolo


1) Copertura TIM


TIM dispone di una delle migliori coperture in Italia, come è possibile verificare direttamente dalla pagina ufficiale -> Verifica copertura TIM.
TIM

La mapp offre la possibilità di inserire il nome di una città, di una via o di una strada in alto e di verificare il tipo di copertura TIM disponibile, facendo clic sul pulsante Cerca.
Se vogliamo conoscere la copertura nel punto in cui siamo, basterà fare clic sul pulsante a forma di mirino presente accanto al campo di ricerca e autorizzare il browser e il sito a geo-localizzarci.
Da questa pagina possiamo anche verificare la copertura in base alla tecnologia a cui siamo interessati: in alto a destra della mappa infatti possiamo scegliere se controllare la copertura su rete 2G (la più lenta), su rete 3G, su rete 4G e sulla nuova rete 4GPLUS (la più veloce).

2) Copertura Vodafone


Vodafone è senza ombra di dubbio un ottimo operatore per quando riguarda la copertura nazionale, offrendo velocità elevatissime anche in punti lontani dalle grandi città (dove possiamo davvero trovare le connessioni più veloci anche per il mobile).
Per controllare la copertura con questo operatore, basterà aprire la pagina dedicata -> Verifica copertura Vodafone.
Vodafone

Nella semplice finestra che vedremo comparire è sufficiente digitare il nome della città o della provincia in cui effettuare il controllo e monitorare sulla mappa la copertura registrata.
Se siamo interessati alle reti più veloci (4G e 4G+), selezioniamo i rispettivi pulsanti per poter filtrare la copertura sulla mappa in base alla rete che intendiamo sfruttare; se cerchiamo le coperture per 3G e 2G (le reti più lente), basterà premere sui rispettivi pulsanti per aggiornare la mappa.

3) Copertura 3


3 Italia è un buon operatore per copertura e per velocità nelle grandi città, mentre potrebbe essere in difficoltà nelle città meno famose o in zone lontane dai grandi centri abitati.
In ogni caso possiamo controllare se il nostro comune è ben coperto dal segnale 3 visitando il sito ufficiale per il controllo copertura -> Verifica copertura 3.
3 Italia

All'interno della mappa (basata su Google Maps) possiamo verificare la copertura per ogni zona d'Italia, utilizzando anche il campo di ricerca incluso per trovare vie e indirizzi.
Di lato, alla sinistra della mappa, possiamo cambiare le diverse tipologie di rete supportati, premendo sui pulsanti 2G, 3G e 4G LTE.

4) Copertura Wind


Wind sulla carta è il fanalino di coda per quando riguarda la copertura, ma avendo "unito le forze" con 3 (di fatto sono due operatori che usano la stessa rete), la copertura è più che buona in quasi tutta Italia, anche se con velocità tendenzialmente inferiori rispetto ai principali concorrenti.
Per verificare la copertura della Wind possiamo utilizzare il sito ufficiale presente qui -> Verifica copertura Wind.
Wind

L'unione tra i due operatori citati è visibile anche in questa pagina, che è di fatto identica alla pagina di controllo delle coperture di 3: avremo una mappa (basata su Google Maps) con cui controllare la copertura in ogni zona d'Italia, con le varie tecnologie supportate (i tasti 2G, 3G e 4G LTE presenti sulla sinistra della mappa).

5) Verifica copertura globale con Opensignal e nPerf


Se non ci fidiamo molto dei dati forniti dai singoli operatori (che potrebbero benissimo offrire dei dati molto più ottimistici di quelli realmente offerti), possiamo affidarci alle mappe di copertura offerte da Open Signal, del tutto indipendente dagli operatori di telefonia.
Per poter controllare la copertura dovremo installare l'app specifica per il nostro smartphone; i link di download possiamo trovarli qui -> Opensignal (Android) e Opensignal (iOS).
Opensignal

Sulle app Opensignal è possibile scorrere la cartina di Google Maps e controllare con precisione dove sono le antenne degli operatori e le singole celle di copertura che diffondono il segnale 2G, 3G o 4G LTE, in ogni strada ed in ogni angolo dell'Italia (e del mondo).
Per usare l'app è sufficiente inserire l'indirizzo oppure semplicemente spostarsi la mappa e zoomare sulla città su cui vogliamo effettuare il controllo.
Per ogni paese o zona in cui effettuiamo la ricerca viene indicata la copertura delle antenne degli operatori locali e la potenza del segnale (verde buono, rosso scarso); per ogni zona possiamo ricavare così la vera copertura di un operatore e le velocità che è possibile ottenere in quella precisa zona, oltre alla classifica dei migliori operatori (per velocità o per ping).
In qualsiasi momento possiamo anche effettuare personalmente degli speed test per contribuire alla crescita della precisione e dell'efficacia dell'app, che si basa quasi esclut e sulle valutazioni effettuate dagli utenti.

Anche con NPerf è possibile fare lo stesso tipo di verifica in Italia ed in ogni paese del mondo.
La mappa copertura 2G,3G e 4G di nPerf, raggiungibile in questo sito, mostra, per ogni operatore telefonico italiano (Tim, Wind e Tre, Vodafone ed anche Iliad), la disponibilità del servizio connessione dati.
Tramite l'app di nPerf, per Android e iPhone, si possono poi misurare le velocità di rete.

6) Conclusioni


Vi abbiamo mostrato gli strumenti concreti utilizzabili per ottenere una mappa della copertura di un preciso operatore, così da poter scegliere bene in caso volessimo accettare qualche nuova offerta o effettuare la portabilità da un operatore all'altro.

In un altro articolo abbiamo visto anche le mappe di copertura del Wifi libero e gratis in Italia, utilissime per poter utilizzare il Wi-Fi gratuito messo a disposizione dalle pubbliche amministrazioni e da attività commerciali.
In un altro post invece abbiamo spiegato nel dettaglio le velocità connessioni da cellulare: 3G (UMTS), HSPA, 4G (LTE).

LEGGI ANCHE: Quale operatore mobile ha internet più veloce in 3G e 4G LTE

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy