Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Come vedere i canali TV su Chromecast (senza antenna)

Aggiornato il:

Come usare il Chromecast sul televisore come fosse un'antenna per vedere i canali TV normali

TV ChromecastNon è sempre facile portare il cavo dell'antenna in tutte le stanze: nella maggior parte delle case possiamo trovare una presa in soggiorno e al massimo in cucina, mentre non è detto che siano presenti nelle varie camere da letto.
Se abbiamo questa difficoltà e vogliamo comunque vedere i canali del digitale terrestre sul nostro televisore, oggi vi mostreremo una possibilità davvero speciale, che non richiede opere di muratura o strani grovigli di fili: in questa guida vi mostreremo come vedere i canali TV su Chromecast in maniera semplice e legale; l'unico prerequisito è che sia disponibile un buon segnale Wi-Fi nella stanza senza antenna in cui è presente il TV.
In questo modo possiamo ovviare ad un grande problema senza dover acquistare antenne interne (davvero molto mediocri) oppure sfondare muri e canaline per far arrivare un cavo dell'antenna in camera da letto o nella cameretta.

LEGGI ANCHE -> Come trasmettere in TV da iPhone e iPad con Chromecast

Prima di proseguire, vi premettiamo che non tutti i canali del digitale terrestre offrono una diretta in streaming, quindi non potremo vedere tutti i canali trasmessi su una normale TV connessa via antenna. A questo aggiungiamo che, per poter vedere i canali in streaming su Chromecast, è richiesta una connessione a Interne da almeno 5 Megabit al secondo costanti: se abbiamo altri dispositivi aperti o altri PC connessi alla rete, potrebbe non esserci abbastanza banda per poter vedere fluidamente tutti i canali.
Per migliorare i risultati rimuoviamo dalla rete wireless di casa tutti i dispositivi che non utilizziamo e spegniamo il Wi-Fi sugli smartphone, così da sfruttare solo le connessioni 4G.

Collegare il Chromecast al TV


La prima operazione da fare è connettere il Chromecast in nostro possesso ad una delle prese HDMI presenti sul retro del nostro televisore, quindi collegare il cavo d'alimentazione ad una delle porte USB delo stesso TV oppure ad un caricatore USB esterno (per poterlo lasciare acceso anche quando il televisore è spento).
Subito dopo la connessione, accendiamo il televisore e sintonizziamoci sulla sorgente dove è presente il Chromecast (girando tra le varie sorgenti HDMI presenti), quindi procuriamoci l'app Google Home per Android o iOS.
Google Home

L'app è in grado di visualizzare i Chromecast non ancora configurati; non appena compare quello collegato alla nostra televisione, selezioniamolo e seguiamo tutti i passaggi a schermo, tra cui la conferma del codice di sicurezza presente sulla schermata del Chromecast e l'inserimento della password Wi-Fi della rete da utilizzare.

NOTA: se la stanza è sufficientemente vicina al router, consigliamo di utilizzare la rete a 5 GHz invece della rete a 2,4 GHz.

Al termine della configurazione il Chromecast sarà connesso alla rete wireless di casa, pronto a ricevere i contenuti multimediali e i flussi streaming dalle app compatibili.
Per approfondire la configurazione e le funzionalità del Chromecast, vi consigliamo di leggere la nostra guida presente qui -> Guida Chromecast con 18 trucchi e applicazioni per usarlo al meglio.

Configurare app di cattura streaming


Dopo la configurazione del Chromecast, necessitiamo di un'altra app per poter visualizzare i flussi streaming dei canali TV.
La migliore app per Android e iPhone è sicuramente Web Video Cast, disponibile al download gratuito da qui -> Web Video Cast (Android) e Web Video Cast (iOS).
App Cast

Questa app si comporta come un qualsiasi altro browser mobile, ma offre un sistema di cattura dei video e degli streaming che ci permetterà di inviare il flusso dei canali (che vedremo in seguito) al Chromecast, così da poter rimpiazzare completamente l'antenna.
Per configurarlo non dovremo far altro che cliccare sul simbolo del Cast (presente in alto a destra) attendere la fine della scansione e selezionare il Chromecast che abbiamo configurato in precedenza.
Ora non ci resta che seguire l'ultima parte della guida, dove vedremo i passaggi veri e propri per vedere i canali TV su Chromecast senza antenna.

Oltre a Web Video Cast, possiamo utilizzare altre app simili per catturare i canali di streaming; le migliori per Android e iOS le abbiamo inserite qui in basso.

App Android



App iPhone e iPad




Come vedere i canali TV su Chromecast


Con l'app Web Video Cast (o qualsiasi altra app simile) aperta sul nostro smartphone o tablet, utilizziamo la barra degli indirizzi superiore per inserire l'URL dei siti in cui trasmettono i canali RAI, Mediaset e altri in streaming gratuito.
I siti da utilizzare sono i seguenti:


Inserendo a mano i siti consigliati (oppure aprendo la pagina di Navigaweb e selezionando uno dei link dell'elenco) avvieremo la diretta all'interno dell'app; subito dopo aver avviato la diretta streaming del canale, comparirà in alto un pallino a forma di Play (di colore giallo), selezioniamolo e proviamo uno a uno tutti i flussi video catturati dall'app.
Una volta trovato il flusso giusto, la diretta del canale passerà dall'app al Chromecast, permettendoci quindi di vedere tutti i principali canali del digitale terrestre via Internet e senza antenna!
L'unico sito che potrebbe generarci qualche problema è quello di Mediaset, che richiede la registrazione per poter continuare a vedere la diretta dei sui canali senza limiti: procediamo quindi alla registrazione prima di avviare la diretta dall'app e sul Chromecast, utilizzando il link presente qui -> Registrazione Mediaset Play.

Se invece dei canali TV vogliamo trasmettere film e serie TV in streaming su Chromecast, vi rimandiamo alla lettura della guida disponibile qui in basso.

LEGGI ANCHE -> Vedere in TV video e film in streaming dal PC con Chromecast

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy