Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Migliori Smart TV a prezzi bassi (meno di 500 Euro)

Aggiornato il:

Cerchi i migliori Smart TV a prezzi più bassi? Scopri i modelli più economici nella seguente guida

Smart TV Sempre più TV moderne integrano una piattaforma Smart accessibile velocemente dal telecomando, così da poter visualizzare i servizi di streaming online e navigare sui siti Web come fossimo davanti al monitor di un PC. Su queste piattaforme possiamo trovare le app più famose dedicate allo streaming: Netflix, Amazon Prime Video, Infinity, Now TV etc. così da poter affiancare ai canali TV classici la visione dei contenuti in streaming preferiti. Se pensiamo che per comprare una Smart TV servano cifre elevate sbagliamo di grosso: ora è possibile portarsi a casa un televisore Smart a prezzi decisamente più bassi e competitivi rispetto a qualche anno fa.
In questa guida vi mostreremo come comprare una Smart TV a prezzi bassi, osservando attentamente le caratteristiche che deve possedere un televisore a basso costo, accompagnando il tutto con una guida all'acquisto ai modelli più interessanti disponibili sotto i 500 Euro.

Comprare una Smart TV a prezzi bassi

Prima di acquistare un qualsiasi televisore economico al supermercato o in una grande catena d'elettronica, vi consigliamo di dare uno sguardo alle caratteristiche da tenere in considerazione, così da non scegliere modelli troppo datati o con una componente Smart scadente. Per un confronto possiamo anche visionare i modelli disponibili online su Amazon, così da decidere se acquistare in negozio o sulla piattaforma di e-commerce più famosa in Italia.

Caratteristiche Smart TV

Anche se intendi risparmiare non significa che devi buttarti a capofitto sulla prima TV che presenta la dicitura "Smart"! Prima di acquistare qualsiasi modello assicurati che siano presenti le seguenti caratteristiche nella scheda tecnica del prodotto:
  • Risoluzione: come risoluzione prendiamo in esame solo i televisori che dispongono della risoluzione Full HD (ossia 1920 x 1080 pixel). Molti fanno l'errore di comprare un semplice TV HD convinti di acquistare un TV in alta definizione, quando in realtà stanno acquistando un obsoleto TV con risoluzione HD Ready; per evitare questo tipo di errori acquistiamo solo televisori con la dicitura Full HD, HDTV, 1080p o con la risoluzione 1920 x 1080 scritta nella scheda tecnica o sulla confezione. In questa fascia di prezzo troviamo sempre più televisori 4K UHD economici, ma meglio controllare che siano presenti le successive caratteristiche.
  • Piattaforma Smart: la piattaforma con le app è di solito richiamabile tramite il telecomando (c'è un tasto dedicato) o più raramente accedendo la menu di sistema. La piattaforma della TV scelta deve essere dotata del supporto alle principali app multimediali per vedere i film e le serie TV in streaming (Netflix su tutte), e in più deve disporre di un browser Web (sarà più facile accedere ai siti di streaming direttamente dal televisore senza usare un PC).
  • Connessioni: una Smart TV che si rispetti deve disporre di almeno 2 ingressi HDMI, una uscita jack per le cuffie da 3,5 mm e i connettori RCA per collegare vecchi lettori DVD o periferiche. Molto utile anche la presenza di una o più porte USB, così da poter collegare un disco fisso o una chiavetta per la riproduzione di film trasferiti sui supporti dal PC o per alimentare i dongle multimediali (come il Chromecast per esempio).
  • Connettività: per connettere la Smart TV ad Internet accertiamoci che sia presente la connessione Wi-Fi, così da poterla collegare al modem/router senza dover utilizzare un cavo di rete. Se il modem è abbastanza vicino al televisore, possiamo utilizzare la porta Ethernet per ottenere una connessione stabile senza interferenze; se il televisore è in un'altra stanza ma vogliamo utilizzare una connessione con cavo, orientiamoci sulla tecnologia Powerline.
  • Sintonizzatore: le moderne Smart TV devono supportare per legge il nuovo digitale terrestre DVB-T2 affiancato dal nuovo codec HEVC, così da essere pronto per il prossimo cambio di frequenze nazionali. Assicuriamoci quindi che questi due elementi siano presenti sul televisore scelto, così da non correre il rischio di dover acquistare un decoder in futuro per i canali del nuovo digitale terrestre.
  • Slot CAM: se vogliamo vedere i canali della Pay TV (per esempio Sky su digitale terrestre) dovremo acquistare un televisore dotato di una porta CI+ (o Common Interface Plus), compatibile con le ultime CAM messe in commercio.
  • Codec audio/video: quando riproduciamo un file video da una chiavetta o da un disco esterno dobbiamo essere sicuri che la TV scelta sia in grado di riprodurlo. I codec e i rispettivi contenitori più diffusi sono: AVI, MKV, H.264, H.265, MP3, AC-3 e Dolby. Almeno questi codec devono essere supportati, altrimenti i video e i film scaricati non potranno essere riprodotti.
  • Sistema operativo: come per gli smartphone, anche per le Smart TV il sistema operativo è importante, per la sua usabilità e per le applicazioni che è possibile installare. A tal proposito possiamo leggere il nostro articolo alle migliori Smart TV per sistema di app da Samsung, Sony, LG, Panasonic.
Altre informazioni utili possono essere lette nel nostro approfondimento sulle Migliori Smart TV da comprare.

Guida all'acquisto

Dopo aver visto le caratteristiche che deve avere una Smart TV economica puoi dare uno sguardo alle migliori offerte disponibili online.

LG 32LK6200PLA
La Smart TV più economica che possiamo acquistare è la LG da 32 pollici.
LG

Questo televisore dispone di un display da 32 pollici Full HD, connessione Wi-Fi, sintonizzatore DVB-T2/S2 HEVC e sistema operativo webOS 4, in grado di supportare tutte le app più famose e di offrire anche il controllo tramite comandi vocali (tramite telecomando dedicato venduto separatamente).
Se siamo interessati a questo televisore possiamo visionarlo da qui -> LG 32LK6200PLA FullHD (217€).

HISENSE H40BE5500
Un'ottima smart TV economica che possiamo visionare è la HISENSE da 40 pollici. La Hisense, marca cinese, si sta davvero espandendo con prodotti di qualità a prezzi più bassi della concorrenza.
HISENSE

Questo televisore dispone di un display da 40 pollici Full HD, affiancato dalla connessione Wi-Fi, processore quad-core, sistema Crystal Clear Sound, sintonizzatore DVB-T2/S2 HEVC e dal sistema operativo VIDAA U, in grado di fornire accesso rapido a Netflix, YouTube e ad altri siti Web.
Se siamo interessati a questo televisore possiamo visionarlo da qui -> HISENSE H40BE5500 (269€).

Philips 49PUS7503
Se cerchiamo un televisore 4K UHD economico, dallo schermo grande e completo di tutte le funzionalità, possiamo visionare il Philips da 49 pollici.
Philips

Il televisore dispone di un display da 49 pollici UHD, design ultra slim, sistema Ambilight, processore quad-core, 16 GB di memoria interna e sistema operativo Android TV, compatibile con praticamente qualsiasi app multimediale supportata da Android classico (è presente il Google Play Store per installare nuove app).
Se siamo interessati a questo televisore possiamo visionarlo da qui -> Philips 49PUS7503 (399€).

Samsung UE49MU6500U
Se vogliamo puntare su marche più prestigiose senza spendere una fortuna, possiamo visionare il Samsung da 49 pollici.
Samsung

Il televisore dispone di un display da 49 pollici UHD, design curvo, processore quad-core, connettività Wi-Fi e sistema operativo proprietario Tizen OS, con un supporto avanzato a tutte le nuove versioni di app multimediali fornite dai vari servizi di streaming.
Se siamo interessati a questo televisore possiamo visionarlo da qui -> Samsung UE49MU6500U (485€).

Sony KD-43XG70
Il televisore più costoso che possiamo comprare in questa fascia di prezzo è il Sony da 43 pollici.
Sony

Questo smart TV dispone di un display da 43 pollici UHD con supporto alla gamma di colori HDR, tecnologia LED, processore dedicato 4K X-Reality PRO, audio amplificato, connessione Wi-Fi e sistema operativo proprierario con store dedicato e browser Web (per aprire tutti i siti senza passare dal PC).
Se siamo interessati a questo televisore possiamo visionarlo da qui -> Sony KD-43XG70 (499€).

Conclusioni

Come abbiamo avuto modo di vedere non è necessario spendere 1000€ per avere un bel televisore con piattaforma Smart integrata, per di più messi a disposizione da produttori famosi (nessun TV cinese o di marche semisconosciute). Con questi televisori potremo vedere qualsiasi canale o servizio in streaming senza nessun problema per almeno i prossimi 3-4 anni.

In un'altra guida abbiamo visto le Migliori app per Smart TV Samsung, LG e Android.
Se desideriamo registrare le trasmissioni dal digitale terrestre, vi consigliamo di leggere la nostra guida su Come registrare puntate e film su Smart TV.
Se invece abbiamo un impiato home theater da connettere al nuovo televisore, vi basterà leggere il nostro articolo su Come collegare casse TV e impianti audio alla Smart TV.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy

4 Commenti
  • Fiore Tullio
    17/10/17

    Ormai i costi per questa tipologia di TV si sono molto abbassati anche se in realtà a prezzi bassi si trovano tv di bassa fascia. Io ho acquistato una tv samsung usata a poco più di 200 euro ancora in garanzia su un sito di compravendita online www.annuncino.it .

  • fasaby
    24/11/17

    sulla mia smart tv c'è scritto DVB-T2/C/S2
    è a posto per il cambio di frequenze o dovrò comprare un decoder?...grazie.

  • Claudio Pomes
    24/11/17

    Stai bene cosi

  • fasaby
    24/11/17

    ottimo,grazie.