Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Come risolvere problemi col WiFi su iPhone

Aggiornato il:

il WiFi non funziona bene sul nostro iPhone? Vediamo i migliori trucchi e consigli per risolvere i problemi con le connessioni wireless

problemi col WiFi su iPhoneIl nostro iPhone non si connette più bene alla rete wireless presente in casa o in ufficio oppure il caricamento dei siti è diventato molto lento anche se abbiamo un ottimo segnale?
Purtroppo possiamo incappare saltuariamente con problemi di connessione WiFi con l'iPhone, e alcuni siti consigliano di fare subito il reset del dispositivo per risolvere.
Il problema di un reset completo è che vengono ripristinate tutte le impostazioni della connessione internet, quindi verranno perse tutte le password già impostate delle reti WiFi conosciute e poi, se si utilizzano operatori virtuali, può essere poi necessario riconfigurare manualmente il nome del punto di accesso (APN) e le impostazioni degli MMS (anche se quasi ogni operatore configura la rete automaticamente).
Vediamo in questa guida tutti i trucchi per risolvere problemi col WiFi su iPhone, lasciando solo come ultima spiaggia l'opzione del reset.

1) Disattivare e riattivare il WiFi
WiFi

Il primo consiglio potrebbe sembrare il più banale ma è anche quello che spesso risolve la maggior parte dei problemi.
Per disattivare e riattivare il WiFi abbiamo due strade: dal centro di controllo o dal menu Impostazioni.
Nel primo caso apriamo il centro di controllo (swipe verso l'alto dal bordo inferiore oppure swipe verso il basso dall'angolo superiore destro in caso di iPhone X e successivi) e facciamo clic sul simbolo del WiFi per spegnerlo temporaneamente.
Nel secondo caso basterà aprire l'app Impostazioni, portarci in Wi-Fi e disattivare la voce relativa.
Aspettiamo qualche minuto, quindi riattiviamo la voce per verificare se il problema è risolto.

2) Password WiFi sbagliata o cambiata
Password

Nel caso l'iPhone non si connetta a internet tramite la rete WiFi scelta, controlliamo altre cose più ovvie come la password utilizzata per connettersi.
Apriamo il menu Wi-Fi dentro l'app Impostazioni, facciamo clic affianco alla rete che vogliamo agganciare quindi dimentichiamo la rete facendo clic su Dissocia questa rete.
Ora proviamo a connetterci nuovamente digitando la password di rete che conosciamo; se non funziona, forse la password è errata oppure qualcuno l'ha cambiata nel frattempo senza avvisarci.
Per recuperare la password nuova possiamo chiedere a chi amministra la rete oppure provando ad accedere al modem utilizzando una connessione via cavo Ethernet e inserendo all'interno del browser l'indirizzo per l'accesso al pannello di controllo del modem, come spiegato nella nostra guida Entrare nel router per accedere alle impostazioni in modo semplice.

3) Riavviare l'iPhone
iPhone

Il riavvio della connessione wireless non ha risolto il problema che era riemerso?
In questo caso consigliamo di riavviare completamente l'iPhone, così da riavviare l'intero sistema operativo e verificare se il problema riguarda il device oppure dobbiamo controllare altro.
Per riavviare velocemente l'iPhone basterà tenere premuto il pulsante d'accensione finché non compare la finestra, così da poter fare uno swipe sulla voce Scorri per spegnere.
Attendiamo almeno 3 minuti, quindi proviamo a riaccendere l'iPhone per vedere se qualcosa è cambiato rispetto a prima.

4) Disattivare l'assistente WiFi
assistente

In caso di problemi col Wifi su iPhone, vale la pena provare a disattivare l'opzione Assistenza WiFi , quella che fa preferire l'uso di rete cellulare se il segnale è troppo debole.
Questa opzione può risultare utile in certe circostanze, quando si sta fuori casa e si prova a collegarsi a una rete wifi debole o mal funzionante come quella degli alberghi o dei bar, ma può essere controproducente se siamo in casa e vogliamo sfruttare solo la rete Wi-Fi casalinga.
La connessione wireless, anche se debole, può funzionare comunque bene e lasciare che l'iPhone passi automaticamente alla rete se vede poco segnale può provocare un consumo di traffico inutile.
Vale quindi la pena disattivarlo per poter sfruttare, anche in caso di segnale debole, ogni connessione WiFi.
Per disattivare Assistenza WiFi andiamo in Impostazioni > Cellulare, scorrere in basso e disattiviamo la voce Assistenza Wi-Fi.

5) Servizi di sistema
Localizzazione

Un'altra opzione che si può provare a disattivare perché può influenzare il buon funzionamento del wireless su iPhone è quella dei Servizi di sistema.
Per fare ciò andiamo quindi in Impostazioni > Privacy > Localizzazione > Servizi di sistema e spegnere l'interruttore accanto alla voce Rete Wi-Fi.

6) DNS della connessione
DNS

Se sulla rete WiFi abbiamo dei problemi a navigare su Internet, controlliamo anche le impostazioni del server DNS per la connessione.
Per effettuare questo controllo andiamo nel menu Wi-Fi in Impostazioni e tocchiamo la "i" accanto alla rete; aperto il menu avanzato delle configurazioni facciamo clic sulla voce Configura DNS e facciamo clic su Manuale, eliminando eventuali server DNS impostati e modifichiamo il DNS su iPhone cliccando sulla voce Aggiungi server, utilizzando per esempio i DNS Google che sono tra i più affidabili.

7) Ripristino connessioni di rete
Ripristino

Per finire, se ancora non ci sono segnali di miglioramento per il collegamento wireless, possiamo provare a fare il reset delle connessioni di rete.
Per fare ciò andiamo quindi in Impostazioni -> Generali, tocchiamo su Ripristina e poi su Ripristina impostazioni rete.
Se fosse impostato un codice di accesso, verrà chiesto di inserirlo, quindi confermiamo ogni altro eventuale passaggio di conferma.
Dopo il riavvio tutte le impostazioni di rete saranno resettate come quando è stato acceso la prima volta l'iPhone, quindi tutto dovrebbe tornare a funzionare bene.

8) Ripristinare completamente l'iPhone

Se nemmeno il ripristino di rete ha funzionato, possiamo provare come ultima spiaggia il ripristino totale dell'iPhone.
Recuperiamo prima di tutto i dati d'accesso dell'ID Apple associato (ci servirà in seguito), quindi portiamoci in Impostazioni -> Generali, tocchiamo su Ripristina e ripristiniamo l'iPhone facendo clic su Inizializza contenuto e impostazioni.
Inseriamo i codici di sicurezza richiesti e attendiamo il riavvio dell'iPhone, che tornerà come appena uscito di fabbrica.
Al riavvio inseriamo le credenziali dell'ID Apple e recuperiamo un precedente backup per i file importanti, quindi proviamo a riaccedere alla rete WiFi problematica, sicuri che stavolta tutti i problemi saranno risolti.

LEGGI ANCHE: Attivare l'Hotspot su iPhone (wifi o bluetooth) per navigare da pc o tablet

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy