Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Trasferire le Foto da Fotocamera Digitale, in Wi-Fi, su PC o Cloud

Aggiornato il:

Si possono trasferire su PC o tablet le foto di ogni macchina fotografica digitale con schede SD Wifi, tramite cavo, con il cloud

Foto via Wi-Fi Fare le foto con un cellulare è comodo soprattutto per un motivo, perché così è possibile condividere gli scatti sui social immediatamente, senza dover aspettare di tornare a casa e trasferire le foto sul computer. Inoltre con le applicazioni di backup automatico è possibile caricare online tutte le foto tramite connessione Internet in uno spazio cloud, che diventa accessibile immediatamente da qualsiasi computer, evitando la fatica di collegare cavi e usare programmi complessi.
Se utilizziamo per lavoro o per divertimento una macchina fotografica reflex o una fotocamera digitale compatta che non dispone di una connessione Wi-Fi integrata, in questa guida vi mostreremo i metodi che possiamo utilizzare per trasferire automaticamente le foto da fotocamera in Wi-Fi su uno smartphone tablet o su un computer, così da poterle in seguito caricare online.

Trasferire in Wi-Fi le foto dalla fotocamera digitale reflex

Sempre più reflex dispongono di connessione Wi-Fi e caricamento automatico delle foto sul cloud, ma se possediamo una reflex vecchio stampo o senza connessione Wi-Fi, possiamo rimediare con uno dei metodi visibili qui in basso.

Scheda SD Wi-Fi

Il metodo più pratico e veloce per trasferire in Wi-Fi le foto della reflex o della macchina fotografica digitale prevede l'utilizzo di una scheda SD con Wi-Fi incluso, come per esempio la Toshiba FlashAir W-04 (45€).
SD Wi-Fi

Una volta installata questa scheda all'interno della reflex o della fotocamera digitale compatta, è sufficiente installare l'app specifica sul proprio smartphone Android o iPhone, avviarla e attendere la configurazione della scheda (all'interno dell'app potremo connetterla alla rete Wi-Fi di casa e abilitare la visualizzazione come drive di rete). Una volta terminata la configurazione, la scheda SD sarà visibile da qualsiasi dispositivo connesso alla stessa rete Wi-Fi e potremo trasferire tutte le foto salvate con la reflex o con la macchina digitale comodamente sul computer o all'interno della memoria interna dello smartphone. Al termine della copia sul nostro telefono possiamo impostare il caricamento delle foto dallo smartphone su Dropbox, Google Foto o OneDrive, così da averne sempre una copia salvata sul cloud, senza temere quindi danneggiamenti o furti.
Se vogliamo che la sincronizzazione della SD con il cloud sia completamente automatica, possiamo utilizzare una delle app indicate nella guida App di backup automatico per Android e sincronizzazione cloud, così da sincronizzare la cartella di rete visibile dalla scheda SD con qualsiasi altra cartella o cloud compatibile.
Se non sappiamo come accedere alla cartella di rete creata dalla scheda SD segnalata, vi consigliamo di leggere la nostra guida su come Accedere alle cartelle condivise di Windows da Android, ai Migliori file manager su iPhone e iPad per gestire file e condivisioni e Come Condividere file e cartelle in rete di computer su PC Windows.

Altre schede SD Wi-Fi e adattatori Wi-Fi compatibili (anche per microSD) che possiamo utilizzare sulla nostra reflex o sulla macchina fotografica digitale sono:

  1. Canon w-e1 – adattatore Wi-Fi per fotocamere Canon EOS (solo Canon doppio slot, 39€)
  2. GuDoQi Adattatore per Scheda di Memoria WiFi Micro SD (26€)
  3. GuDoQi Wireless Wifi Scheda Di Memoria 32GB SDHC Classe 10 (35€)

Cavo USB OTG

Un altro metodo efficace per poter trasferire le foto dalla reflex al cloud prevede l'utilizzo di un cavo USB OTG, da collegare al nostro smartphone e da utilizzare per poter accedere velocemente alla memoria della reflex (o alla sua scheda SD).
USB OTG

Per prima cosa procuriamoci il giusto cavo USB OTG in base al modello di smartphone in nostro possesso; attualmente sono disponibili tre tipi di cavi USB OTG:

  1. Cavo USB OTG classico (Android): UGREEN Cavo OTG Adattatore Micro USB 2.0 (7€)
  2. Cavo USB OTG Type-C (Android moderni e altri dispositivi): Aukru USB Tipo C a USB 3.0 Host OTG Cavo (5€)
  3. Cavo USB OTG Apple: Adattatore USB per fotocamera compatibile iOS (13€)

Una volta scelto e acquistato il cavo USB OTG giusto, colleghiamolo al nostro smartphone, colleghiamo ad esso il cavo USB della reflex o della fotocamera digitale e, grazie all'aiuto di un file manager, potremo finalmente accedere alle cartelle della reflex, contenenti tutti gli scatti effettuati. Se non sappiamo quale file manager utilizzare sul nostro telefono, vi consigliamo di leggere le nostre guide ai Migliori File Manager Android per gestire file e cartelle del telefono e ai Migliori file manager su iPhone e iPad per gestire file e condivisioni. Una volta ottenuto l'accesso alle cartelle della fotocamera, possiamo copiare le foto nella memoria interna dello smartphone e abilitare il backup automatico su un servizio cloud compatibile come Google Foto o Dropbox.

Se volessimo automatizzare il processo, possiamo anche agire direttamente dentro l'app Google Foto, indicando nelle impostazioni la cartella della reflex (sempre collegata via USB OTG) come una delle cartelle su cui effettuare il backup automatico. Possiamo approfondire la procedura leggendo il nostro articolo sulla App Google Foto con backup illimitato da Android, iPhone e PC.

Conclusioni

Come abbiamo potuto vedere, anche con una reflex o una macchina fotografica digitale compatta di qualche anno fa possiamo beneficiare dei vantaggi del cloud, inserendo una scheda SD fornita di Wi-Fi o caricando indirettamente le foto tramite il nostro smartphone (che diventa a tutti gli effetti un punto d'accesso Wi-Fi per la fotocamera).

Per approfondire l'argomento sulle migliori app cloud da utilizzare per le fotografie, vi invitiamo a leggere la nostra guida alle Migliori 10 web app "cloud" dove conservare le foto online. Se cerchiamo invece un metodo molto rapido per spostare le fotografie dallo smartphone al PC in Wi-Fi (incluse le foto delle reflex), possiamo leggere l'articolo su come Trasferire le foto da Android e iPhone su PC in WiFi.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy