Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Pulsanti e controlli del computer nel Centro PC Portatile (Mobility Center)

Aggiornato il:

Pulsanti veloci per controllare le impostazioni del computer nel Centro PC Portatile (Mobility Center) di Windows 10 e Windows 7

mobility center Sui PC Portatili Windows e, come vedremo, anche sui PC fissi, c'è uno strumento integrato molto utile e molto poco conosciuto che fornisce un accesso veloce alle principali funzionalità del computer.
Questo si chiama Windows Mobility Center (WMC) o Centro PC Portatile in italiano ed è un menù di pulsanti, molto simile a quello di uno smartphone, dal quale è possibile attivare, disattivare e controllare tutte le impostazioni hardware del portatile. In particolare si possono controllare velocemente le impostazioni di visualizzazione, il volume, lo stato della batteria e il risparmio di energia, la connessione wireless, il centro di sincronizzazione e le impostazioni di presentazione. In alcuni computer possono essere disponibili altri pulsanti, a seconda della marca.

Il Centro PC Portatile non si trova su ogni computer ed è disponibile nelle versioni Home Premium, Professional, Enterprise e Ultimate edizioni di Windows 7 e in tutte le edizioni di Windows 8 e Windows 10. Per trovare il Centro PC Portatile si deve utilizzare un computer portatile, a meno che non si voglia attivarlo sul PC fisso con una semplice modifica (spiegata alla fine del presente articolo).

Per avviare il Centro PC Portatile ci sono diversi modi in Windows 7 e Windows 10.
Il più semplice è usando la ricerca del menu Start, scrivendo la parola mobility.
Si può trovare il Centro PC Portatile anche nel Pannello di controllo oppure, in Windows 10, premendo i tasti Windows-X insieme e usando il menu lato sinistro che compare anche premendo il tasto destro sulla bandiera di Windows.
Si può anche aprire il centro PC portatile premendo insieme i tasti Windows-R e poi eseguendo il comando mblctr.exe

La potenza di questo strumento sta nella sua semplice interfaccia. Si può rapidamente ridurre la luminosità dello schermo, utile di sera per non stancare gli occhi ed anche per risparmiare batteria.
Il risparmio energetico per ottimizzare la durata della batteria del portatile è immediatamente accessibile da questo menu. Se attivata, è possibile anche controllare la connessione wireless per spegnerla velocemente con un solo click. L'opzione per gestire altri schermi è utile quando si collega il portatile a un monitor esterno o un televisore, per far decidere quale schermo vedere, se disattivare quello principale e per gestire la risoluzione dell'immagine.
Il Centro sincronizzazione di Windows è stato spiegato in un altro articolo e serve a tenere in memoria file di altri computer collegati in rete. Le impostazioni di presentazione infine servono a configurare il computer con un proiettore.

Se piace questo menù, si può creare un collegamento sul desktop o impostare una combinazione di tasti personalizzata per aprirlo. Dal Pannello di controllo in Windows 7 lo si può trascinare sul desktop. In Windows 10, il file che avvia il centro PC portatile si trova nella cartella %LocalAppdata%\Microsoft\Windows\WinX\Group3 Cliccando col tasto destro sul collegamento, andare nelle proprietà per scegliere un'eventuale combinazione di tasti con cui richiamare il centro PC portatile in qualsiasi momento dalla tastiera. In Windows 10 lo si trova nella già nel menù Windows-X, premendo il tasto destro del mouse sullo Start.

Purtroppo non è possibile aggiungere al menu del Centro PC Portatile nuovi pulsanti o controlli.

E' anche possibile abilitare il Centro PC portatile Windows sui PC desktop dove viene nascosto per impostazione predefinita. Per farlo c'è solo da modificare una chiave di registro. Aprire quindi il registro cercandolo dal menù Start (o premere insieme i tasti Windows-X)
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\MobilePC\ e creare due nuove chiavi (nella parte sinistra) col nome AdaptableSettings e MobilityCenter Selezionare quindi AdaptableSettings , premere col tasto destro sul vuoto della parte destra della finestra e creare un nuovo valore DWORD32 col nome SkipBatteryCheck e valore 1 . Selezionare poi MobilityCenter e craere allo stesso movo un valore DWORD 32 con nome RunOnDesktop e valore 1 .
Il file che avvia il Centro PC Portatile in Windows 10 si trova in %LocalAppdata%\Microsoft\Windows\WinX\Group3 .

NOTA: In Windows 10 il Centro PC portatile esiste ancora, ma è stato praticamente sostituito nelle sue funzioni dal Centro Notifiche.

LEGGI ANCHE: Tasti del PC più importanti da conoscere e saper usare

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy