Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Risolvere problemi di connessione internet lenta

Aggiornato il:
Risolvere i problemi di connessione internet lenta sul PC, per capire se è causato da noi o dalla compagnia telefonica
problemi internet lento Capita a tutti, a volte, di trovare la connessione internet molto più lenta del solito, con problemi a scaricare velocemente da internet, a vedere video e film in streaming, a giocare online ed anche a visualizzare siti web nei casi più gravi.
Internet dovrebbe, teoricamente, avere una velocità costante ogni giorno, ma possono avvenire problemi che causano lentezza della connessione solo su un computer, solo in certi momenti della giornata oppure in maniera continua.
Di seguito andiamo a scoprire le principali cause dei problemi che possono affliggere la velocità di connessione internet e come risolvere e ripristinare la velocità di prima.

Per spiegare i diversi motivi per cui la connessione a internet è più lenta del solito ed è anche difficile avere una casistica completa che cambia a seconda del tipo di connessione.
Di questo abbiamo già parlato nella'articolo su cosa rallenta la velocità della connessione internet spiegando come possa esserci un problema di router vecchio o malfunzionante, difetto in qualche cavo, problema di copertura per la rete Wifi, interferenze, lentezza nelle ore di punta e altro o un computer che ha perso la configurazione.

Riguardo la velocità di internet e il confronto tra quella reale e quella che ci si aspettava perchè garantita dalla compagnia telefonica, consiglio di leggere la guida sui test di velocità di internet per poter fare confronti in modo giusto e per capire come leggere i dati senza fare confusione con le unità di misura.

Quello che si può fare per risolvere i problemi di una connessione lenta a internet sono alcuni test di verifica per capire dove sta l'intoppo e, soprattutto, se dipende da noi o dalla compagnia telefonica.
Si può sicuramente chiamare il call center della compagnia, ma se non si hanno dati da fornire, c'è il rischio alto di trovare operatori svogliati, inesperti, non competenti o semplicemente non interessati a capire il problema.
Non c'è bisogno di apparecchiature speciali o software complessi per determinare se la linea telefonica è il colpevole oppure se dipende dal computer e possiamo riassumere i passaggi e i test da effettuare in questo articolo.

1) Se il problema di lentezza della connessione si verifica solo su un computer e non sugli altri, bisogna controllare, sostanzialmente, due cose:
- che non ci siano programmi succhia banda attivi su quel PC o su qualsiasi altro dispositivo connesso.
- che la configurazione di rete del computer sia corretta.

Per quanto riguarda il primo punto, quello dei programmi succhia banda, bisogna controllare che su altri PC o dispositivi di rete non siano attivi programmi di download in peer to peer come un client Torrent o Emule, e che non siano in corso download pesanti e grossi.
Inoltre può darsi che il PC abbia la connessione lenta perchè si sta guardando un film in streaming alla TV ad alta qualità.

Sul computer con connessione lento è importante controllare che non ci siano virus o programmi spyware responsabili per la connessione lenta.
Si può quindi eseguire una scansione antivirus con un programma come Malwarebytes, ma prima meglio usare il programma rKill che termina ogni processo non indispensabile a Windows, e ripetere il test di velocità per vedere se cambia qualcosa.

Si possono anche controllare i processi di Windows se sono sicuri o dannosi, in modo semplice e senza essere per forza esperti.

Per quanto riguarda, invece, la configurazione della connessione, è possibile fare un reset usando un'opzione molto pratica e importante sul PC Windows 10 ed alcuni altri metodi in Windows 7.
Come detto nella guida su come riparare la connessione internet e ripristinare la rete in caso di errori, in Windows 10 è possibile aprire le Impostazioni, alla sezione Rete e Internet, selezionare Stato e cliccare il link di Ripristino della Rete.

Tra le configurazioni di rete da modificare sul PC, quella del DNS potrebbe dare una spinta alla velocità di internet.
Modificare DNS mettendo i DNS Google

2) Se il problema di connessione internet lenta riguarda tutti i PC connessi, la prima soluzione da provare è quella di spegnere e riaccendere il router e il modem, scollegare i cavi, attendere qualche minuto e poi accendere prima il modem e poi il router (se sono diversi).
Se il problema di connessione lenta si è verificato dopo un'interruzione di corrente, spegnere e riaccendere può essere una soluzione.

3) Correggere il segnale Wifi
Se la connessione è wireless, la lentezza potrebbe essere causata da un cattivo segnale.
Prima di tutto, quindi, può essere utile fare un reset del router (sconsigliato però se la configurazione era stata fatta da un tecnico della compagnia telefonica).
Nelle impostazioni del router è possibile comunque collegarsi al canale col segnale più potente, che è importante.
Inoltre, è consigliabile collegarsi alla rete wifi 5GHz, una banda più larga che non soffre di interferenze.
Le interferenze, infatti, possono portare lentezza della connessione internet e instabilità, quindi ogni apparecchio di rete dever stare lontano da fonti di radiazioni come il forno a microonde o il telefono cordless.
In un altro articolo abbiamo anche visto come evitare le interferenze sul wifi dalle reti dei vicini.

4) Cambiare router
Anche i router si rompono, sopratutto quelli vecchi.
Se abbiamo lo stesso modem / router da diversi anni, può essere una buona idea cambiarlo e comprarne uno nuovo perchè anche se il problema di lentezza non dipendeva da quello, comunque è una sostituzione che darà benefici.
In un altro articolo, la guida per comprare il miglior router.

5) Se i rallentamenti Internet non sono finiti è tempo di verificare la linea telefonica e controllare i dati forniti dal modem ADSL / Router.
Accedere quindi al pannello di controllo del router (di solito basta aprire un browser web e digitare l'indirizzo 192.168.1.1) mettendo come user e password (se non erano state cambiate) admin admin
Andare alla sezione Statistiche ADSL o alla prima quella dello Stato o Status per controllare i vari valori che andiamo qui a spiegare.

- Line Attenuation (dB) o Attenuazione Linea: questo dato misura la quantità di segnale che si perde tra la centrale telefonica e il modem.
Più è la distanza tra la centrale (Telecom) e la casa, maggiore è l'attenuazione.
Al di sotto dei 50dB è considerato accettabile, al di sopra la linea non potrà andare mai bene.
In questa pagina si può calcolare la distanza dalla centrale in base al valore di attenuazione linea.

- Velocità di sincronizzazione (o Max Rate Kbps) indica la velocità a cui il router si collega al dispositivo di cambio.
Di fatto è la velocità massima raggiungibile.

- SNR Margin (dB) (o Noise Margin); Questo rappresenta la differenza tra il segnale SNR (Signal-to-Noise Ratio) corrente e l'SNR necessario per fornire una particolare velocità.
Se il margine SNR è basso, possono verificarsi disconnessioni frequenti.
Idealmente, questo dovrebbe essere 12dB o superiore, sia in Up che in Down.

Una volta raccolti questi valori, incollarli in questa pagina di calcolo linea ADSL per avere una stima della velocità massima che si ottiene dal gestore della linea telefonica.
Se il margine SNR è basso o l'attenuazione di linea è alto o se la velocità massima calcolata è minore di quella che si sta pagando, il problema è sicuramente da qualche parte tra il modem e la centrale di scambio del telefono.
Con i valori segnati si potrà chiamare il call center ed essere molto più precisi nello spiegare il problema di connessione lenta.

Ricordo che se la compagnia telefonica o il provider internet fornisce una velocità di connessione a internet inferiore a quella garantita nel contratto, si potrà recedere immediatamente dal contratto senza pagare alcuna spesa com'è spiegato dal sito AGCOM.

6) Chiamare il call center
Se hai seguito tutti i passaggi necessari per la risoluzione dei problemi e la connessione Internet è ancora lenta, è ora di chiamare la compagnia telefonica e vedere se il problema è alla loro fine.
Purtroppo se la connessione funziona, anche se lenta, potrebbero non dare molta attenzione alle nostre lamentele, ma si possono comunque ottenere risultati se la risposta viene presa in carico da un operatore competente.
Inoltre, fornendo i dati di velocità dei nostri test e dimostrando che la colpa non è del nostro computer o dei nostri dispositivi di rete, si può risparmiare tempo e aiutare il servizio di assistenza a trovare la soluzione.
A tal proposito, abbiamo visto come chiamare i call center di assistenza di TIM, Wind, 3, Vodafone, Fastweb.

LEGGI ANCHE: Perchè internet va lento e come rimediare

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy