Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Inviare file tra PC e Android (cellulare o tablet) in wifi senza cavi

Aggiornato il:
i modi più veloci per inviare file dal PC Windows al cellulare Android o da Android a computer, in wifi senza cavi
trasferire file pc cellulare Per inviare file, foto, musica, video o altro dal computer al cellulare o tablet Android o, viceversa, per trasferire foto e altri file dal telefono al PC, ci sono diverse modalità, più o meno comode a seconda delle abitudini.
Un metodo standard è sicuramente quello di collegare lo smartphone al PC tramite cavo USB, visualizzando la memoria di Android come fosse quella di una chiavetta USB dentro la quale o dalla quale trascinare i file.

Volendo evitare di usare lo scomodo cavetto ed avere un più rapido trasferimento di file in wifi, allora è possibile utilizzare applicazioni specifiche per inviare file tra PC e Android, facili da usare e gratuite.

LEGGI ANCHE: Trasferire ogni cosa via web tra Android, iPhone e PC

1) Trasferire file tra PC e Android in rete Wi-Fi
Il modo migliore per trasferire file tra PC e Android è inviarli su una rete wireless condivisa.
Ci sono molte app che si possono utilizzare per condividere file in una rete di casa (se i dispositivi si collegano a internet con lo stesso router wifi) e una che sia semplice da usare e molto comoda è Portal, di cui avevo già parlato nella guida su come trasferire file da PC a smartphone.
Portal è davvero immediato nel suo utilizzo, basta soltanto installare l'applicazione, aprirla sul telefono Android e poi usare il pulsante per scansionare il codice QR che si trova sulla pagina web del sito portal.pushbullet.com/.
Una volta che il codice è stato riconosciuto, basterà trascinare i file del computer all'interno della pagina web di Portal e rilasciarli per inviarli al telefono.
In questo modo si possono inviare su Android tutti i file che si vogliono, senza limitazioni di grandezza ed alla velocità della connessione wifi, molto rapida.

In alternativa si può utilizzare quella che è già l'applicazione più usata al mondo per il trasferimento di file tra Android e altri dispositivi, ossia ShareIT, disponibile come app per iPhone, Android, Windows e Mac.
Parlando di Windows, per connettere il telefono al computer è necessario installare il programma ShareIT su PC.
Sul programma del computer compare un codice QR che può essere scansionato dalla fotocamera dell'app su Android per creare la connessione e trasferire i file.
Anche se questa può essere considerata una scomodità, avendo ShareIT installato su PC e telefono si ha il vantaggio di poter fare trasferimenti tra dispositivi di qualsiasi file, comprese anche le applicazioni, le foto, i video, la musica e tutto il resto.
L'app è ben strutturata e permette di sfogliare i file del telefono e selezionarne anche più di uno per fare un invio multiplo.

Un altro modo di trasferire file in wifi è quello di utilizzare la funzione di condivisione file di Windows ed utilizzare un'app come ES Gestore File.
A tal proposito abbiamo scritto una guida su come accedere le cartelle condivise di Windows da Android in wifi.

2) Trasferimento file tra Android e PC con Bluetooth
Se non si vogliono usare applicazioni esterne, è possibile inviare file tra PC e Android usando la connessione bluetooth, che non è conveniente per trasferimenti grandi, ma funziona bene per trasferimenti occasionali.
Ovviamente sul PC deve essere attivo il bluetooth ed a tal proposito rimando alla guida specifica per collegare lo smartphone Android al PC Windows 10 via Bluetooth.
In sintesi, la procedura per inviare file via bluetooth dal PC o al PC da Android è la seguente:
Sul PC, andare alle impostazioni Bluetooth (cercando "Bluetooth" per il menu Start).
Selezionare il telefono Android dall'elenco dei dispositivi rilevati e associarlo inserendo il codice di sicurezza che si potrà leggere sullo schermo dello smartphone.
Usare l'opzione "Invia o ricevi file via Bluetooth" a destra delle opzioni Bluetooth sul PC per consentire la ricezione di file.
Trovare il file da inviare sul telefono ed usare il menà per condividerlo tramite Bluetooth, selezionando il PC associato.

3) Inviare file tramite Cloud Drive
I Cloud drive restano ancora alternative semplici e comode da usare per i trasferimenti di file tra dispositivi.
Si potrà quindi usare l'app del cloud drive sul telefono per caricare un file e poi ritrovarlo dal PC sul sito dell'applicazione oppure, se è installato il programma per Windows, direttamente copiato nella cartella di destinazione del cloud.
Tra le migliori app "cloud storage" su Android per sincronizzare file dal PC e da internet ci sono sicuramente Google Drive, Onedrive e Dropbox, leader del settore.

4) Inviare file via SMS o Whatsapp con un cellulare Android è possibile, anche se con diverse limitazioni.
Più che Whatsapp è forse molto più comodo usare un'app come Telegram, creare una chat con se stessi e collegarsi a Telegram anche dal PC per fare i trasferimenti.
In un altro articolo abbiamo quindi visto come trasferire file usando lo spazio cloud di Telegram e Whatsapp.

5) L'app Pushbullet è anche piuttosto comoda per trasferire file.
Se già si utilizza Pushbullet per ricevere le notifiche del telefono sul computer, allora sarà facile anche inviare file e foto tra PC e Android.
Si può quindi installare Pushbullet sul telefono e poi come estensione Chrome, collegarsi allo stesso account e poi usare la funzione di invio file per fare i trasferimenti.

6) L'app AirDroid, la migliore perer gestire il telefono Android dal PC, permette di trasferire file facilmente tra PC e telefono.
Airdroid ha il vantaggio di non richiedere l'installazione di un programma su PC, ma di basarsi su un'interfaccia web da aprire sul browser (Chrome o Firefox).
Sull'app e sul PC si troverà quindi la funzione del trasferimento, per inviare file tra i vari dispositivi.

LEGGI ANCHE: Trasferire file tra cellulari Android (via bluetooth o wifi)

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy