Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Trasferire file anche grossi da PC su smartphone in Wifi

Aggiornato il:
Modi veloci per spostare file di grandi dimensioni dal PC allo smartphone tramite connessione wifi
trasferire file su smartphone Per portare un file dal PC allo smartphone di solito è preferibile utilizzare i servizi di cloud come Google Drive o Dropbox, copiando il file nella relativa cartella su PC e riscaricandolo dall'applicazione nel telefono.
Questo però non è sicuramente il metodo più veloce, visto che perderemo il doppio del tempo a caricare il file nel cloud e riscaricarlo sul telefono.
Invece di utilizzare i cloud, possiamo utilizzare delle app e dei programmi in grado di trasferire file grandi da PC a smartphone utilizzando la connessione WiFi.
Saremo così in grado di trasferire qualsiasi file (per esempio un video o un film) senza dover collegare un cavetto USB e senza utilizzare i cloud.

LEGGI ANCHE -> Trasferire file tra cellulari Android (via bluetooth o wifi)

1) Portal

Una delle migliori app per trasferire file sullo smartphone è Portal di Pushbullet, ideata con l'obiettivo di spostare file anche molto grandi tra PC e telefono cellulari.
Possiamo scaricare gratuitamente quest'app sia per Android sia per iOS da qui -> Portal (Android) e Portal (iOS).
Portal

L'unico presequisito per stabilire la connessione è che lo smartphone sia connesso in WiFi alla rete a cui è connesso anche il PC.
Dopo aver installato l'app il processo di trasferimento dei file è molto semplice: basta solo aprire, sul PC da cui dobbiamo trasferire il file, la specifica pagina Web raggiungibile qui -> Portal Web.
Apparirà un codice QR, da scansionare sul telefono tramite l'app di Portal: il collegamento verrà effettuato in automatico e potremo, dalla pagina Web, aprire qualsiasi cartella e trasferire i file allo smartphone in maniera rapida e veloce.
Pushbullet consiglia di utilizzare quest'app per trasferire qualsiasi tipo di file, anche quelli più grandi di 1 GB, inclusi quindi anche video e film.
Di fatto l'app e il sito permettono di creare solamente un canale sicuro tra il PC e lo smartphone, poi il resto verrà gestito in base alla velocità della nostra WiFi e alle capacità del nostro modem/router.
Con quest'app molto efficace si possono anche trasferire da PC a cellulare intere cartelle di file, così da spostare tutto il necessario senza dover collegare per forza un cavetto USB.
Al momento quest'app non permette di svolgere il compito opposto, ossia inviare file dallo smartphone al PC.

2) Send Anywhere

Altra app molto più completa che possiamo utilizzare per trasferire file dal PC allo smartphone (e viceversa) è Send Anywhere, disponibile qui -> Send Anywhere (Android) e Send Anywhere (iOS).
Send_Anywhere

Per inviare un file dallo smartphone al PC è sufficiente aprire l'app, selezionare i file o le cartelle da spostare, quindi generare il codice PIN a 6 cifre, valido per 24 ore. Per trasferire il file è sufficiente aprire la pagina Web di Send Anywhere e digitare il codice nel campo Receive.
Per inviare invece un file dal PC allo smartphone dovremo aprire il sito Web indicato poco fa, fare clic sul pulsante Send e selezionare i file da trasferire.
Una volta caricati i file, verrà generato un codice PIN da 6 cifre, da inserire all'interno dell'app per avviare subito il trasferimento dei file.
Con quest'app non è necessario che i dispositivi siano nella stessa rete WiFi, anche se i trasferimenti più veloci avvengono in queste condizioni (occhio al consumo di traffico quando siamo in 4G).
Attualmente uno dei metodi più veloci e pratici, utilizzabile anche per trasferire velocemente i file da uno smartphone all'altro (condividendo il codice PIN generato oppure fotografando il codice QR).
Possiamo approfondire il discorso su quest'app leggendo al guida Send Anywhere per inviare file di ogni tipo tra cellulari e PC.

3) SHAREit

Una buona alternativa alle app viste finora è SHAREit, disponibile per tutti gli smartphone e per tutti i PC in nostro possesso dai link presenti qui -> SHAREit (Android), SHAREit (iOS) e SHAREit (Windows e Mac).
SHAREit

Installando quest'app sul PC e sullo smartphone, saremo in grado di far vedere i dispositivi presenti nella rete e decidere così di condividere video, immagini e semplici file in maniera veloce ed immediata, basterà selezionare cosa trasferire e scegliere il dispositivo di destinazione.
Con quest'app potremo muovere i file dallo smartphone al PC e viceversa senza problemi, potendo così sostituire in maniera efficace tutti gli altri metodi di trasferimento come cavi USB e simili.

4) Trasferimento tramite FTP

Se vogliamo avere maggiore controllo sui file da trasferire sullo smartphone al PC, possiamo attivare un server FTP sullo smartphone e accedervi dal computer, così da poter aggiungere o rimuovere qualsiasi tipo di file in maniera veloce e rapida.
Anche in questo caso l'unico requisito è che stiano nella stessa rete WiFi domestica.
Per attivare un server FTP su Android consigliamo di utilizzare FTP Server, disponibile al download da qui -> FTP Server.
Se invece vogliamo attivare un server FTP su un iPhone, consigliamo l'app FE File Explorer.
Qualsiasi sia l'app utilizzata, è sufficiente avviare il server FTP con credenziali d'accesso anonime (così da non chiedere la password) e recuperare l'indirizzo IP e la porta utilizzate dall'app (ben visibili nella schermata dell'app).
Ora apriamo Esplora risorse, facciamo clic destro nella schermata Questo PC e facciamo clic sulla voce Aggiungi percorso di rete.
Inseriamo l'indirizzo IP e il numero di porta (nel formato 192.168.1.X:12345) e clicchiamo su Avanti finché non verrà aggiunto il server FTP al PC.
Ora basterà cliccarci sopra per avere accesso alle cartelle dello smartphone, così da trasferire con un semplice copia e incolla tutti i tipi di file.

Per tutti gli smartphone Android e non solo quelli con l'ultima versione abbiamo visto, in un altro articolo, tutti i migliori programmi per gestire Android da PC e trasferire dati (in wifi o USB).

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy
Un Commento
  • mgy
    16/10/18

    Segnalo un'altra ottima alternativa: Xender
    http://www.xender.com/