Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Controllare l'avvio di programmi all'accensione del PC

Aggiornato il:
Il PC è troppo lento ad avviarsi? Vediamo come controllare i programmi in avvio automatico all'accensione del PC
programmi in avvio all'accensione Alcuni programmi durante la loro procedura di installazione possono aggiungersi alla lista dei software che si avviano automaticamente quando parte il sistema operativo Windows.
Alcuni di questi programmi hanno la cortesia di chiedere all'utente se desidera abilitare l'avvio automatico allo startup, ma la maggior parte non è cosi educata e si piazza "da sola" in auto-avvio.
Il principale problema che provocano questi programmi è un rallentamento dell'accensione e del caricamento iniziale di Windows oltre al fatto che poi, siccome rimangono caricati diversi software, essi andranno ad occupare memoria stabilmente.
Vediamo in questa guida come controllare i programmi in avvio all'accensione del PC sia utilizzando gli strumenti messi a disposizione dalle varie versioni di Windows ancora supportate sia utilizzando dei programmi di terze parti pensati per velocizzare il PC.

LEGGI ANCHE -> Come velocizzare il PC al massimo

1) Strumenti integrati in Windows

Per verificare le voci di avvio in Windows, lo strumento interno di Windows è MSConfig utile a risolvere problemi per l'avvio di Windows, che funziona in maniera diversa in base al sistema operativo che stiamo utilizzando.
Questo tool può essere avviato su Windows 7 semplicemente aprendo il menu Start e digitando msconfig, così da veder comparire l'omonima voce (che dobbiamo aprire).
msconfig Windows 7

Clicchiamoci sopra e portiamoci nel menu Avvio per vedere comparire tutte le voci relative a programmi e tool che si avviano insieme al PC.
Avvio Windows 7

Le voci attive in auto-avvio sono spuntate; per poter impedire che si avviino insieme a Windows è sufficiente rimuovere il segno di spunta affianco alle voci dei programmi inutili o che non intendiamo siano avviati insieme al PC.
Al termine delle modifiche è sufficiente fare clic su Applica e riavviare il PC per rendere effettive le modifiche.

Su Windows 8.1 e su Windows 10 non è più necessario aprire MSConfig per vedere i programmi in auto-avvio, visto che questa voce è stata spostata all'interno del menu Gestione attività (ossia il task manager di Windows 10).
Per aprire il task manager o Gestione attività, premere insieme i tasti CTRL-Maiusc-Esc .
In Gestione attività, premere su Più dettagli e poi sulla scheda Avvio.
Avvio Windows 8 e 10

Vedremo un elenco con tutti i programmi in auto-avvio, con tanto di valutazione sull'impatto causato all'avvio del PC.
Selezioniamo i programmi e i tool che non ci servono e utilizziamo il tasto in basso a destra Disabilita per impedire l'avvio automatico degli stessi, quindi riavviamo il PC per rendere effettive le modifiche.

Per quanto riguarda Windows 10, abbiamo visto in un altro articolo come controllare i programmi in esecuzione automatica.

2) Autoruns for Windows

Un tool completo per scegliere cosa escludere e cosa includere dal'avvio di Windows è Autoruns di Microsoft, utilissimo se l'avvio di Windows è lento.
Programma Autoruns

Questo è forse il più completo dei programmi esistenti di questo tipo perché va a controllare tutti i punti di lancio esistenti nel sistema operativo, anche quelli relativi a processi di sistema, processi nascosti e normalmente non visibili con MSConfig o sistemi simili.
Bisogna fare attenzione a cosa si disattiva perché il rischio di sbagliare è molto alto, meglio quindi informarsi sul processo da bloccare prima di agire così da andare sul sicuro.

Se Autoruns risultasse troppo confuso, nella lista dei programmi per gestire l'avvio automatico in Windows e del computer è possibile trovare alternative più semplici, focalizzate solo sui programmi in esecuzione automatica.

3) Startup Delayer

Un programma diverso dagli altri è il gestore di avvio del PC Startup Delayer, che permette solo di disattivare l'avvio all'accensione, ma anche di ritardare questo avvio.
In pratica si può fare priorità ad alcuni programmi, facendo partite gli altri diversi secondi dopo, in modo da non creare problemi di memoria e conseguenti rallentamenti all'avvio di Windows.

4) Controllo dello Startup

Per prevenire problemi legati a programmi che si impostano da soli per avviarsi automaticamente all'accensione del PC, è possibile tenere attivo un piccolo software di controllo, che avverta l'utente ogni volta che un file viene aggiunto all'esecuzione automatica o startup.
Un programma di questo tipo è Strejo Startup Patrol, gratuito, che rimane in background e notifica con un avviso ogni nuovo programma che si aggiunge al caricamento iniziale di Windows, così da poter rimuovere immediatamente il programma o lasciarlo agire se lo reputiamo necessario.
Nel caso si commettano errori e vengano disabilitati software utili dall'avvio, si può sempre tornare indietro e ripristinare l'avvio automatico per uno o più programmi.

Un software alternativo per fare questo controllo è WinPatrol, ottimo anche per controllare le attività nascoste del PC.

3) Programmi di pulizia PC

Molti programmi di pulizia PC integrano un menu o un tool per poter controllare subito i programmi impostati in esecuzione automatica sul computer, offrendo la possibilità sia di disabilitarli (mantenendo la voce, in caso volessimo ripristinarlo in futuro) oppure di cancellare ogni traccia dell'auto-avvio (impedendo così ogni possibilità di sfruttare questa caratteristica).
Uno dei programmi più utilizzati per la pulizia del PC è sicuramente CCleaner, disponibile al download gratuito da qui -> CCleaner.
Una volta scaricato ed installato sul PC, apriamolo e portiamoci nel menu Strumenti -> Avvio per ottenere una schermata completa sui programmi e i tool che si avviano insieme a Windows.
Programma CCleaner

Affianco ad ogni voce abbiamo la scritta SI per i programmi attivi in auto-avvio e la scritta NO per i programmi che sono stati bloccati dall'esecuzione automatica.
Per poter cambiare lo stato ad uno o più programmi basta selezionarli e cliccare sulle voci Disattiva o Attiva presenti in alto a destra.
Se invece vogliamo proprio cancellare la voce relativa all'esecuzione automatica del programma in questione possiamo selezionarle la voce e utilizzare il tasto Elimina, così da non vederla più comparire nella lista dell'avvio automatico.

Se cerchiamo altri programmi per la pulizia e l'ottimizzazione dei PC con Windows, possiamo leggere la seguente guida completa: Migliori programmi pulizia PC gratis per eliminare file inutili (Windows)

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy