Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Se Menu Start, Edge e Cortana non funzionano in Windows 10, come risolvere

Pubblicato il: 7 dicembre 2015 Aggiornato il:
Come risolvere il problema di Windows 10 se il menu Start, la ricerca, Cortana, Edge ed altre applicazioni non funzionano più
start menu non funziona in Windows 10 Windows 10, a volte, fa qualche strano scherzo al nostro computer.
Quando ieri ho acceso il computer ho notato una certa lentezza nel caricamento di Windows dopo aver inserito la password di login dell'utente.
Quando poi è comparso il desktop e tutto era caricato, non funzionava più il menu Start ed un click sul pulsante quasi bloccava l'intero sistema.
Oltre a questo, l'icona del browser Microsoft Edge era sparita lasciando uno spazio vuoto sulla barra delle applicazioni, non funzionava nemmeno la ricerca di file e Cortana e nemmeno potevo aprire le Impostazioni del PC.
Per fortuna tutto il resto, ossia i programmi installati e le icone sul desktop, funzionavano correttamente ed ho potuto quindi fare tutte le verifiche per risolvere l'errore.
Prima di tutto, ho usato la guida per verificare e rimuovere malware e virus che potevano essere responsabili del problema usando, come spiegato più volte, la coppia di programmi rKill e MalwareBytes.
Non avendo trovato nessun virus, ho seguito il manuale base del bravo sistemista Windows cercando errori nel visualizzatore eventi.
Nel visualizzatore Eventi, alla sezione dei Registri di Windows -> Applicazione, c'erano numerosi errori con origine ESENT, tra cui uno che mi diceva che il file C:\Users\nome-utente\AppData\Local\TileDataLayer\Database\EDB.log era danneggiato.

LEGGI PRIMA: Per ogni errore del menù Start di Windows 10

Non so quanto questo errore può essere frequente, ma visto che è capitato a me, vediamo come risolvere il problema di Windows 10 se il menu Start, la ricerca, Cortana, Edge ed altre applicazioni non funzionano più seguendo la seguente procedura.

1) Da Windows, premere insieme i tasti Windows-X e, nel menu che compare, aprire il Prompt dei comandi come amministratore.
eseguire quindi i seguenti comandi in questo ordine, premendo invio dopo ciascuno di essi.
net user "Temp1" "password1" /add
net user "Temp2" "password2" /add
net localgroup administrators "Temp2" /add
Abbiamo creato due account utente nuovi, con nome Temp1 e Temp2, ed assegnato il ruolo amministratore a Temp2.

2) Premere ora insieme i tasti CTRL+ALT+Canc e cliccare su "Disconnetti".

3) Entrare in Windows usando ora l'account Temp1 usando come password, password1 .
Una volta terminato il caricamento e comparso il desktop, notando che tutto funziona correttamente compresi il menu Start e la ricerca, uscire dall'account come fatto nel punto 2, usando il "Disconnetti".

4) Accedere ora a Windows con l'account Temp2 la cui password di accesso è password2
Adesso aprire una cartella di Esplora risorse, andare al menu in alto Visualizza e, sulla destra, selezionare l'opzione "elementi nascosti".
Aprire ora la seguente cartella C:\Users\Temp1\Local\TileDataLayer (cliccare su Continua quando viene richiesta l'autorizzazione).
Premere col tasto destro sulla cartella "Database" e cliccare su Copia.
Aprire ora la stessa cartella, questa volta del nostro profilo utente originale, ossia C:\Users\nome-utente\Local\TileDataLayer
Cliccare col tasto destro su Database e rinominare questa cartella in Database.old .
Senza muoversi da questa posizione, premere col tasto destro del mouse sul vuoto della cartella e poi cliccare su Incolla.
Abbiamo quindi preso la cartella Database del nuovo profilo copiandola in quello originale, rinominando la cartella Database dove ci sono file danneggiati.

5) Riavviare il computer, accedere col proprio account originale e tutto dovrebbe tornare apposto.
Il menu Start dovrebbe ora funzionare bene così come la ricerca, Cortana, Edge e le Impostazioni.

6) Cancellare gli account utente Temp1 e Temp2 dal Pannello di Controllo, alla sezione Account Utente.

Questa procedura si può usare per risolvere ogni problema che coinvolge l'account utente corrente di Windows 10, quando funzioni base di Windows come il Menu Start, lo Store e le app come Edge non funzionano più.

LEGGI ANCHE: Se Microsoft Store e app non funzionano in Windows 10

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
27 Commenti
  • Kelpie Malefico
    7/12/15

    Ciao
    ottimi consigli! mi metto la pagina nei bookmark, così se dovesse ricapitarmi recupero così :)

    tuttavia ogni tanto mi fa un'altra cosa strana, simile: non funziona il menù start ma riavviando mi riprende a funzionare. Però non mi trova la scheda di rete wireless. E non c'è modo di fargliela rivedere. Riavviando semplicemente non cambia
    MA
    se spengo, stacco la spina, aspetto un poco e riaccendo, rifunziona tutto senza rogne...

  • Claudio Pomes
    7/12/15

    strani bug, prova con un nuovo account se cambia la cosa.

  • Mauro
    8/12/15

    Fantastico !!! Problema risolto. grazie mille!!!

  • lucio
    10/12/15

    Ciao. Ho eseguito la guida che reputo ottima visto che non potevo nemmeno creare un account tramite interfaccia grafica. Comunque da quando ho aggiornato all'ultima build non va più nulla, tutto bloccato. Nemmeno nell'account temp1 funziona nulla, sembra permanente. Se hai qualche altro consiglio aggiuntivo per chi non gli funziona te ne sarei grato :(

  • Melissa Maisto
    16/1/16

    Ciao, ho eseguito la procedura ma non riesco ad individuare la cartella del mio account danneggiato (ha il mio nome, Melissa) nella cartella users . Inoltre non ho la cartella Database ma Appdata, suppongo sia la stessa cosa.
    Magari la cartella del mio account ha un nome diverso? Ce ne sono tante... come faccio?

  • Claudio Pomes
    16/1/16

    no, devi cercare bene, c'è tutto quello che è scritto qui sopra

  • Unknown
    28/2/16

    Senti ma io vorrei fare questo procedimento ma appena clicco Windows+X... non parte nulla perche?

  • Claudio Pomes
    28/2/16

    apri il prompt dei comandi dalla casella di ricerca oppure premendi insieme i tasti Windows-R e poi eseguendo cmd

  • Matteo Sangalli
    2/3/16

    Non mi trova la cartella C:\Users\Temp1\Local\TileDataLayer!

  • michele abcde
    3/3/16

    Grazie infinitamente!!!!
    Ho avuto lo stesso problema dopo l'istallazione di un programma particolarmente invasivo (Nero 2016) e grazie a te ho risolto il problema in un attimo.
    Trovo sempre ottime guide su questo sito!!

    Per chi non trova la cartella TileDataLayer, provate a cercare manualmente, il percorso è
    C:\Users\Temp1\AppData\Local\TileDataLayer
    Grazie ancora!

  • D4rK_ 7
    5/3/16

    Dopo questa procedura mi sono scomparsi edge, lo store e start si apre ma è trasparente senza app.. cosa devo fare ??

  • robbyc82
    30/3/16

    Ho provveduto a seguire la procedura. Funziona, ma il problema è che dopo la prima apertura dei vari elementi ripristinati, si ripropone lo stesso problema. Non so se a questo punto ci sia qualche conflitto in essere che "brucia" le nuove impostazioni, forse dovrei migrare ad un nuovo profilo ed eliminare l'originale corrotto?

  • robbyc82
    30/3/16

    Con un secondo riavvio tutto sembra funzionare bene. GRAZIE!!!

  • Fabio
    9/4/16

    UTILISSIMO! GRAZIE DI CUORE Claudio Pomes: il tuo metodo ha risolto tutti i problemi che mi trascinavo da 2 settimane ;-)

  • antonio0111
    10/4/16

    con l'aggiornamento di windows sono cambiati i nomi di alcune cartelle come segue: Utenti > Temp1 > AppData > Local > TileDataLayer
    Funziona, ma non ha risolto il mio problema (dopo aver utilizzato Wise Registry Cleaner è cambiato l'apsetto di 2 icone della barra delle applicazioni: Edge e Store; entrambi hanno una stessa immagine non ben identificata. E' possibile risolvere? Grazie comunque e ....complimenti per la chiara spiegazione!

  • Marco Vescovi
    16/4/16

    Funziona grazie mille

  • Christian Decataldo
    21/4/16

    Sei un mago.....grazie mille guida superba,stavo già per buttarlo dalla finestra....

  • Unknown
    25/5/16

    Ciao
    come mai appena scrivo nel prompt dei comandi net user "Temp1" "password1" /add ecc.... e invio mi dice accesso negato?

  • Claudio Pomes
    25/5/16

    non stai usando il prompt dei comandi come amministratore

  • Giulio
    2/6/16

    Ciao ! Non mi fa rinominare "Database", appare una finestra con scritto "impossibile completare l'operazione perché la cartella o un file all'interno di essa è aperto in un altro programma"
    Attendo fiducioso vostre delucidazioni!

  • Giulio
    2/6/16

    Sono riuscito a incollare la cartella ma ora oltre allo Store non funziona più nemmeno Start, che mi consigliate di fare ?

  • Gian Luca Argiolas
    3/7/16

    stesso problema ho fatto alla lettera quello che che avete scritto ma anche in temp1 e temp2 non funzionano lo stesso start store Edge e la icona delle impostazioni...altre soluzioni 1000ngrazie

  • Claudio Pomes
    4/7/16

    Microsoft ha un tool per risolvere problemi con lo start menu http://www.navigaweb.net/2016/06/per-ogni-errore-col-menu-start-di.html

  • Gian Luca Argiolas
    4/7/16

    Grazie ho provato il Tool ma dopo averlo avviato mi da questo errore " le applicazioni necessarie non sono installate correttamente. non riuscito " non so più cosa fare .... altre soluzioni ... non funziona cioé cliccandoci sopra non apre start Cortana, Store, Edge l'icona della batteria , WI-FI e impostazioni e data e ora, stranamente la barra del cambio lingua funziona..grazie in anticipo

  • Davide
    16/7/16

    Ciao,

    ma da cosa possono dipendere questo tipo di problematiche?

  • Claudio Pomes
    25/7/16

    sono bug che microsoft deve risolvere; Windows viene installato su miliardi di PC diversi in cui ci sono programmi e configurazioni che possono, in alcuni casi creare il problema

  • Ronald De Canard
    7/8/16

    Se a me non non funzionasse niente? A parte l'esplora risorse