Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Vedi tutte le attività in background di Windows

Pubblicato il: 10 luglio 2015 Aggiornato il:
Cosa succede mentre il PC è acceso e come controllare le attività in background: servizi, esecuzione automatica e operazioni pianificate
attivita nascoste di Windows Anche se non si fa niente, se il computer è acceso, lavora ed esegue attività in background, che non si vedono ad occhio, ma ci sono.
Si tratta di programmi in esecuzione automatica, operazioni programmate e servizi di Windows, tutte cose semi nascoste, tra le quali possono anche nascondersi malware o processi non indispensabili che provocano rallentamenti al computer.
Con alcuni semplici strumenti di Nirsoft è possibile vedere tutte queste attività, controllare cosa sono e, nel caso, disabilitarli.

1) La verifica dell'esecuzione automatica si può fare con alcuni programmi per gestire l'avvio di Windows tra cui è citato lo strumento Nirsoft WhatInStartup.
Con questo piccolo tool portatile che non richiede installazione si possono controllare i programmi che si avviano da soli ogni volta che si accende il PC.
Questi programmi rimangono poi in background occupando memoria quindi è importante verificare che servano effettivamente a qualcosa, altrimenti conviene disattivarli con lo strumento di gestione dello Startup.

2) Le attività pianificate sono quelle che sono configurate per essere eseguite in una certa ora ogni giorno o ogni settimana o in base a certi eventi.
Per esempio, si possono pianificare attività di manutenzione del pc Windows.
Alcuni programmi possono configurare automaticamente operazioni pianificate come, ad esempio, l'aggiornamento automatico o la scansione dell'antivirus.
Per vedere quali sono tutte le attività pianificate sul PC e gestirle o disattivarle si può usare il programma Nirsoft TaskSchedulerView, semplice e completo.
Dalla lista del visualizzatore si potranno trovare parecchie sorprese, programmi di aggiornamento di Google, di Dropbox, Office e altri programmi installati sul PC e molte attività interne di Windows come il defrag del disco e la validazione della licenza di Windows.
Per ogni attività è scritta la data dell'ultima esecuzione, la data della prossima, lo stato e il trigger ossia la causa che scatena l'operazione.
Con un doppio click si apre una scheda con tutti i dettagli, compreso il programma che viene eseguito.
Se lo strumento viene eseguito con diritti di amministratore, è possibile disattivare alcune operazioni pianificate, se non si vogliono.
In generale conviene ordinare le attività per "last Run" e controllare che non ci siano programmi esterni non più esistenti o non riconosciuti.

3) I Servizi di Windows sono attività in background tutto il tempo per le funzioni base del computer.
Un servizio è responsabile, ad esempio, dell'audio mentre un altro fa funzionare la connessione internet.
Alcuni programmi si possono installare come servizi e provocare rallentamenti del computer.
Per verificare questi servizi c'è uno strumento interno di Windows che si può attivare premendo i tasti Windows-R ed eseguendo il comando services.msc.
Si possono gestire i servizi Windows con programmi diversi come anche ServiWin di Nirsoft, che fa l'elenco dei servizi in una lista semplice e permette di renderli automatici o no e di fermarli o avviarli.

LEGGI ANCHE: Controlla cosa fanno hard disk e CPU e da cosa sono usati

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)