Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Come installare Windows 10 anche da zero (installazione pulita)

Pubblicato il: 30 luglio 2015 Aggiornato il:
Guida completa su come installare Windows 10, facendo l'aggiornamento o anche installando da zero in modo pulito per avere il PC come nuovo
come installare windows 10 Abbiamo detto che è possibile, già adesso, scaricare Windows 10 per aggiornare gratis Windows 7 e Windows 8.1 spiegando come fare e tutte le raccomandazioni del caso.
Per andare più nel dettaglio, vediamo qui come installare Windows 10 aggiornando il PC ed anche come installare in modo pulito, ossia azzerando il computer.
La differenza principale tra l'aggiornamento e l'installazione pulita è che nel primo caso rimangono tutti i programmi installati e tutti i file personali nel disco principale mentre nel secondo caso viene cancellato tutto e si installa il sistema come nuovo.
Entrambe le strade possono essere percorse, ma se si vuole sfruttare la promozione di Microsoft e ottenere la licenza gratuita è necessario seguire un passaggio obbligato: prima si aggiorna il PC, poi si fa l'installazione pulita.
Se si facesse subito l'installazione pulita infatti verrebbe richiesto un product key che non abbiamo e che dovremmo andare a pagare.
Ovviamente se si sta installando Windows per la prima volta su un nuovo computer o se si vuol passare da Windows XP o da Vista a Windows 10 bisognerà comprare una licenza sul sito Microsoft.

Procedura di Aggiornamento

Facendo qualche passo indietro, vediamo qui come si aggiorna Windows 7 e 8 installando Windows 10.
In realtà, come si scoprirà, farlo è davvero semplice.
Dopo aver scaricato i file di installazione si potrà scegliere di aggiornare il PC e lasciare che la procedura avanzi senza dover toccare nulla.
Il caricamento sarà abbastanza lungo a seconda della velocità del computer e del disco, ci saranno diversi riavvii e l'installazione potrà impiegare anche un paio d'ore.
L'unico momento in cui si fa una scelta è quello della finestra che chiede se si vogliono mantenere file e applicazioni, solo file o niente.
Trattandosi di un aggiornamento, si sceglierà la prima opzione per non perdere nulla.

Se l'aggiornamento fallisse con errore, il programma riporta tutto indietro e ripristina lo stato precedente.
Per evitare di scaricare ancora Windows 10 e ripetere l'installazione, aprire la cartella C:\$Windows.~WS\Sources\Windows ed eseguire il file Setup.exe.
La cartella $Windows.~WS è nascosta quindi nelle opzioni cartella, usare l'opzione per visualizzare i file nascosti.

Nella procedura di aggiornamento non verrà richiesto alcun product key.
Microsoft assume che si sta usando una licenza originale quindi, avendo promesso che Windows 10 è gratis per chi ha Windows 7 e Windows 8.1, convertirà il codice product key senza richiedere di inserirne uno nuovo.
Una volta finito, si potrà quindi procedere con l'attivazione di Windows 10 aprendo le impostazioni del PC dal menu Start, andando nella sezione aggiornamento e sicurezza alla scheda Attivazione.

LEGGI ANCHE: Come attivare Windows 10 e risolvere errori di product key

Ovviamente, se si aveva un Windows craccato, l'attivazione non andrà a buon fine e dopo 30 giorni Windows 10 smetterà di funzionare.
Altra cosa da sapere è che il product key precedente, quello di Windows .1 o di Windows 7, viene disattivato dopo 30 giorni che si usa Windows 10 quindi non si potrà più installare il sistema precedente (LEGGI ANCHE: Come tornare a Windows 7 o Windows 8 da Windows 10).

LEGGI ANCHE: Soluzioni agli errori di aggiornamento e installazione Windows 10

Installazione pulita da zero

A questo punto è possibile fare l'installazione pulita di Windows 10 in modo gratuito.
Prima di iniziare però ricordarsi di salvare i file importanti in un altro disco e, se ritenuto opportuno, ricordarsi che è possibile anche salvare il backup di programmi installati e impostazioni personalizzate con il tool Cloneapp.

Ci sono due modi per installare Windows 10 da zero: facendo il reset del PC o reinstallando Windows 10.

AGGIORNAMENTO: Col primo Update di Windows 10 è possibile installare da zero Windows 10 in modo diretto, senza dover fare prima l'aggiornamento, utilizzando il codice product key originale della propria copia di Windows 7 o Windows 8

Il primo modo è semplice e veloce.
Sostanzialmente si fa un ripristino del sistema alle impostazioni predefinite rimuovendo tutti i programmi e le impostazioni personalizzate.
Si ottiene, di fatto, una nuova installazione di Windows.
Per utilizzare questa funzione, aprire le Impostazioni PC dal menu Start, andare sulla scheda Aggiornamento su Aggiornamento e Sicurezza e poi sulla scheda Ripristino.
Premere poi il tasto "Reimposta PC".
Con questa modalità si può anche scegliere di mantenere i file personali.

Il secondo modo invece è l'installazione pulita ed è utile soprattutto se si vuol passare dalla versione 32 bit di Windows 10 alla versione 64 bit.
Da Windows 10, è necessario creare la penna USB di installazione oppure il file ISO da masterizzare su un DVD.
Per farlo, Microsoft ha rilasciato uno strumento automatico da scaricare ed eseguire.
Lo strumento può essere a 32 bit se si sta usando Windows 10 32 bit o 64 bit se il PC usa Windows 64 bit (in seguito si potrà creare il file di installazione per una o l'altra architettura ed è anche possibile passare dalla versione 32 bit alla versione 64 bit gratuitamente).
Avviare quindi lo strumento Media Creation Tool e scegliere l'opzione "crea un supporto di installazione per un altro PC".
Andare Avanti, scegliere la lingua, l'edizione e l'architettura.
Come detto e come spiegato in un'altra guida, si può cambiare qui architettura e passare da Windows 32 bit a Windows 10 64 bit gratuitamente (sempre che si abbia un PC con processore 64 bit).
Per quanto riguarda l'edizione invece, non si può cambiare e bisogna mantenere quella attuale, quindi se si ha la versione Home, selezionare Windows 10 Home mentre se si ha la versione Pro, selezionare Windows 10 Pro.
Andare Avanti e scegliere se creare un'unità flash o il file ISO.
L'unità Flash è più rapida e conveniente quindi prima di iniziare, assicurarsi di avere pronta una penna USB con almeno 4 GB di spazio.

Quando è finita la creazione del supporto di installazione, riavviare il computer tenendo la penna USB collegata.
Se non funzionasse o se si sta usando la ISO masterizzata su DVD, avviare il PC da USB o da DVD usando le opzioni di avvio che compaiono di solito premendo ripetutamente il tasto F12 in fase di accensione.
Se questo non funzionasse, leggere l'articolo sulle opzioni di avvio del computer.
Ancora più facilmente, da Windows 10, aprire le impostazioni dal menu Start e, nella sezione Ripristino, premere il tasto per l'avvio avanzato.
A questo punto partirà il programma di installazione di Windows 10 e si potrà seguire la procedura guidata scegliendo l'installazione personalizzata.
Selezionare il disco su cui installare Windows 10, quello indicato come primario e cliccare su Formatta.
Se il tasto Formatta non fosse cliccabile, premere su Elimina e poi su Nuovo.
Andare avanti per installare Windows in tale unità.
Se viene richiesto il product key, saltare la schermata.
Windows 10 si potrà attivare come già fatto dopo l'aggiornamento.

In un altro articolo abbiamo parlato di come attivare Windows 10 e risolvere errori di product key.
In caso di problemi, vedi qui come trovare il product key di Windows.
I product key generici forniti da Microsoft sono:
Windows 10 Home - YTMG3-N6DKC-DKB77-7M9GH-8HVX7
Windows 10 Pro - VK7JG-NPHTM-C97JM-9MPGT-3V66T
Come ultima spiaggia, telefonare a Microsoft e far presente il problema.
In caso di dubbi, scrivete pure un commento qui.

LEGGI ANCHE: Prime opzioni da modificare in Windows 10

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
52 Commenti
  • Leonardo Caruso
    31/7/15

    Ho Provato a Installare Windows 10 da DVD dopo aggiornamento, non accetta il codice di Windows 8 aggiornato a 8.1 e nemmeno il codice generico, comunque dopo aver completato installazione ignorando di inserire codice, ho cliccato su attiva Windows nel pannello di controllo ed il prodotto è stato attivato. Ciao!

  • IlRosso
    3/8/15

    Ciao sto installando windows 10 x64 : cosa mi consigliate come programmi di sicurezza?
    meglio una internet secuiry o antivirus+firewall+antispyware+ecc ... cerco qualcosa che sia affidabile e leggero....

  • Claudio Pomes
    3/8/15

    uno di questi antivirus gratuiti, Avast, Bitdefender o 360 quihoo http://www.navigaweb.net/2012/01/migliori-10-antivirus-gratis-del-2012.html

  • Vasilis Raptis
    3/8/15

    Ciao! Scusa hai detto che si può cambiare l archiettura ma quando vai a creare il supporto di installazione USB x un installazione pulita è possibile cambiare anche la lingua (x esempio avere come OS Windows 8.1 inglese e segliere l italiano x Windows 10) e dopo l installazione non viene attivato xchè magari non è uguale all originale?

  • Claudio Pomes
    3/8/15

    sulla lingua non ho conferme, penso di si ma cerca sui forum

  • Vasilis Raptis
    3/8/15

    Ok grazie lo stesso!
    massimo posso provarci da solo con la versione ita e se non va bene con l attivazione torno alla versione di lingua iniziale rifacendo un nuovo bootable usb visto che con l update a windows 10 l attivazione su mio pc è gia confermata o no?

  • brawone
    11/8/15

    cHo Provato a Installare Windows 10 3 volte ma quando arriva 24 per 100 ferme .dopo tanto tempo mi dia errore (SAF_os) non so cosa devo fare?

  • Vasilis Raptis
    12/8/15

    Ciao! Volevo soltanto confermare la possibilità di fare un clean install scegliendo iso di lingua diversa dell originale sistema operativo e senza problemi di attivazione. Almeno a me ha funzionato ;)

  • AmphybiouS
    15/8/15

    Ciao ragazzi, sul PC fisso ho eseguito aggiornamento tramite il tool e mi ha riconosciuto Windows 10 PRO (avendo prima Windows 8.1 Pro).
    Invece sul portatile ho effettuato aggiornamento da Windows Update e mi è venuto Windows 10 Home (anche qui avevo Win 8.1 Pro).
    Come mai? Come risolvo?

    Grazie.

  • Claudio Pomes
    17/8/15

    questa non l'avevo mai sentita, è impossibile

  • Claudio Pomes
    17/8/15

    rifallo staccando tutti i drive esterni e le periferiche e assicurati di avere il PC aggiornato http://www.navigaweb.net/2015/08/se-windows-10-non-si-installa-soluzioni.html

  • Bruno
    20/8/15

    Ti sono riconoscente per l'articolo. E' proprio quello che intendo fare: passare da Win7 32bit a Win10 64bit!

    Ma ti chiedo: la seconda installazione, quella pulita, si fa bootstrappando dal DVD che ho preparato con il PC sul quale ho fatto la prima installazione (quella con conservazione dei dati/programmi)? E dunque il Product Key sarà memorizzato in questo DVD? Oppure mi devo attendere che durante questa fase mi venga chiesto? E se sì, cosa devo fare?

    Grazie mille,

    Bruno

  • Claudio Pomes
    20/8/15

    installi dal DVD creato con lo strumento di MIcrosoft, il product key verrà chiesto ma si potrà ignorare la richiesta e procedere dopo con l'attivazione automatica

  • Antonella Bonini
    30/8/15

    ho provato ad installare windows 10 da win 7 pro 64 bit con licenza regolarmente acquistata, la prima volta accettando l'invito della finestrella in basso a destra. Arrivato al 96 %, da errore e cancella tutto, inoltre non riconosce più la product key come autentica, mi tocca ricomprarne una nuova! La compro, l'attivo e ricomincio l'istallazione, stavolta da iso creata con meda tool creation. Dopo la ricerca di aggiornamenti compare la casella della product key senza il tasto ignora, non è possibile andare avanti e non accetta alcuna chiave trovata in rete. Alla fine mi ritotrovo con windows 7 pagato due volte e niente windows 10, bella fregatura!

  • Claudio Pomes
    31/8/15

    intanto non si compra una licenza due volte , male che va telefoni a Microsoft e risolvono loro;, (che poi come hai fatto a comprare una licenza per windows 7 se non è più in vendita?) per ogni problema col product key rimando qui http://www.navigaweb.net/2015/08/come-attivare-windows-10-e-risolvere.html

  • Erion X
    15/10/15

    Ciao. ti ringrazio in anticipo per i tuoi articoli,molto utili e completi.Avevo bisogno di un consiglio se possibile.Ho acquistato di recente un desktop Lenovo con Win8.ho fatto upgrade a win 10 senza problemi,ma vorrei fare un installazione pulita di win 10 .Ho fatto:::Unita di ripristino di win 10 su usb e backup del sistema e backup dei vari driver su hd esterno ,rilevato e memorizzato product key di win 10 ,in caso che ci fossero dei problemi .
    Domanda:: su hd del pc trovo 6 partizioni diversi (creati da Lenovo ,uno per il ripristino ma gli altri nn so a cosa servono ) ,per fare la formattazione totale del disco in caso di installazione pulita di win 10 corro dei rischi ??,sapendo che i pc con os preinstallati potrebbero dare dei problemi?? Grazie..

  • Claudio Pomes
    15/10/15

    ok, non cancellare le altre partizioni e fai la procedura guidata

  • Il Cosmo
    16/10/15

    Non mi è chiara una cosa: bisogna utilizzare per forza l'utility Microsoft per masterizzare l'ISO oppure è possibile farlo con un qualsiasi programma di masterizzazione come Nero, Toast, ecc.?

  • Claudio Pomes
    16/10/15

    la iso deve essere avviabile al boot, quindi qualsiasi programma usi per masterizzarla su dvd, deve avere questa opzione

  • candela
    21/10/15

    Dovrei cambiare l'HD del portatile, quindi pensavo di installare il W10 da zero.
    La procedura "Installazione pulita da zero" si adatta bene a questo caso,
    giusto?
    Grazie

  • Claudio Pomes
    21/10/15

    Si, ma per stare tranquilla e usufruire della promozione gratuita, prima installa Windows 7 o 8 sul nuovo disco, convalidi il product key e poi aggiorni.

  • Domenico
    22/10/15

    Salve,
    ho una domanda da sottoporvi. Vorrei sostituire l'hard disk del mio portatile con un più performante ssd. Per installare Windows 10 sul nuovo hard disk sono costretto a clonare il vecchio oppure posso provvedere ad un'installazione pulita e poi inserire il product key di Windows 10?
    Grazie in anticipo.

    Saluti,

    Domenico Mancina

  • Claudio Pomes
    22/10/15

    se non avevi già windows 10, devi prima mettere win7 o 8 e poi aggiornare a 10 altrimenti non è più gratis

  • Domenico
    22/10/15

    @Claudio Pomes, il computer è stato aggiornato da Windows 87 a Windows 10 ed ho recuperato il codice di attivazione di quest'ultimo usando Produkey di Nirsoft,. Ciò che vorrei capire è se posso procedere ad un'installazione pulita di Windows 10 su un hard disk nuovo.
    Grazie per la risposta :)

  • Luca L
    7/11/15

    Buonasera scusate io ho prenotato la copia di windows 10 cliccando sull'icona sulla barra delle applicazioni e ho intenzione di fare un installazione pulita sul pc ma non capisco come devo fare, ora mi contattano loro? e cosa devo fare? prima devo aggiornare il sistema operativo a win 10 e poi dopo devo aprire MediaCreationTool e creare il disco per l'istallazione? ma il file iso è da convertire se si come? vi ringrazio in anticipo per i suggerimenti

  • Claudio Pomes
    8/11/15

    cosa della guida qui sopra non è chiaro?

  • scrambler_900
    12/11/15

    Ciao Claudio, ho appena dovuto sostituire l'HDD del notebook io avevo fatto l'aggiornamento a Windows 10,ma, per alcuni piccoli problemi, sono tornato a windows 7, adesso pensavo di riprovare e mi chiedevo, se devo ripetere l'aggiornamento prima di una installazione pulita. oppure posso farla direttamente,E se installo Windows 10 da zero devo prima prepararmi i driver necessari? Grazie x il tuo ottimo lavoro

  • Claudio Pomes
    12/11/15

    prima fai l'aggiornamento

  • Claudio Pomes
    12/11/15

    Con l'aggiornamento di Novembre http://www.navigaweb.net/2015/11/windows-10-update-di-novembre.html si può usare il product key di windows 7/8 in installazione diretta del 10

  • scrambler_900
    13/11/15

    Ottima notizia,basta scaricarsi la iso e creare un supporto, perfetto, mi rimane un ultima domanda, i driver, è bene procurarseli prima di installare? grazie

  • Claudio Pomes
    13/11/15

    i driver li fai gestire a windows, se il pc non è troppo vecchio

  • Marcello Vadrucci
    16/11/15

    Ciao,
    il mio portatile Toshiba ha eseguito correttamente l'aggiornamento da Win 8.1 a Win 10. Poco tempo fa ho beccato un virus che mi ha comportato diversi problemi inerenti anche al funzionamento del file di registro di sistema e del funzionamento di Edge.
    Per evitare danni ulteriori e problemi vari sono propenso a effettuare un installazione pulita del win 10. Ho scaricato dal sito Toshiba tutti i drivers del mio portatile che sono però riferiti al win 8.1 ed ho scaricato il file iso del win 10. Contattata l'assistenza Microsoft, però, mi è stato consigliato di aspettare in quanto il Prod. Key del win 10 risulterebbe ancora il provvisorio.
    Ho fatto presente che la cartella Windows.old che permette di ritornare al win 8.1 l'ho cancellate per mia scelta prima della scadenza del mese di prova, inoltre continua a comparirmi la possibilità di ritornare al win 8.1 nella sezione Windows Update nonostante sia stato superato il periodo di prova e nonostante non ci sia più la cartella windows.old. Ho l'esigenza di reinstallare tutto e non in tempi biblici, cosa mi consigliate?
    Grazie.

  • Unknown
    18/12/15

    L'aggiornamento da Windows 8.1 pro a Windows 10 è andato a buon fine. Il nuovo sistema operativo funziona correttamente, ma il mio problema è che c'è un continuo traffico di dati in background che non so come interrompere. Sono riuscito (apparentemente) a disattivare gli aggiornamenti automatici, ho disattivato Cortona, ho impostato il traffico dati come se fosse a consumo, il tutto senza alcun risultato apprezzabile.
    Continua a scaricare centinaia di megabyte di dati e questo influisce sulla velocità di qualcunque cosa che riguardi internet: anche la semplice apertura di una pagina web...
    Come posso risolvere?

  • Claudio Pomes
    18/12/15

    devi trovare il colpevole, prova qui http://www.navigaweb.net/2007/10/vedere-connessioni-e-porte-aperte-sul.html

  • icedada
    12/1/16

    Ho fatto l'aggiornamento da win7 a win10 e tutto è andato bene anche se dopo 6 ore di download (con fibra a 50Mb) assurdo. Comunque ora vorrei creare un supporto usb di installazione, devo rifare il download? Non c'è modo di creare la ISO direttamente dai file nella cartella $Windows?

  • Claudio Pomes
    12/1/16

    devi rifare il download

  • trasimeno
    19/1/16

    Abbiamo un PC con due hard disk sul quale erano installati win 7 64bit uno mio e l'altro per mio fratello. Sull' hard disk di mio fratello ha fatto l'aggiornamento a win 10. Il mio win 7 non parte +. Ho rifatto l'installazione da zero staccando l'hard disk di win 10 poi come si riattacca e avvio win 10 non va + win 7. Anche staccando l'hard disk di win 10 il mio win 7 non parte, chiede di essere reinstallato. Perchè, qual'è il problema, non sarà che microsoft non permette di condividere + win 7 e win 10 su hard disk separati? O c'è qualche opzione su win 10? Ciao Grazie

  • Gianpaolo
    3/2/16

    Ho fatto l'installazione di Win 10, però visto che ho una memoria flash da 32 gb ho dovuto usare un hard disk esterno. Ad installazione effettuata ho provato a levare l'hd esterno e il pc funzionava, sull'hdd sta il backup e altri i file, quest'ultimi li ho copiati nel pc. Sto avendo problemi di alto utilizzo di cpu, dovuto a qualche problema di driver. Come consigliate di procedere:
    1)cercare i driver che provocano ciò
    2)prendere un sd per espandere la memoria e fare l'installazione pulita? ho paura che partizionando l'installazione abbia combinato un guaio

  • Claudio Pomes
    3/2/16

    non ho capito, hai installato windows 10 su disco esterno?

  • Volpe
    10/2/16

    Complimenti per il sito. Ottimi consigli.
    Ho ancora un PC con Win XP SP3, possibilmente vorrei passare direttamente a Win 10. Quale procedura mi consigliate?

  • Christian Gattarello
    19/2/16

    Ciao, io ho un problema, ho win 10 PRO sul mio pc e devo reinstallarlo da zero.
    Andando sul sito a scaricare l' iso però non trovo scritta la versione PRO, ma solo la HOME, KN, N, Single language.

    Quale devo scaricare per rimettere esattamente la mia versione?
    Grazie.

  • Francesco Palazzo
    1/3/16

    da solo due scelte windows 10 windows 10n io la versione pro e non la da come scelta

  • Francesco Pasolini
    4/3/16

    Buongiorno, volevo presentare la mia situazione: ho aggiornato win 7 con win 10 e tutto è ok. Poi mi è caduto il portatile e 'hard disk è da cambiare. Lo vorrei sostituire con un ssd. In questo caso posso fare direttamente l'installazione di win 10 senza passare per il 7? Sul sito Microsoft dicono di si in quanto dovrei già aver acquisito il diritto digitale per la mia macchina...il dubbio che rimane è il cambiamento hardware (ssd). Cosa ne pensa?

  • Claudio Pomes
    4/3/16

    Si in teoria si però incrocia le dita

  • Davide
    2/5/16

    Buonasera, ho seguito molto attentamente le istruzioni per passare da win 7 a 10, e vorrei una ulteriore conferma..Posso passare da win 7 a 10 facendo una installazione pulita e inserendo la key di win 7 per attivare il 10 durante l'installazione ?? grazie in anticipo

  • Claudio Pomes
    2/5/16

    si puoi

  • Davide
    3/5/16

    Perfetto, grazie mille !!
    Ma per stare più sicuro, essendo un portatile non proprio nuovissimo è un problema se lo aggiorno prima e poi faccio una seconda installazione di W10 pulita?

  • Claudio Pomes
    3/5/16

    Nessun problema, anzi

  • Davide
    3/5/16

    Ok grazie ancora !!

  • carloalberto lupo
    6/5/16

    ciao a tutti
    ho una domanda da fare
    ho un windows vista home premium ho comprato una product key di windows 10 pro mi potreste dire come fare ?eventualmente anche da zero
    grazie

  • Davide Anali
    11/5/16

    Ciao, come installereste una immagine ISO customizzata di W10 su un parco macchine da remoto?
    Grazie mille

  • Claudio Pomes
    11/5/16

    Con lo strumento Microsoft Deployment Kit 2013 https://www.microsoft.com/en-us/download/details.aspx?id=50407 (non l'ho mai usato quindi non so guidarti)