Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Installare Windows 10 su Virtualbox

Pubblicato il: 1 ottobre 2014 Aggiornato il:
Installare Windows 10 per provare il nuovo sistema operativo Microsoft su macchina virtuale
scaricare e provare windows 10 E' ora possibile scaricare Windows 10 nella versione finale, destinata agli sviluppatori, ma utilizzabile da chiunque voglia.
Si può quindi provare Windows 10 installandolo su una macchina virtuale con una procedura piuttosto semplice, che possono seguire tutti e senza assolutamente creare problemi di stabilità con l'attuale sistema operativo, sia esso Windows 7 o Windows 8.

LEGGI ANCHE: Si può già installare Windows 10 in italiano come aggiornamento di Windows 8 o 7 oppure si può continuare con la guida qui sotto per installarlo su macchina virtuale senza toccare l'installazione attuale o su un altro computer.

Per scaricare Windows 10 accedere con l'account Microsoft e cliccare sul link del file ISO poi scorrere verso il basso e cercare la versione che si vuole scaricare, se a 32 bit o a 64 bit in italiano.
La ISO che si scarica si può quindi portare su una penna USB o su un DVD per l'installazione su un computer oppure, come detto sopra, tenere da parte la ISO per l'installazione su un programma PC virtuale usando un programma gratuito come Virtual Box.
Notare che i requisiti minimi di Windows 10 sono gli stessi di Windows 8 quindi, se si sta usando Windows 7, per vedere se il computer è compatibile con Windows 10, si può immediatamente verificare se il PC è pronto per Windows 10

Dopo aver fatto il download di Windows 10 Technical Preview, scaricare e installare il programma di virtualizzazione VirtualBox sul PC (funziona anche su Mac e Linux)
Aprire poi VirtualBox e creare una nuova macchina virtuale.
Nelle impostazioni, scrivere un nome, poi selezionare Windows 8.1 32 o 64 bit a seconda della versione scaricata e impostare come quantità di memoria da dedicare alla macchina virtuale, almeno 512 MB di RAM, meglio se 1 GB per rispettare il requisito minimo.
Nella procedura guidata verrà chiesto di creare un disco virtuale da 20 GB di tipo VDI e con dimensione fissa.
Prima di installare Windows 10 Preview, andare nelle impostazioni di VirtualBox e modificare alcuni parametri.
Andare alla sezione sistema e abilitare IO APIC in Scheda Madre, PAE/NX in Processore, VT-x/AMD-V e la paginazione nidificata in Accelerazione.
Se la sezione Accelerazione non fosse cliccabile, bisogna abilitare nel Bios del proprio computer il supporto alla virtualizzazione (Secure Virtual Machine o VT-x o AMD-V).
Andare poi nelle opzioni di archiviazione e sotto i Controller IDE, cliccare su Vuoto e poi selezionare il file ISO di Windows 10 premendo il piccolo pulsante del disco sul lato destro.
Nelle opzioni dello Schermo, abilitare l'accelerazione grafica 3D e 2D e aumentare la memoria della scheda grafica al massimo della linea verde (è impostata di default a 24 MB).
Nelle impostazioni rete, lasciare NAT e poi nelle opzioni avanzate scegliere come tipo di scheda la Intel PRo /1000 MT Desktop (82540EM).

A questo punto, chiudere le impostazioni premendo OK e cliccare la freccia verde per installare Windows 10 seguendo la procedura guidata.
La lingua è inglese ma si può scegliere italiano nella scelta della tastiera e delle impostazioni del fuso orario.
Quando viene chiesto il tipo di installazione, scegliere Custom.
Alla fine, dopo aver avviato Windows 10, cliccare sul menu in alto di Virtual Box, Dispositivi ed installare i Guest Additions (che verranno caricati nel lettore DVD virtuale in esplora risorse) per avere maggiori prestazioni, avere il desktop grande a tutto schermo e libertà di movimento del mouse.
Le Guest Additions sono compatibili con Windows 10 con VirtualBox versione 4.3.18 e successive.
Riavviare il pc virtuale e provare Windows 10 come se fosse installato sul proprio computer.

La seguente procedura ha avuto pieno successo sul mio computer Windows 8.1 32 bit.
Descrizione e opinioni sulle nuove funzioni di Windows 10 sono in un altro articolo.

Un altro modo di provare Windows 10 Preview, più efficiente ma meno facile e immediata, è un'installazione in dual boot seguendo la guida già pubblicata per installare Windows 8 in dual boot con Windows 7.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • Lord Exodus
    9/10/14

    ciao claudio, ho seguito le tue istruzioni alla lettera, ma nel creare la macchina virtuale, impostando la memoria mi chiede 2 gb come impostazione minima ,mi sembra troppa considerato che ho 4 gb , posso impostare 1 gb ?

  • Claudio Pomes
    9/10/14

    come ho scritto, 1 gb va bene