Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Immagini Musica Rete Facebook Giochi Windows 8

Data:

come evitare che una email arrivi al destinatario Purtroppo non si può normalmente "annullare" una Email inviata per errore quindi, una volta che un messaggio viene spedito, esso arriverà a destinazione e non si può far nulla per impedirlo.
Ci sono però alcuni client di posta elettronica che hanno una funzionalità di richiamare indietro una email appena inviata, anche se si può usare solo in limitatissime situazioni.
Per questo, in linea generale, quando si inviano messaggi di posta elettronica, è meglio non cliccare sul pulsante Invia finché non si è assolutamente sicuri che tutto sia stato scritto correttamente e che i destinatari siano quelli esatti.
Un'e-mail non è come un commento su un sito web o un blog che si può cancellare o modificare dopo averlo pubblicato.
Quando si invia un'e-mail (tenere presente che anche i messaggi privati di Facebook sono Email) il client di posta elettronica invia una copia del messaggio al server di posta che gestisce l'indirizzo del destinatario e non è possibile eliminarla da li perchè il server è completamente fuori controllo.
Ci sono però alcune soluzioni per annullare l'invio di una Email appena spedita per sbaglio.

Come già detto, Microsoft Outlook contiene una funzione di "richiamo" che permette di richiamare messaggi di posta elettronica, in alcuni casi.
Lo stesso si può fare, in modo molto più preciso, se si utilizza Gmail.

La funzione di richiamo di Outlook consente solo di richiamare o ritirare messaggi in determinate circostanze.
Prima di tutto è necessario utilizzare il sistema di posta elettronica di Microsoft Exchange ed il destinatario deve essere sullo stesso server Exchange (in pratica si può usare solo all'interno degli uffici).
Questo recall può funzionare quando si è spedisce una mail solo ai colleghi di ufficio o di azienda, ma non funziona nel caso di email inviate ad altri indirizzi di posta elettronica esterni all'organizzazione o se i messaggi non vengono letti usando Outlook.
La funzione di richiamo del messaggio in Outlook funziona inviando un secondo messaggio alla casella di posta dell'altra persona che cancella l'e-mail appena inviata.
Per impostazione predefinita, Outlook elimina il messaggio di posta elettronica se non è stato ancora letto.
Tuttavia, è possibile per un utente disabilitare questa funzione ed Outlook ignorerà queste richieste.
La funzione di richiamo rimane giusto un modo gentile di chiedere di ignorare un messaggio di posta inviato per sbaglio o errato.
Se la persona ha già letto il tuo messaggio, il messaggio non viene cancellato ma il destinatario sarà informato della richiesta e questo può provocare ancora più imbarazzo.
Anche se questa funzione può essere utile per eliminare i messaggi con errori di battitura o altri errori, non si può certamente contare su questo richiamo se si fa un invio errato.
Altri dettagli sulla funzione di richiamo di Outlook sono nella pagina di istruzioni Microsoft.

Su Outlook si può in realtà ritardare l'invio di un messaggio ed annullarlo levando l'opzione "Invia immediatamente alla connessione" che si trova nelle opzioni avanzate.

Alcuni client di posta invece danno la possibilità di premere il tasto "undo" dopo l'invio di una e-mail, almeno per qualche secondo.
In questo modo, se si preme per errore il tasto "Invia", lo si può immediatamente annullare ed evitare che il destinatario riceva il messaggio.
Non è questo un richiamo di un'email già inviata, ma un ritardo impostato prima che il messaggio venga effettivamente spedito al server del destinatario.
Un servizio di posta elettronica su cui si può attivare la possibilità di annullare l'invio di una Email è Gmail.
Aprire Gmail, andare in Impostazioni e poi su Labs trovare ed attivare l'opzione Annulla invio di Yuzo F.
Salvare usando il pulsante in fondo alla pagina.

Provare adesso ad inviare un messaggio a se stessi e verificare che, dopo aver premuto Invio, compare una scritta gialla in alto con scritto: Il messaggio è stato inviato. Annulla Visualizza messaggio.
Si può quindi premere Annulla per evitare che il messaggio arrivi a destinazione.
La scritta gialla rimane visibile per circa 30 secondi, trascorsi i quali non si potrà fare più nulla per evitare che quel messaggio sarà recapitato.

Come si è visto quindi, non c'è un modo efficace per annullare l'invio di Email dopo la spedizione quindi, prima di cliccare il pulsante di Invio, meglio fermarsi un attimo e pensarci due volte.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.