Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Auto-cancellazione o archiviazione di Email in Gmail per messaggi più vecchi di X giorni

Pubblicato il: 25 febbraio 2013 Aggiornato il:
Script per automatizzare l'eliminazione dei messaggi Email in Gmail pià vecchi di un certo numero di giorni
Se si vuol tenere pulita la propria casella di posta elettronica Gmail e cancellare automaticamente i messaggi più vecchi di un certo numero di giorni, si può usare uno script che rende automatico lo spostamento dei messaggi nel cestino.
Lo script presente in Google Apps ed utilizzabile gratuitamente da tutti, permette di pianificare l'archiviazione o l'eliminazione di vecchie email.
Così, per esempio, è possibile eliminare automaticamente le Email di offerte o altre e-mail promozionali scadute ed organizzare la posta in arrivo se si ricevono troppe mail in modo automatico.

LEGGI ANCHE: Trovare Email da eliminare in Gmail

Per utilizzare questo script di Google è necessario prima creare un filtro in Gmail sui messaggi provenienti da siti di offerte oppure le notifiche Facebook o qualsiasi altra mail che non si vuole più vedere dopo un certo periodo di tempo.
Quindi, ad esempio, tutti i messaggi provenienti dall'indirizzo @groupon.com devono essere contrassegnati con l'etichetta "delete me"
Lo script non agirà su tutti i messaggi in modo indiscriminato ma soltanto per quelli a cui viene applicata l'etichetta delete me (si può anche dare un nome diverso a questa etichetta se si è in grado di modificare lo script).
Come spiegato nella guida per creare filtri in Gmail essi si creano dalle impostazioni -> scheda filtri oppure, aprendo un messaggio, dal pulsante in alto Altro.
È possibile creare un filtro anche in base all'oggetto oppure all'indirizzo Email di ricezione se si stanno reindirizzando messaggi da un indirizzo diverso da Gmail.

Andare poi sulla pagina per creare script Google, creare un progetto vuoto, incollare il seguente script nel nuovo file e salvarlo / eseguirlo dal menu Esegui.
function cleanUp() {
var delayDays = 2 // Enter # of days before messages are moved to trash
var maxDate = new Date();
maxDate.setDate(maxDate.getDate()-delayDays);
var label = GmailApp.getUserLabelByName("delete me");
var threads = label.getThreads();
for (var i = 0; i < threads.length; i++) {
if (threads[i].getLastMessageDate()<maxDate)
{
threads[i].moveToTrash();
}
}

Questo script può essere trovato a questo indirizzo.
Nella seconda riga è possibile modificare il numero 2 di delayDays che sono i giorni prima che un messaggio venga eliminato.
Nella riga che inizia per var label si trova l'etichetta delete me che si può modificare (se si vuol usare un'etichetta diversa (in italiano) nel filtro Gmail).
Se non si sta capendo cosa sto dicendo, si può lasciare tutto come sta ed eseguire lo script dal pulsante Esegui dove si può scegliere:
cleanup per eseguire l'eliminazione automatica
archiveinbox per eseguire l'archiviazione automatica senza cancellare i messaggi.

Successivamente, è necessario impostare i trigger per questo script ossia decidere quanto spesso deve essere eseguito in un giorno.
Dal menu Risorse > Tutti i trigger, impostarne l'esecuzione per ogni giorno o ogni ora come si preferisce.
Eseguire lo script e lasciare che esso rimangai n background, lavorando silenziosamente fino a che non verrà fermato manualmente dall'utente.

Altri script da usare in Gmail spiegati in passato e molto utili sono:
- Ricevere un SMS quando arriva una mail su Gmail gratis
- Rinviare la lettura di Email su Gmail e mettere in pausa la ricezione
- Statistiche e report personale sull'uso di Gmail

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Gianka
    1/3/16

    Ciao, ho provato lo script ma non mi funziona, cosa potrei controllare?
    Ho creato il filtro, messo la label e lanciato lo script ma non cancella.
    Grazie