Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

AVG Antivirus gratis e in italiano per proteggere il computer

Pubblicato il: 2 settembre 2011 Aggiornato il:
Scaricare gratis l'ultima versione dell'antivirus AVG Free 2016, gratuito e in italiano
AVG Free Antivirus 2015 Uno dei più popolari e usati tra i programmi antivirus gratuiti, AVG, è stato aggiornato in questi giorni, alla versione AVG Anti-Virus Free 2016.
Dello stesso antivirus ci sono anche le versioni a pagamento AVG Anti-Virus 2016 e AVG Internet Security 2016.

AVG Anti-Virus Free 2016 è dotato di antivirus e antispyware più altri strumenti di protezione sulle e-mail, uno scanner di link e la protezione dell'identità.
Mentre la versione dell'antivirus AVG a pagamento aggiunge soltanto il controllo dei file scaricati da internet, chi ha bisogno di maggiore protezione dovrebbe scegliere la versione Internet Security 2016, dotata di un firewall, filtro anti-spam, anti-rootkit e supporto tecnico.

L'installazione dell'antivirus AVG va fatta su un computer dove non è già installato un altro programma antivirus.
Nella procedura di installazione personalizzata bisogna disabilitare la fastidiosa toolbar ed il provider di ricerca "Secure" che non serve a niente.
In questa nuova versione sparisce il LinkScanner, che serviva a tool per evitare di capitare in siti pericolosi che contrasta i virus non ancora conosciuti.

L'interfaccia del nuovo AVG appare molto moderna e facile da usare, con tutti i pulsanti per accedere alle opzioni per la scansione del sistema e per aggiornare il software.
Dalla sezione di impostazioni avanzate è possibile modificare la configurazione, aggiungere eccezioni al controllo, eseguire una scansione ant-rootkit ed altre cose.
AVG 2016 include anche una funzione per identificare una delle minacce più odiose: il falso antivirus, quello che non si riesce a levare dal computer senza comprare la licenza.
La versione 2016 supporta in pieno Windows 10 ed ha la protezione cloud in modo da poter rilevare i virus con più rapidità, anche se si tratta di minacce ancora sconosciute, usando il motore cloud (ossia online).

AVG Antivirus 2016, come nella precedente versione, ha un Analizzatore PC, per la pulizia di Windows e per la manutenzione di sistema, che corregge gli errori di registro, cancella i file obsoleti e spazzatura e fa la pulizia dei collegamenti non funzionanti.
Uno strumento interessante aggiunto alla nuova versione di AVG è lo strumento di monitoraggio che avvisa l'utente se un browser web sta occupando e consumando troppa memoria.
Inoltre c'è anche WiFi Guard per controllare le reti wireless.
In caso di sovraccarichi AVG propone di riavviare il browser web (sia esso Chrome, Firefox o Internet Explorer) e risolvere il problema del collo di bottiglia.
Linkscanner, lo strumento di integrazione per il controllo dei siti, aggiunge anche una funzione per ottimizzare internet nel caso si vedano video Youtube e quando si scarica dal sito Download.com.
AVG 2016 è stato inoltre alleggerito come dimensioni e permette di disattivare i componenti non necessari.

Andiamo ai download:
Chi ha già AVG Antivirus, può aggiornare la nuova versione dal menu Strumenti.
Chi vuole provare questo antivirus gratuito può scaricare la versione di AVG free in italiano da questa pagina che contiene i link per il download con installazione online o con installazione offline, per Windows a 32bit e 64bit.
La differenza è che, se si scarica l'installer da 3MB, poi il download del programma avviene durante la procedura d'installazione.
Se si scarica il file da 150 MB si può conservare tale file per installare AVG anche senza connessione internet.

AVG Antivirus 2016 è uno dei migliori antivirus, questo è fuori discussione, sia perchè gratuito come anche Avast e Avira, sia per la sua esperienza decennale, sia per la nota affidabilità che ha garantito negli anni, con rilevazione delle minacce in tempo reale ed aggiornamenti frequenti.
Quello che può far storcere il naso è che anche AVG, per aggiungere nuove funzionalità, sta diventando un antivirus grosso e pesante, andando a consumare molta più memoria rispetto le versioni precedenti e penalizzando quindi le prestazioni sui pc più vecchi.

NOTA 2016: L'installazione di AVG Antivirus Free porta automaticamente un'estensione Adware su Chrome e Firefox, AVG Web TuneUP, che è necessario poi rimuovere manualmente.

LEGGI ANCHE: Migliori antivirus a confronto

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)