Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Immagini Musica Rete Facebook Giochi Windows 8

Data:

Google Latitude Sono sicuro che nessuno fino ad oggi ha utilizzato Google Latitude, un'applicazione per smartphone e cellulari per la geolocalizzazione, ossia la rilevazione della posizione geografica.
Oltre a poter tenere traccia dei posti in cui si è stati, Latitude dà anche la possibilità di condividere la posizione con alcune persone, amici o familiari.
La funzione di condivisione sarebbe da disattivare a meno che non si renda necessaria magari per controllare un figlio o per altri motivi.
Google Latitude, se usato per se stessi, diventa, invece un'applicazione davvero molto divertente e utile che vale la pena sperimentare.
Vale quindi la pena approfondire in quali modi usare Latitude e per quali scopi approfittare del suo servizio gratuito di tracciamento.

Google Latitude è un'applicazione mobile gratuita per iPhone, per Blackberry, Nokia e tanti altri modelli di cellulari ed è integrata in tutti gli smartphone Android in Google Maps.

AGGIORNAMENTO: Google Latitude non esiste più solo come nome, è stato sostituito col servizio di condivisione posizione in Google+ e si può anche gestire la cronologia posizioni in Google Maps

1) L'utilizzo migliore di Latitude è quello di avere un tracciatore del proprio telefono cellulare e, quindi, una specie di antifurto.
Lasciando Latitude sempre in background, senza che la propria posizione geografica venga condivisa con gli altri, si può avere sempre un'idea, più o meno precisa, su dove sta una persona
Google Latitude non si fermerà nel caso in cui il telefono viene rubato e, se anche venisse spento, poi, nel momento in cui viene acceso, sarà registrato il luogo dove si trova sull'applicazione.
Il telefono verrà quindi visualizzato su Latitude via internet.
Sul sito Latitude infatti si può accedere alla cronologia e poi, cliccando su Visualizza e gestisci, controllare ogni movimento ed ogni rilevazione che viene registrata quasi ogni minuto.

2) Latitude è uno strumento per fare il diario di bordo durante un viaggio.
Siccome l'applicazione registra la posizione del cellulare in ogni momento, ecco che si può fare davvero un diario di viaggio automatizzato per registrare gli spostamenti e rivedere le tappe, compresi i break, le soste brevi, le deviazioni impreviste e le volte in cui si è sbagliato strada.
Durante una viaggio in macchina, si potrebbe guardare Latitude per capire quale strada è stata fatta e magari ripercorrerla a ritroso per tornare indietro.
Insomma, è un bel modo di giocherellare mentre si sta in macchina (non per chi guida ovviamente).

3) Trovarsi nella folla o in larghi spazi con Latitude potrebbe essere più semplice.
La localizzazione non sempre è precisa però può dare l'indicazione rimane comunque efficace.
Invece di darsi appuntamenti con gli amici del tipo "di fronte allo stabilimento 24" si può usare la localizzazione per incontrarsi con più facilità.
Questa localizzazione potrebbe essere utile anche usando i check-in automatici per trovarsi nei centri commerciali, al centro, in aeroporto e cosi via.
Prima ci si dava appuntamento per telefono, poi via SMS, sarà ora l'era dell'appuntamento automatizzato?

4) Nel caso si vogliano fare passeggiate a piedi o in bicicletta, senza utilizzare un costoso rilevatore GPS, si può usare lo smartphone con Latitude e registrare la propria escursione.
Si possono aggiungere fotografie scattate lungo il percorso di una mappa e condividerle con gli amici con cui si cammina in compagnia.
Un po' come detto al punto 2, anche durante una passeggiata Latitude può essere un utile strumento per fare il tracciamento del percorso.
Latitude memorizza le posizioni passate e le visualizza in Google Maps ed anche in Google Earth.
La dashboard del sito web di Latitude, visto dal computer, mostra tutta la cronologia (che non è pubblica e che non può essere vista dagli amici mai) ed altre informazioni interessanti come gli itinerari, i luoghi visitati spesso, le distanze percorse e altro ancora.

5) Se si possedesse un vecchio cellulare o smartphone a cui si può installare Latitude, ecco che si potrebbe avere un bel sistema di localizzazione per il cane.
Attaccando un vecchio smartphone al collo del cane, con l'applicazione Latitude in esecuzione, si avrà una certa sicurezza di sapere sempre dove sta il cane.
La stessa cosa può essere fatta per tenere sempre d'occhio i figli, se essi sono d'accordo (facile spegnerlo in fondo)

Quindi, premesso che bisogna fidarsi di Google che sicuramente non diffonderà i dati in giro ad estranei, Latitude può essere un servizio molto divertente per tracciare i propri spostamenti, avere una statistica sui chilometri fatti, avere un diario per ricordarsi dove si era in un preciso giorno e cosi via.
Quando in famiglia arriva una multa a casa e ci si chiede: avevo preso io la macchina quel giorno a qull'ora o mia moglie? Latitude avrà la risposta!
Si può usare Latitude per spiare i movimenti di qualcuno? volendo si, ma questa persona dovrà essere piuttosto ignorante in materia per non accorgersene...


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
6 Commenti
  • Anonimo  
    11/lug/2011 01:24:00

    Per la funzionalitá di protezione telefono e tracciamento per figli, probabilmente é preferibile un'applicazione specializzata come quella offerta da Puntalo.
    http://puntalo.com

  • aglaya morena fernandez  
    21/nov/2012 16:26:00

    mi hanno rubato il cellulare...ma google latitude mi ha segnalato la posizione fino a un certo punto. Poi il nulla...ho controllato spesso dal pc ma da i numeri..mi localizza la posizione del mio computer..poi non aggiorna...poi il nulla.. C'è qualcuno che può darmi spiegazioni???

  • Claudio Pomes  
    21/nov/2012 17:07:00

    Latitude non è un antifurto, serve a se stessi per tracciare la propria posizione a fini informativi o per controllare altre persone come i figli.
    La cronologia delle posizioni comunque dovrebbe segnarti tutte le rilevazioni fatte in passato https://maps.google.com/locationhistory/b/0

  • marta stival  
    13/feb/2013 11:44:00

    ma come si fa a controllare gli spostamenti di una persona?

  • alecpf  
    09/mag/2013 11:37:00

    alla gentile attenzione di "CLAUDIO POMES" o chi di è preparato in materia...

    Ciao Claudio une gentilezza ieri ho perso il mio samsung s2...
    Oggi ho attivato da Pc il rilevamento posizione come hai scritto tu, ma mi rileva solo il Pc da dove sono Collegato...
    Saresti cosi gentile da darmi maggiori informazioni per rilevare la posizione del mio samsung s2 e no quella del Mio Pc?

  • Claudio Pomes  
    09/mag/2013 11:58:00

    Certo, ormai mica puoi installare l'app a distanza;
    Prova comunque con una di queste http://www.navigaweb.net/2011/05/controllare-un-cellulare-android.html