Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

WindowsSe in un altro articolo abbiamo spiegato come creare un live cd di Windows che funzionasse senza essere installare nulla, in questo post, sollecitati anche da un commento, vediamo, con una guida che renderò più semplice possibile e alla portata di tutti, come creare un disco personalzzato in modo da eseguire una installazione automatica di Windows 7, Vista e XP, in poco tempo, senza dover cliccare "next" o "Avanti" ogni 5 minuti e con il minimo sforzo (una volta che il disco è stato creato).
Vale davvero la pena avere un cd che consenta questa installazione in modo preselezionare tutte le opzioni che si desidera utilizzare per l'installazione cosi da avere un proprio standard senza possibilità di errori.

Tutti coloro che hanno gia installato un sistema operativo Windows da zero, sapranno benissimo che, quando si procede con l'installazione automatica, si devono selezionare manualmente le unità in cui si desidera installare Windows (schermo blu durante la parte della configurazione), scegliere la lingua, l'ora, dare mille conferme, cliccare 20 volte "next" o "yes", poi, una volta installato, bisogna aggiornare all'ultimo Service Pack e sacaricare mille aggiornamenti e si perde una giornata.
Con l'intallazione automatica invece, una volta che ha iniziato, si può anche andare a prendere una tazza di caffè o mangiare al ristorante, andare in discoteca o a teatro e, al ritorno, trovare sul computer il sistema Windows XP pronto per essere usato.

Per creare un disco di installazione automatica, sarà naturalmente necessario un disco di installazione di Windows XP.
È inoltre necessario scaricare il programma nLite, gratuito, che permette di creare dischi di installazione personalizzati di XP.
Avevamo gia parlato di nLite a proposito di "come disinstallare le componenti di Windows XP con nLite o con XPLite".

nLite è molto semplice da usare ed è possibile eseguire personalizzazioni che includono l'integrazione dell'ultimo service pack disponibile, il SP3, gli aggiornamenti di Windows, l'aggiunta dei driver, la preselezione delle opzioni di installazione, la preselezione dei componenti da installare, e diverse altre cose.

Come primo passo per l'installazione di Windows, bisogna scaricare gli aggiornamenti e, consiglio, di scaricare almeno il Service Pack 3, soprattutto se si possiede un vecchio disco di Windows.

1) Avviare nLite, selezionare la lingua desiderata, quindi fare clic su Avanti.
Fare clic sul pulsante Sfoglia per navigare verso la posizione del CD d'installazione Windows.
Verrà quindi richiesto di specificare un percorso sul disco rigido per memorizzare i file per l'elaborazione e si deve quindi selezionare dove si desidera memorizzare il file.

2) Una volta che i file sono stati copiati sul computer, nLite rileverà la versione di Windows XP del CD di installazione cosi ci si può rendere conto se il cd usato era nuovo e comprensivo del Service Pack 3 oppure se il SP3 va scaricato separatamente dalla pagina Windows Update Download SP3.
Sulla pagina aggiornamenti e patch si possono scaricare gli aggiornamenti o "Updates" successivi al Service Pack 3 che si potranno integrare nell'installazione.

nLite su Windows3) Su nLite si può adesso passare alla pagina del "Task Selection" cliccando il tasto "Next".
Su questa pagina della selezione dei Tasks, selezionare: Hotfixes, Add-ons e Update Packs, Unattended, e Bootable ISO.
Se nel cd non era presente il SP3 ed è stato scaricato manualmente e separatamente, selezionare anche "Service Pack".

Se ci si sente abbastanza smart e sicuri, è anche possibile includere i driver, selezionare i componenti per la rimozione e selezionare altre opzioni e tweaks ma queste sono scelte più avanzate che non saranno discusse in questo articolo.
Preferisco, riguardo ai driver, creare un cd separato di backup driver che possa essere ripristinato automaticamente alla fine della procedura di reinstallazione.

Fare clic sul pulsante Avanti per procedere.

4) Se si deve integrare il Service Pack 3, apparirà la pagina relativa al Service Pack dove bisogna selezionare la cartella in cui è stato scaricato il SP 3.

5) Una volta che fatto, fare clic su Next per passare alla sezione hotfix, Add-on, e Update Packs.
Adesso bisogna cliccare il pulsate Insert per scegliere, dalle cartelle del pc, gli update successivi al service pack 3 (da scaricare anch'essi separatamente).

6) Fare clic su Avanti per procedere alle impostazioni di installazione atomatica o "Unattended".
Al fine di evitare qualsiasi interazione con l'installazione (a parte quelle di selezione/formattazione del disco fisso delle schermate blu), sarà necessario aggiornare i seguenti valori:

- Impostare la modalità automatica di "Hide Pages"
- Inserisci il codice "Product Key".
- Scrivere la password per l'accesso da amministratore di accesso o scegliere password vuota (blank).
- Aggiungere un nuovo utente e impostare la sua password o scegliere password vuota (blank).
- Impostare il "Autologon" per il nuovo utente creato.
- Scrivere il nome computer.
- Scrivere il nome del Workgroup.
- Scrivere il proprio nome e/o cognome.
- Scrivere l'organizzazione.
- Selezionare il Timezone, ossia, il fuso orario.

7) Dopo aver aggiornato queste impostazioni, e, se si vuole anche altre, fare clic su Avanti e lasciare lavorare il programma.
Quando il processo è completato, fare clic su Avanti per procedere con la sezione ISO avviabile (bootable)

nlite crea cd installazione8) Alla voce "Mode" , selezionare "Create an Image" oppure effettuare un "Direct Burn" ossia masterizzare una copia dei file direttamente su un CD.
Direct Burn è probabilmente la scelta più facile e veloce per far si che nLite scriva direttamente sul disco.
A questo punto si può fare clic su "Make ISO".
Se si fosse deciso di masterizzare su un'immagine, bisogna poi copiarla su un cd usando il software di masterizzazione preferito.

Terminato il processo, il nuovo cd creato sarà una installazione di Windows completa, automatica e personalizzata.
Per installare un computer usando questo cd basteà avviare il pc con boot da CD, avviare il sistema, selezionare la posizione in cui si desidera installare, il formato del disco rigido (NTFS o FAT32), e poi andarsene al mare o sulla neve.

Al vostro ritorno, la vostra macchina avrà una nuova installazione di Windows XP in esecuzione su di essa!

Terminata l'installazione di Windows si possono anche installare i programmi preferiti tutti insieme usando un servizio web che crea un unico installer

Spero che questa guida sia stata sufficientemente chiara, se avete gia fatto dischi di installazione automatica prima, fatemi sapere il vostro procedimento e le vostre osservazioni cosi, nel caso, integriamo l'articolo e la guida sarà completa.

Per creare cd di installazione personalizzati di Windows 7 e Vista, Microsoft ha messo a disposizione Windows Automated Installation Kit (AIK) sia di Windows Vista che di Windows 7.
Questo è un cd di installazione da cui si possono rimuovere funzioni e caratteristiche e si può preconfigurare, una volta per tutte, una unica procedura per installare il sistema Microsoft, utilizzabile in più computer.

In un'altra pagina, altri modi per installare Windows 7 Lite con scelta dei componenti


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
29 Commenti
  • Sekut  
    04/feb/2009 21:35:00

    Questa è la differenza tra un blog di tecnologia che si limita a copiare un po' di notizie sparse sul web ed invece un blog come questo che invece sviscera sempre l'argomento dei post. Grande!

    Sarebbe possibile, secondo te, avere anche automatizzato il post-install? Mi spiego meglio: dopo l'installazione del S.O. partirebbe un processo di installazione automatizzato di programmi scelti in precedenza (Winzip, emule e...).

  • EnricoV  
    04/feb/2009 21:58:00

    Esistono alternative come


    Lo puoi usare per far euna "foto" alla partizione del sistema operativo....
    Quando poi ti servirà.... ripristini tutto esattamente come era!

  • EnricoV  
    04/feb/2009 21:59:00

    Scusa... ecco il link... il tag non ha funzionato: http://www.partimage.org/Main_Page

  • Claudio Pomhey  
    04/feb/2009 22:15:00

    Si ma aspettate, distinguiamo:

    Questo articolo spiega come fare un cd di installazione windows, questo significa che, può essere usato nel caso il sistema non funzioni più e allora conviene reinstallare da zero oppure se tu devi andare da un amico o a lavoro, puoi portartelo sempre dietro e installare windows xp dove ti pare senza rotture.

    Se volete una immagine disco, la questione è diversa, vuol dire che il pc sta messo bene e si vuole conservare per il futuro;
    Allora conviene usare Acronis True Image e fare un bel backup, come spiegato qui Backup e ripristino Windows.

    Per rispondere a Sekut, dico che potresti creare un DVD con Acronis installando Windows da zero e aggiungendo i programmi fondamentali; però non escludo che con nLite si possano aggiungere anche programmi esterni.

    P.S. Grazie Sekut, mi fai davvero un bellissimo complimento!

  • Sekut  
    05/feb/2009 18:01:00

    Finora ho sempre fatto manualmente la pallosa installazione di Windows e uno screenshoot di Start-Programmi mi ricordava cosa avevo installato :D.
    Questa modalità automatizzata, con nLite, mi sembra comodissima :).

    P.S. Figurati Pom, è vero. Ormai sei l'unico nel mio feedreader nella categoria "informatica", da mesi ho fatto pulizia degli altri più blasonati blog che mi riempivano il feedereader solo di notizie inutili e uguali, puntando tutti sulla quantità più che sulla qualità.
    La cosa che mi piace di questo blog è che fondamentalmente è basato sul tuo gusto. Ho l'impressione che tu, navigando sul web, quando trovi qualcosa di interessante, lo condivida qui sul blog, associandoci un accurato lavoro per renderlo chiaro per tutti.
    Scusa il commento troppo OT, ciao! :)

  • Claudio Pomhey  
    05/feb/2009 19:20:00

    o guarda se me ne vuoi fare uno al giorno di commenti cosi, ti lascio campo libero!

  • fla  
    05/feb/2009 19:22:00

    scusate la domanda.siccome ho difficoltà ad integrare gli aggiornamenti successivi a sp3 - mi dice ce sono solo per xp in inglese! - cambia qualcosa se integro solo sp3 e poi aggiorno normalmente a so installato?
    grazie in anticipo

  • Claudio Pomhey  
    05/feb/2009 19:30:00

    no non cambia nulla, cmq hai ragione, riprova adesso, ho cambiato il link e messo le pagine per l'update in italiano del SP3

  • fla  
    05/feb/2009 21:31:00

    grazie... non vorrei approfittare della tua gentilezza, ma dopo che carico i driver -dalla cartella di backup fatta con driver genius- la procedura guidata mi arriva direttamente alla fine senza farmi rimuovere i componenti...come faccio a tornare indietro dopo aver integrato i driver?

  • fla  
    05/feb/2009 21:48:00

    ho risolto... bastava selezionare PRIMA le voci che mi interessavano... XD

  • fla  
    05/feb/2009 22:33:00

    Iso creata con successo! Guida fantastica... Confermo i commenti precedenti: gli articoli sono chiari e ben curati e soprattutto non sono copiati in giro! ;-)

  • Anonimo  
    06/feb/2009 12:03:00

    Veramente complimenti per questo articolo. Volevo chiederti a questo punto come integrare gli aggiornamenti, ossia dove trovo la lista delle KB e come faccio a scaricarli a parte. Grazie mille ancora.

  • Anonimo  
    06/feb/2009 13:08:00

    Scusami rileggendo meglio l'articolo ho visto che hai postato un link. Non avevo letto bene! :p Ora vado a guardare quel link, grazie ancora.

  • flaKKia  
    12/feb/2009 15:44:00

    scusate... ma per fare una cosa al top vorrei integrare i driver... è sufficiente integrare una cartella di backup creata con driver genius o simili? grazie!!

  • Claudio Pomhey  
    12/feb/2009 16:11:00

    nlite può importar i driver, ti conviene scaricare o rimediare tutti i pacchetti di installazione e segire le istruzioni guidate su nlite.
    Poi fammi sapere perchè io non lo ho provato con i driver.

  • Anonimo  
    23/feb/2009 09:55:00

    ottimo sei un grande!!!!!! esisite anche per windows Vista Ultimate????? o meglio per Windows Seven???

  • Claudio Pomhey  
    23/feb/2009 10:31:00

    Certamente la procedura va bene anche per Vista e Windows 7, non c'è motivo per cui no debba funzionare

  • flakkia  
    09/mar/2009 15:48:00

    alla fine ho integrato una cartella contenente tutti di driver, creata con driver genius... ma credo vadano bene programma altri programmi simili!vengono installati tutti in automatico senza problemi!
    bye...

  • Claudio Pomhey  
    04/mag/2009 16:43:00

    Driver Genius però si paga, ne ho trovati tre ottimi per il backup e ripristino dei driver, si può leggere qui http://www.navigaweb.net/2009/05/backup-dei-driver-e-ripristino-da-usare.html

  • Anonimo  
    31/ago/2009 10:41:00

    Ciò che non trovo è se in qualche modo esiste la possibilità di specificare anche una serie di programmi presinstallati, tipo winrar, live messenger ecc..

  • Anonimo  
    11/giu/2010 14:00:00

    ciao claudio ,non riesco a scaricare nlite mi da sempre errore ho provato anche ad installare il net.framework 2 sp1 come consigliato ma non s'istalla avendo tra i vari aggiornamenti tutti i net.framework 1.1,1.1 security update,1.1 languge pack italian,2.0 sp2,2.0 sp2 language pack ita,3.o sp2,3.0 sp2 lan pack ita,3.5 sp1,come potrei risolvere ? ciao Roby

  • Claudio Pomhey  
    11/giu/2010 16:40:00

    Per problemi con framework, leggi qui http://www.navigaweb.net/2009/07/disinstallare-microsoftnet-framework-e.html
    Per altro non lo so, non lo provo da un sacco nlite.

  • Claudio Pomhey  
    16/nov/2010 00:41:00

    Usa AIK che fai prima, leggi la parte finale del post.

  • Anonimo  
    24/dic/2011 15:36:00

    ottima guida complimenti
    grazie

  • Anonimo  
    25/mag/2012 09:30:00

    Claudio, ma nella creazione di Win Xp personalizzata, si può eliminare Internet Explorer?

  • Claudio Pomes  
    25/mag/2012 10:42:00

    No, è parte integrante del sistema e governa le opzioni di internet

  • Anonimo  
    25/mag/2012 12:29:00

    Grazie :)

  • Anonimo  
    26/mag/2012 13:30:00

    Scusate ma per l'installazione dei driver perchè non usare
    Driver Pack Solution, scaricato masterizzato su un dvd e pronto all'uso
    E' comodissimo
    Pom che ne pensi?

  • Claudio Pomes  
    26/mag/2012 14:43:00

    con windows 7 non è necessario includere i driver sempre che non si stia usando un computer molto vecchio