Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Scaricare patch e aggiornare Windows e Office manualmente

Aggiornato il:

Come scaricare ed installare manualmente (anche senza connessione internet) patch e aggiornamenti di Office e Windows

windows update Quando il proprio computer è ben configurato ed ottimizzato, gli aggiornamenti automatici di Windows sono sufficienti per tenere il proprio sistema operativo aggiornato e quindi non soggetto ai numerosi problemi di sicurezza riconosciuti da Microsoft. A volte invece bisogna agire e fare il download manualmente; o perchè si possiedono copie contraffatte o perchè c'è di mezzo un proxy o un firewall che impedisce "aggiornamenti automatici" o perchè uno o più dei servizi "aggiornamenti automatici", "Registro di sistema" e "BITS" o "Servizio trasferimento intelligente in backgorund" sono disattivati e non automatici.

In un altro articolo è proposta la soluzione per ripristinare gli aggiornamenti automatici e risolvere gli errori di Windows Update.

Il miglior modo per aggiornare Windows in modo automatico, ma senza ricorrere al servizio online Windows Update di Microsoft è utilizzando il programma Windows Update Minitool, che permette di scaricare aggiornamenti Windows manualmente, senza passare per il Windows Update.
Il programma può scaricare le patch e gli aggiornamenti anche su una penna USB e permette di aggiornare i sistemi Windows senza bisogno che siano collegati a Internet. Windows Update Minitool è gratuito, semplice da usare, per tutte le versioni di Windows, compresi Windows 7, Windows 10 e versioni server. Gli aggiornamenti vengono scaricati in una cartella speciale. Se usato su un pc non connesso a internet, l'Updater (eseguito da una penna USB) determina quali aggiornamenti mancano ed il loro download potrà poi essere effettuato da un altro PC e riportati poi, sempre usando la stessa penna USB, sul computer da aggiornare.

Un altro programma, forse migliore e più completo, aggiornato anche nel 2019, è WSUS Offline Updater, con tutte le patch e gli aggiornamenti di Windows 7, Windows 8 e Windows 10.
Esso supporta anche Windows XP, Vista, Windows Server, Edizioni a 64-bit e anche aggiornamenti per Office 2007, Office 2013, Office 2016, Office 2019.
La cosa ottima è che, una volta scaricato un pacchetto di updates, si possono poi scegliere quali installare e quali no con un facile menu e soprattutto sono supportate tutte le lingue, compresa quella italiana. Si può anche scegliere di scaricare ed installare solo le patch di sicurezza, che sono quelle più importanti. L'immagine ISO con gli ultimi aggiornamenti può essere aperta con Daemon Tools o programmi simili, senza dover masterizzare un cd.

Per aggiornare Windows manualmente senza usare programmi esterni, si può ricorrere alla pagina di download di Microsoft e cercare agevolmente le patch desiderate oppure anche ricorrere al sito non ufficiale Software Patch.

LEGGI ANCHE: Come sospendere gli aggiornamenti di Windows 10 e disattivare Windows Update

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy