Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Creare un'immagine di sistema in Windows 7 come disco ripristino e riparazione

Data:
crea immagine sistema Windows 7, tra le sue migliori funzioni aggiuntive, fornisce un ottimo strumento di backup integrato che permette di creare una copia esatta di Windows e di tutti i file e le configurazioni presenti.
Come visto nell'articolo generale sul miglior programma di backup e ripristino veloce di Windows, la creazione di una immagine del sistema è un ottimo modo per salvare lo stato funzionante di Windows in modo da creare una copia di backup da ripristinare quando il computer non si avvia più per errori gravi.
Per immagine del sistema si intende che, su un dvd o su un altro hard disk, si fa una copia speculare identica di tutto ciò che è nel computer in un dato momento.
Si può creare un'immagine del sistema ogni volta che si aggiungono nuovi programmi o applicazioni per assicurarsi che tutto sia salvato.

LEGGI ANCHE: Crea un'immagine di backup di Windows 10 e 8.1

Tanto per non confondersi, conviene capire la differenza tra l'immagine di sistema e il ripristino configurazione di sistema.
Il ripristino crea un piccolo backup, solo di alcuni file importanti e di quelli modificati ultimamente, all'interno della corrente installazione di Windows.
Come visto nell'articolo relativo, esso è molto utile nel caso si cancellino file per errore oppure se si sbaglia una configurazione e qualcosa non va più (ad es. non si sente più l'audio).

Quando invece si crea un'immagine del sistema, si sta procedendo ad un esatto duplicato di Windows, da utilizzare per scopi di backup.
Il file di immagine di sistema è di solito memorizzato su un disco esterno (hard disk, dvd o memoria flash) in modo che, se pure il pc o l'hard disk si rompe del tutto ed è da cambiare, si può comunque ricaricare Windows dal punto di backup creato.

La creazione di un'immagine del sistema in Windows 7 è molto semplice.
Dal pannello di controllo di Windows, cercare la voce backup e ripristino.
Sul lato destro della finestra appare una voce con scritto "Crea un'immagine del sistema" ed è quella da cliccare.
Il primo passaggio è la scelta di come effettuare il backup dei vostri dati: se usare un disco esterno, un dvd vergine o una risorsa di rete, ossia un altro computer collegato a casa o in azienda.
Per impostazione predefinita, Windows fa la ricerca dei supporti di memorizzazione collegati al computer e li elenca in un menu a tendina; è sconsigliato usare lo stesso disco su cui si trova Windows per il motivo detto sopra (se il pc si rompe...).
La schermata successiva offre una stima di quanto spazio serve per fare la copia completa dell'immagine disco.
Questo è un punto importante perchè è anche una stima del tempo che ci vorrà per creare il backup.
In linea generale, un backup può richiedere fino a 15 GB di spazio che vengono trasferiti, via USB, in circa 20 minuti.
Se la scelta è stata di fare l'immagine disco su un DVD, calcolare che un normale DVD può contenere 4,7 GB di dati quindi, se il backup ne richiede 15, bisogna masterizzare 3 dvd.

Nella schermata successiva, inizia la creazione dell'immagine disco che potrebbe richiedere un bel po' di tempo, a seconda di quanti file si hanno sul computer.
A tal proposito, consiglio vivamente di cancellare tutto cio che è inutile e risparmiare spazio disco, soprattutto se si intende usare il dvd (uno solo non basterà mai però eviterei di usare più di 10 dvd).

Al termine del backup, quando l'immagine del sistema è stata creata, viene richiesto anche di creare un disco di ripristino del sistema.
Questo è fondamentale perchè, nel caso il pc non si avvii più, si potranno usare, all'accensione del computer, i programmi di partenza per ripristinare i dati oppure per correggere gli errori se possibile.
Questo disco di ripristino occupa 142 MB di spazio e va creato in Windows 7 usando un cd o un dvd, anche se non si prevede di fare alcun backup.
Esso permette, nel caso di incidenti, di riavviare il pc dal cd o dvd per usare gli strumenti di recupero.
Tra le opzioni presenti nel disco di ripristino ci sono: Riparare l'avvio Windows, ripristinare da un punto automatico, ricaricare il backup eventualmente creato col disco immagine, controllari eventuali errori sulla memoria, avviare la console di comandi.

Il ripristino dell'immagine disco è una banalità anche per i meno esperti perchè la procedura guidata è molto chiara e, di fatto, si tratta solo di premere il tasto Avanti fino a che non si riavvia il pc con Windows 7 funzionante.
Per ulteriori spiegazioni, si può consultare l'ottima guida in italiano direttamente dal sito Microsoft

Un'altra guida in un altro articolo spiega invece il ripristino di file mancanti o persi dall'immagine di sistema.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
5 Commenti
  • 75HANAMICHI
    14/10/14

    Buon pomeriggio e sempre infiniti complimenti per il tuo sito. Vorrei creare un'immagine di sistema, eseguo la tua guida. Nell'articolo scrivi che generalmente viene richiesto uno spazio di 15gb per l'immagine. Prima di avviare la creazione, mi appare l'avviso che sono richieste 500gb di spazio. Ora l'hard disk esterno è di 1tb, ma avendo un pc esclusivamente per uso personale non è troppo grande come richiesta di spazio. Posso limitare la creazione d'immagine a determinati file? Grazie

  • Claudio Pomes
    14/10/14

    nell'impostare il backup da Windows puoi escludere alcune cartelle.
    Per clonare il disco invece usa easus todo backup http://www.navigaweb.net/2009/07/clonare-il-disco-per-avere-un-backup.html
    Nel clonare il sistema , devi spostare su un altro disco tutti i file personali altrimenti diventa enorme. altrimenti fai solo un backup creando un semplice disco di ripristino http://www.navigaweb.net/2013/06/creare-un-disco-usb-di-ripristino-windows-8-7.html

  • Raffaele Russo
    9/2/15

    ciao claudio vorrei masterizzare l'immagine del sistema che ho salvato su dvd, con nero per avere una copia di sicurezza,ma non riconosce il file immagine.come posso fare.grazie

  • Unknown
    17/2/16

    molto utile

  • Unknown
    10/1/17

    Grazie della spiegazione. Molto di aiuto.