Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Alternative a WinRAR gratuite e veloci

Aggiornato il:

Cerchiamo delle valide alternative a WinRAR per il nostro computer? Vediamo i migliori programmi gratuiti per gestire file compressi

Archivi compressi I file compressi sono ancora molto utilizzati per poter inviare numerosi file via email o per risparmiare spazio, riuscendo a comprimere anche video molto pesanti. Il programma più utilizzato su PC per poter gestire tutti i tipi di file compressi è ancora WinRAR, che però è offerto come programma commerciale in prova gratuita. Cosa fare quindi al termine di questo periodo?
In questa guida vi mostreremo tutte le migliori alternative gratuite a WinRAR, così da poter scompattare e creare nuovi file compressi senza dover per forza acquistare una licenza del programma o continuare ad utilizzarlo con le finestre d'avviso.
I programmi consigliati permettono di aprire senza problemi i file RAR e i file ZIP (i formati più diffusi) gestiscono senza problemi altri tipi di file compressi poco noti al grande pubblico, oltre che scompattare i file suddivisi in multi-archivi.

Indice Articolo


7-Zip

Il programma alternativo a WinRAR più famoso è sicuramente 7-Zip.
7-Zip

Questo programma gratuito e open source permette di estrarre facilmente tutti i tipi di archivi compressi più famosi (come ZIP e RAR), oltre a supportare i file in formato 7z (il formato libero supportato dall'app), i file DEB, i file ISO (solo scompattamento) e molti altri archivi poco noti.
Il programma fa della velocità uno dei suoi punti di forza: riesce a scompattare file pesantemente compressi in pochi minuti (molto dipenderà dal processore in uso). Oltre ad estrarre gli archivi, permette di crearne facilmente di nuovi in formato ZIP o 7z, con quest'ultimo che garantisce compressioni molto elevate, protezione molto più sicura e possibilità di creare archivi multi-volume, auto-estraenti e protetti con password. L'unico vero difetto è l'interfaccia, per molti troppo spartana, la gestione dei file compressi aperti all'interno del programma stesso e le icone assegnati ai file compressi (decisamente brutte da vedere!).
Se riusciamo ad andare oltre l'aspetto grafico, questo è senza ombra di dubbio uno dei programmi gratuiti da avere a tutti i costi, così da poter gestire gli archivi compressi senza pensieri.

PeaZip


Un altro programma gratuito molto valido come alternativa a WinRAR è PeaZip.
PeaZip

Questo programma unisce tutti i pregi di 7-Zip a un'interfaccia decisamente più bella da vedere, con tutti i pulsanti a portata di clic e un sistema d'estrazione rapida decisamente più efficace (bastano due clic per scegliere la cartella ed estrarre tutti i tipi di file). Ottima anche la barra laterale sinistra, con tutti i percorsi e le cartelle più utilizzate dagli utenti in primo piano, così da poter estrarre velocemente verso una posizione ben definita (possiamo anche aggiungere dei percorsi personalizzati, così da estrarre velocemente in una posizione preferita). Supporta ovviamente i file ZIP e RAR, con quest'ultimo integrato con il plugin ufficiale (mentre 7-Zip utilizza una libreria open source alternativa).
Se cerchiamo una vera alternativa a WinRAR gratuita, veloce e con una grafica molto più moderna (icone incluse), PeaZip è la scelta che fa per voi.

ZipGenius

Altro programma molto valido come alternativa a WinRAR è ZipGenius.
ZipGenius

Il programma si presenta molto veloce e completo di tutte le caratteristiche necessarie per aprire correttamente i file ZIP, RAR e molti altri. Con i pulsanti in alto possiamo decidere cosa fare dopo aver aperto ogni tipo di file, pure aggiungere nuovi file all'occorrenza, estrarre in una cartella diversa oppure creare un nuovo archivio compresso in formato ZIP. L'interfaccia è sufficientemente curata, possiamo utilizzarlo immediatamente senza troppi patemi anche grazie alla navigazione a schede inclusa e l'albero delle cartelle laterale.

B1 Free Archiver

Tra i programmi alternativi a WinRAR spicca sicuramente B1 FreeArchiver.
B1 Free Archiver

Il programma si presenta come un vero e proprio file manager, con tutti i percorsi e le cartelle più utilizzate sul computer nella schermata laterale e i pulsanti di gestione nella parte alta, con cui possiamo aprire nuovi archivi compressi, crearne di nuovi ed estrarli. Quando selezioniamo un archivio compresso all'interno dell'interfaccia, possiamo ammirare l'anteprima dei file o delle cartelle incluse direttamente nella parte destra del programma, così da decidere in anticipo se conviene estrarlo o no (con un semplice tocco con il mouse). Supporta tutti i formati più famosi (RAR e ZIP su tutti), permette di unire i multi-archivi e di estrarre gli archivi compressi protetti da password.
Decisamente uno dei programmi più completi per gestire i file compressi, consigliamo a tutti di darli una possibilità per ritrovarsi un programma davvero utile.
Questo programma, oltre che per Windows, possiamo utilizzarlo anche sui nostri smartphone e tablet, scaricando l'app gratuita dedicata per Android.

Bandizip

L'ultimo programma che vi consigliamo di provare su Windows come alternativa a WinRAR è Bandizip.
Bandizip

Il programma, semplice e dall'interfaccia immediata, permette di gestire un gran numero di file compressi e di creare nuovi archivi in formato ZIP, 7Z(lzma2), ZIPX(xz), EXE(sfx), TAR, TGZ, LZH(lh7), ISO(joliet), GZ e XZ. Tutti i file compressi vengono gestiti con un sistema ad albero, presente nella barra laterale, così da poter arrivare ad estrarre solo il contenuto di nostro interesse. Oltre che aprire e creare nuovi archivi compressi Bandizip offre la possibilità di aggiungere, cancellare e modificare i file direttamente dentro gli archivi così da non doverne creare di nuovi ad ogni modifica. Ottima anche la modalità Test, che permette di verificare l'integrità dell'archivio prima della sua realizzazione (in maniera simile alla funzione di verifica integrata all'interno di WinRAR).

Conclusioni

In questa guida vi abbiamo mostrato tutti i programmi che possiamo installare gratuitamente su Windows come alternativa a WinRAR, così da poter gestire tutti i file compressi e ottenere le stesse funzioni del programma citato senza pagare nessuna licenza (specie in ambito commerciale).

Se ci troviamo davanti ad un archivio compresso protetto da una password che non conosciamo, vi consigliamo di leggere la nostra guida dedicata -> Trovare o rimuovere password da file ZIP e RAR protetti.
Se invece cerchiamo un modo per recuperare i file ZIP o RAR corrotti o danneggiati, vi rimandiamo alla lettura della nostra guida su come Estrarre e recuperare file da ZIP e RAR danneggiati o corrotti.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy