Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Come fare Overclock di CPU Intel in modo semplice

Aggiornato il:

Programmi Intel per l'overclock controllato e semplice delle CPU Intel Core i3, i5 e i7 serie 8 e 9,

intel CPU Tuning L'Overclock è quell'operazione che permette di aumentare la velocità di elaborazione dati di un processore, mandandolo a piena potenza e aumentando quindi le prestazioni del computer in modo considerevole. L'overclock è possibile con quasi ogni tipologia di cPU o GPU (processore grafico) perchè le case produttrici di processori e chip vendono i loro prodotti con una certa potenza limitata per ragioni di sicurezza e stabilità. Una volta che il processore viene montato in un computer, a seconda di come è fatto il PC e l'hardware da cui è composto (principalmente scheda madre, alimentatore e sistema di raffreddamento), si potrà aumentare la potenza della CPU per farla andare più veloce.
Ci sono diversi modi per aumentare la velocità del processore, principalmente usando le impostazioni del BIOS del computer, se la scheda madre e la CPU lo permettono. Non tutti i processori, infatti, possono essere sbloccati con l'overclock e parlando delle CPU Intel, dipende dal modello e dalla generazione. Le CPU Intel che possono migliorare la velocità tramite overclock sono i modelli sbloccati contraddistinti con la lettera K o la lettera X o la dicitura Extreme.

La Intel fornisce anche un software per effettuare un overclock controllato, chiamato Intel Extreme Tuning Utility (Intel XTU) che si può scaricare gratis dal sito Intel in cui sono anche elencati i processori che supportano l'overclock, tra Intel i3, i5, i7 generazioni 8 e 9.
Prima di provare l'overclock è importante che il PC abbia un certo tipo di caratteristiche quali: Case ATX (quello grande), sistema di raffreddamento liquido o con ventole più robuste (perchè aumentando la velocità del processore questo si scalda molto di più, almeno di 10 gradi) e poi anche un alimentatore sufficientemente potente (perchè l'overclock fa consumare più energia).
Usare il programma Intel XTU è piuttosto semplice, ma richiede di fare prove e test per trovare il livello massimo al quale si può spingere la velocità del processore. Come spiegato già in un articolo su come fare overclock della GPU con MSI Afterburner, bisogna procedere passo passo con piccoli incrementi e test. Si dovranno quindi aumentare leggermente clock del processore e tensione elettrica e poi fare uno stress test con i programmi di benchmark che spingono al massimo le prestazioni del processore. Se tutto va bene ed il computer non crasha, allora si potrà provare a a fare un altro piccolo aumento e testarlo, ripetendo questa operazione fino ad un livello accettabile, che non manda in crash il PC e non innalza troppo la temperatura del computer.
In questa procedura, conviene fare incrementi del clock della CPU di 50 MHz alla volta, incrementando poi la tensione di 5-10 mV quando il clock supera i 100-200 MHz. Dopo ogni incremento, bisogna fare sempre un test delle prestazioni per vedere se il sistema resta stabile.

Nel 2019 la Intel ha reso ancora più semplice l'overclock dei suoi processori più recenti, con un programma da un click, dove tutto il controllo di stabilità è automatico e si può provare a spingere al massimo la velocità senza rischiare malfunzionamenti.
Si tratta del programma Performance Maximizer per Windows che, al momento, funziona solo con cPU Intel di 9a generazione (tutte della famiglia Coffee Lake): Core i9-9900K, Core i9-9900KF, Core i7-9700K, Core i7-9700KF, Core i5-9600K e Core i5-9600KF.
Una volta entrati nel programma, Performance Maximizer informerà se l'overclocking è supportato e di fare attenzione al rischio di bruciare il processore se si riscalda troppo. Lo strumento, poi, eseguirà alcuni test sul sistema per personalizzare l'overclock con alcuni riavvii del computer. L'intero processo potrebbe non funzionare se erano state modificate le impostazioni nel BIOS relative alle prestazioni della scheda madre e se già era stato effettuato un overclock con programmi diversi.
Alla fine dei test, si otterrà un aumento della velocità della CPU Intel che può essere più o meno del 10%. Anche in questo caso, comunque, è importante avere un sistema di raffreddamento adeguato per evitare che la CPU possa diventare troppo calda (vedi qui come misurare la temperatura della CPU).

LEGGI ANCHE: Programmi per Overclock di processore CPU e scheda video

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy