Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Cambiare impostazioni audio Windows 10 ed equalizzatore

Aggiornato il:
Come configurare le impostazioni audio di Windows 10, trovare l'equalizzatore e migliorare la qualità del suono
equalizzatore windows Per ascoltare musica e vedere film o giocare su PC, fissi e portatili, è importante sistemare la configurazione sonora e cambiare le imposazioni audio di Windows in modo adeguato a seconda dell'ambiente in cui ci si trova, del computer usato e delle casse audio.
Passando da Windows 7 a Windows 10, possiamo notare che non sono cambiate poi molto queste impostazioni per la configurazione audio, anche se ci sono nuove opzioni non proprio così intuitive da capire come sembrerebbe.
Inoltre l'efficacia delle impostazioni audio di Windows dipende molto dalla tipologia di computer usato, dalla scheda audio e dagli altoparlanti esterni.
In questo articolo vediamo non solo quali impostazioni audio si possono modificare in Windows 10, ma anche alcuni programmi che è possibile utilizzare per ottenere un equalizzatore e un suono più pulito o più forte.

Impostazioni Audio sistema
Windows ha una serie di funzionalità di miglioramento del suono che sono spesso trascurate o non comprese.
Uno di questi è Loudness Equalization, che quando abilitato aumenta il volume massimo di circa il 150%.
Per accedere alle impostazioni audio in Windows 10, bisogna premere con il pulsante destro del mouse sull'icona Volume sulla barra delle applicazioni e selezionare Suoni.
Dalla scheda dei Suoni, passare alla scheda Riproduzione per vedere gli altoparlanti collegati e premerci sopa con un doppio click.
Spostarsi quindi alla scheda Miglioramenti e selezionare l'opzione Equalizzazione livello audio (o Loudness Equalization) per ottenere un suono più forte.

In questa sezione dei miglioramenti audio è anche possibile trovare l'equalizzatore di Windows, un po' spartano, ma comunque perfetto per aumentare i bassi.
L'equalizzatore interno di Windows offre una gamma di equalizzazione su 10 bande (da 31 dB a 16 K dB) include preimpostazioni tra cui pop, rock, bass, treble e altro.
Questa funzione non è disponibile se il driver non è aggiornato e nelle schede audio integrate nei PC Windows.

Se il sistema non avesse alcun supporto per il Loudness Equalization, dovrebbe essere comunque possibile trovare l'equalizzatore nel programma di gestione audio fornito dal driver della scheda madre.
Di solito questo gestore Audio si può scaricare dalla pagina web dedicata alla scheda madre del computer o al modello del portatile.

LEGGI ANCHE: Migliorare audio del PC e qualità di suoni e musica

Programmi esterni per migliorare l'audio
Se non si trovasse nulla del genere, è possibile comunque potenziare l'audio del PC in modo ancora più efficace usando un software che faccia da amplificatore audio come il popolare FxSound Enhancer (ex DFX) oppure il più economico Boom 3D.
Questi programmi sono equalizzatori che non solo aumentano il volume generale del sistema, ma raggruppano anche una serie di funzionalità correlate al suono capaci di aggiungere più chiarezza all'audio che si ascolta.
La caratteristica principale di Boom 3D è il 3D Surround che offre un'esperienza audio surround posizionale alle cuffie. Il suo vantaggio è che non dipende dall'hardware e funziona su più cuffie.
FXERnhancer migliora il suono della maggior parte dei contenuti musicali e video online tra cui Youtube e Spotify e migliora anche l'ottimizzazione dell'audio in tempo reale sui più popolari lettori multimediali per PC, tra cui iTunes, Windows Media Player e Winamp.

LEGGI ANCHE: Come alzare il volume oltre il massimo su PC

Dolby Atmos per cuffie
Un altro modo interessante per potenziare l'audio in Windows 10 è abilitare la funzione "Dolby Atmos per cuffie" che non ha bisogno di hardware o auricolari speciali. Si tratta di un processore di segnale digitale che funziona mixando il suono del PC per un'esperienza audio avanzata.
Per abilitare questa funzione, bisogna tornare alla scheda di impostazioni Audio di Windows 10, aprire le proprietà del dispositivo di riproduzione predefinito ed andare alla scheda Audio spaziale.
Da qui, selezionare Dolby Atmos dall'elenco e scaricare l'app che in prova gratuita (purtroppo la prova dura 30 giorni, poi va acquistata).
Abbiamo parlato delle impostazioni Audio spaziale per cuffie in Windows 10 in un altro articolo.

Equalizzatore gratis per Windows
Il programma Equalizzatore APO è uno dei migliori equalizzatori per configurare l'audio nei minimi dettagli ed è gratis.
Funziona particolarmente bene perché può migliorare significativamente la qualità del suono del PC. Una volta installato, può essere configurato accedendo al file di configurazione TXT trovato nella cartella di installazione sul PC Windows 10.

Un altro equalizzatore molto efficace per Windows 7 e Windows 10 è Viper4Windows che offre funzionalità di amplificazione dei bassi, aggiunge effetti audio oltre ad altre funzionalità.
Ha una capacità di 18 bande, offre preset già impostati tra cui Rock Music, Super Bass, Jazz Music e consente di modificare le impostazioni audio per adattarle all'ambiente: piccola stanza, stanza più piccola, stanza di medie dimensioni, stanza grande

LEGGI ANCHE: Equalizzatore audio per Chrome e Firefox per migliorare l'ascolto online

Mixer audio di Windows 10
Sono finiti i tempi in cui un tempo c'era un singolo controllo del volume del PC, in Windows 10, infatti, si può aprire il mixer audio per impostare volumi differenti ad ogni programma aperto e ad ogni scheda audio utilizzata.
Si può quindi premere col tasto sinistro del mouse sull'icona volume per trovare i programmi che generano audio ed impostare un diverso volume.

Le impostazioni audio ed il mixer si possono trovare in forma più completa andando in Impostazioni di Windows 10 e poi alla sezione Sistema > Audio.
Mentre la schermata fa solo scegliere il dispositivo predefinito di riproduzione audio, cliccando in basso alla riga Opzioni audio avanzate è possibile personalizzare e fissare i volumi di ogni programma.
In questa sezione è inoltre presente il link alla risoluzione dei problemi che aiuta nel caso in cui non si sentire alcun suono sul PC.

Il mixer audio standard di Windows 10 è però abbastanza limitato, quindi, per migliorare il controllo del volume del PC in modo più preciso per ogni programma e app, si possono utilizzare programmi esterni come EarTrumpet, già descritto in passato e VoiceMeeter.

EarTrumpet è sicuramente una delle migliori app di controllo audio su Windows 10, che si integra perfettamente nel sistema ed espande il mixer audio esistente.
Con EarTrumpet si può controllare il volume individuale di ciascun programma aperto, cambiare rapidamente i dispositivi di riproduzione e configurare dispositivi audio predefiniti per programmi specifici.

Voicemeeter è invece una soluzione più elaborata e potente, con funzionalità aggiuntive utili solo per coloro che devono ottimizzare i singoli flussi audio.
Con VoiceMeeter si può modificare l'equalizzatore del suono di più dispositivi audio contemporaneamente e ottenere registrazioni separate da diverse uscite.
Ad esempio, si può registrare l'audio del desktop ma non la voce, o viceversa.
Ci sono molte possibilità con Voicemeeter, anche se per usarlo è richiesto di guardare i tutorial su YouTube per imparare a padroneggiarlo.

LEGGI ANCHE: Modificare suoni Windows con effetti più belli

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy