Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Riconoscimento facciale al computer dalla webcam

Aggiornato il:
riconoscimento facciale pc AGGIORNAMENTO: I programmi di riconoscimento facciale per accedere al PC qui descritti non sono più funzionanti o sono spariti.
Questa funzionalità si può comunque ottenere oggi con qualsiasi PC Windows 10 provvisto di webcam, attivando l'opzione di accesso Windows Hello.
Andando quindi in Impostazioni > Account > Opzioni di accesso è possibile configurare Windows Hello ed attivare l'accesso al PC automatico se il viso di chi sta davanti allo schermo viene riconosciuto.

Per quanto riguarda la privacy di quello che si fa sullo schermo, se non si vuole essere spiati, abbiamo visto come la soluzione migliore sia quella di comprare un filtro privacy che scurisce il monitor se non viene visto di fronte.

Ricordo inoltre che è possibile proteggere la privacy del PC in altri modi:
- con programmi che nascondono quello che si fa al computer;
- con i tasti "chiudi tutto in un click".
Inoltre si può:
- bloccare il pc automaticamente tramite cellulare;
- bloccare mouse e tastiera con password.


1) KeyLemon è l'unico gratuito di questo software e permette di fare l'accesso al computer col riconoscimento facciale via webcam ed anche di impostare un blocco automatico.
KeyLemon funziona anche in modo da bloccare il computer nel caso in cui chi usa il computer si alza e lascia la postazione sparendo dal range di rilevazione della webcam.
Praticamente, con KeyLemon può usare il pc soltanto dalle persone che vengono riconosciute in faccia.
Nella versione a pagamento, se la persona si sposta, il pc si blocca automaticamente.

2) PrivateEye è un programma incredibile: dopo averlo installato esso scatta una foto usando la webcam del computer poi, con un monitoraggio costante, consente la visione del desktop del computer soltanto a quella persona.
La precisione del riconoscimento facciale di PrivateEye è stupefacente: basta soltanto girare la testa per qualche secondo ed i pixel dello schermo si ingrandiscono rendendo illegibile il testo e irriconoscibile ogni immagine sullo schermo.
Rimettendosi in posizione frontale, tutto torna chiaro senza bisogno di premere nulla e senza dover scrivere password.
Dalle impostazioni del programma è possibile impostare una password di protezione che può essere usata per aggiungere nuove facce, per impostare un periodo di non riconoscimento e per configurare un livello di protezione più o meno elevato ed eventuali allarmi.
Si può anche decidere un livello di accuratezza del riconoscimento cosi da rendere il programma più flessibile.
PrivateEye non blocca il pc, semplicemente rende lo schermo non leggibile agli altri.
Se si lavora al computer e qualcuno si mette dietro a spiare, la protezione anti-spione si attiva e lo schermo si sfoca completamente rendendo tutto non più visibile.
Il mio consiglio è di provare PrivateEye perchè non è solo un programma stupefacente ma ha anche un'utilità pratica per coloro che lavorano in ambienti molto movimentati e non vogliono che chiunque possa vedere quello che si fa al computer.

3) Per bloccare il computer in modo automatico tramite webcam ci sono invece altri programmi, sempre scaricabili gratis e da provare per massimo un mese prima di doverci rinunciare o comprarli.
Il primo è Luxand Blink, un programma che permette di configurare il login a Windows via webcam con riconoscimento dell'immagine della propria faccia.
In fase di configurazione si scatta la foto poi, il software di riconoscimento facciale si avvia col computer e riconosce subito la persona fotografata, anche se ha i capelli diversi, gli occhiali o se la luminosità è scarsa.

Tornando al gratis,

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy