Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Creare Gantt per progetti e pianificazioni: programmi da usare

Aggiornato il:

Migliori programmi per creare diagrammi di Gantt, diagrammi di flusso e usarli per progetti personali o professionali

diagrammi di Gantt Uno dei diagrammi più utilizzati in ambito business è il diagramma di Gantt, un particolare tipo di grafico che permette di ordinare tutte le attività in linee temporali ben distanziate tra di loro, così da poter subito comprendere la durata del lavoro svolto. Questo tipi di diagrammi sono molto utilizzati per esempio da Microsoft e Mozilla per mostrare la durata del supporto ai sistemi operativi o ai programmi realizzati, ma possono essere molto utili quando dobbiamo pianificare le date in cui devono essere svolti i lavori, le dipendenze tra le diverse fasi e sotto-fasi, le persone coinvolte nel progetto da coordinare e tante altre informazioni più o meno dettagliate.
Se non abbiamo mai creato questi diagrammi prima d'ora, in questa guida vi mostreremo come creare diagrammi di Gantt per progetti e pianificazioni utilizzando i programmi più famosi disponibili sia in ambito lavorativo sia in ambito casalingo.

LEGGI ANCHE -> Modelli e Templates Office da scaricare per Word, Excel e Powerpoint

1) Microsoft Excel

Il programma che consigliamo di utilizzare per creare in maniera rapida e veloce un nuovo diagramma di Gantt è Excel, il gestore di fogli di calcolo incluso nella suite di Office e disponibile in qualsiasi ufficio o presso qualsiasi attività. Per creare un nuovo diagramma di Gantt apriamo Excel e, nella schermata iniziale, scorriamo la pagina dei modelli finché non troviamo il modello denominato Pianificazione progetti Gantt. Si aprirà subito un nuovo foglio di calcolo con il diagramma già pronto all'uso.
Possiamo cercare anche altri modelli di Gantt digitando nella barra di ricerca superiore Gantt e scegliendo tra i 5 modelli proposti da Microsoft.
Gantt

Gran parte del lavoro grafico è già svolto, dovremo esclusivamente modificare le celle in cui è presente il nome del progetto, modificare i nomi delle varie Attività, inserire le date di inizio piano e durata del piano, inserire (anche in seguito) anche le date di inizio e di fine attività e per ultimo la percentuale di completamento dell'attività. Ad ogni modifica all'interno delle celle corrisponde una modifica alle barre presenti di lato a destra, che è il vero diagramma di Gantt. Alla fine delle modifiche è sufficiente fare clic in alto sul pulsante Salva per salvare una copia del tuo diagramma, così da poterlo condividere con gli altri colleghi di lavoro.

2) Microsoft PowerPoint

Altro strumento della suite di Microsoft Office che permette di creare diagrammi di Gantt è PowerPoint, il programma di gestione delle diapositive e delle slide. Per fare ciò apriamo PowerPoint sul nostro PC e, nella schermata iniziale, digitiamo in alto nella barra di ricerca Gantt, così da avviare la ricerca online del modello adeguato. Avremo a disposizione ben 5 modelli di Gantt da sfruttare, scegliamo quello più adatto alle nostre esigenze.
PowerPoint

Una volta aperto il modello, potremo modificare il titolo della diapositiva e modificare anche i vari elementi inseriti all'interno del diagramma, decidendo nome delle varie attività, la durata delle varie linee del diagramma e la presenza (o meno) delle attività importanti, evidenziate nel nostro caso da dei rombi gialli. Nella seconda diapositiva è presente di solito la legenda del diagramma, così da poter fornire un aiuto alla comprensione dei dati inseriti. Una volta modificati tutti i campi come desiderato, facciamo clic in alto a sinistra sul pulsante Salva per creare una copia del nostro diagramma di Gantt su presentazione, pronto per essere proiettato in una conferenza o in una riunione.

3) Microsoft Visio

Il programma più popolare per i diagrammi di flusso è, sicuramente, Microsoft Visio, che è più funzionale rispetto l'altro programma Office, Microsoft Project, destinato ad essere assorbito dalle piattaforme cloud per le aziende. Apriamo questo programma (purtroppo non è integrato in Office e va acquistato a parte) e, nella schermata d'avvio, digitiamo nella barra in alto Gantt, così da aprire il modello offerto online da Microsoft.
Visio

Al primo avvio del modello ci verrà chiesto di inserire subito i dati che caratterizzeranno il diagramma, come numero di attività, data di inizio e data di fine del progetto e la durata prevista.
Una volta terminata la compilazione iniziale, facciamo clic su OK per generare il diagramma di Gantt vero e proprio; per applicare tutte le modifiche necessarie è sufficiente fare clic su uno dei punti del diagramma oppure utilizzare la comoda barra laterale, in sui sono presenti i principali pulsanti per gestire questo tipo di diagramma. Questa è la scelta decisamente più difficile, ma se siamo dei professionisti e Visio è il nostro pane quotidiano, un diagramma di Gantt generato con esso è decisamente un passo in avanti rispetto a tutti gli altri modelli visti finora.

LEGGI ANCHE: Alternative Visio per disegnare grafici, creare flow chart, diagrammi e schemi

4) LibreOffice

Se vogliamo realizzare dei diagrammi di Gantt in ambito domestico senza scomodare la suite Office (che ricordiamo è a pagamento), possiamo utilizzare la suite gratuita LibreOffice per raggiungere lo stesso risultato. Prima di tutto scarichiamo LibreOffice sul nostro PC, utilizzando il link presente qui -> Download LibreOffice. Una volta aggiunta la suite al nostro sistema, possiamo scaricare i modelli di diagrammi di Gantt disponibili online e compatibili con LibreOffice.
I migliori modelli che possiamo scaricare sono i seguenti:

- Gantt Chart (Simple)
- Gantt Chart Template

Scarichiamo quello più consono al lavoro che dobbiamo realizzare facendo clic sul link di download contenuto nella pagina (puoi riconoscerlo dalla grande freccia verde che accompagna il link). Scaricato il modello sul computer, apriamolo con LibreOffice Calc, così da ottenere un diagramma di Gantt pronto per essere compilato.
Libreoffice

Modifichiamo tutte le celle compilabili e inseriamo nome dell'attività, durata del progetto e durata effettiva, così da modificare anche le linee presenti nella parte destra del foglio di calcolo (il diagramma di Gantt vero e proprio). Il modello più complesso non ha nulla da invidiare alle soluzioni offerte da Office, mentre il modello semplice è per chi vuole generare dei diagrammi di Gantt molto semplici e lineari.

5) GanttProject

Altro programma gratuito, in lingua Italiana, con cui possiamo creare degli efficienti diagrammid i Gantt è GanttProject.
GanttProject

Con GanttProject si possono pianificare grandi progetti dividendoli in numerose attività minori, visualizzare le pianificazioni e le dipendenze tra diverse attività, le date da calendario delle attività e le risorse che occupano. Con il diagramma Gantt si riesce cosi a vedere la durata di ciascuna attività fino alla conclusione del progetto e monitorare e controllare il suo sviluppo nel tempo.
Si possono impostare i progetti in modo anche molto dettagliato, e si possono tracciare tutte le modifiche e gli aggiornamenti effettuati sul progetto. GanttProject è compilato in Java ed è disponibile per Linux, Mac OS X e tutte le versioni di Windows ma per funzionare richiede la presenza sul PC della componente Java (JRE).

6) TeamGantt
TeamGantt è un'applicazione web che si può usare gratis per gestire un progetto con massimo tre persone. Ci sono poi piani in abbonamento per un uso meno limitato. Non appena si visita il sito web TeamGantt, compare subito l'interfaccia di un simile a MS Project e si può quindi subito iniziare a creare il file di gestione del proprio progetto. Il suo utilizzo è davvero molto semplice per gestire e pianificare lavori e progetti complessi, creare la lista delle attività, organizzare le risorse coinvolte, suddividere in sottoattività e impostare scadenze e durate.

LEGGI ANCHE -> Migliori web apps per la gestione di progetti e attività online

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy