Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Trasformare Windows 10 in un router wifi

Pubblicato il: 4 settembre 2015 Aggiornato il:
Guida per attivare la funzione di hotspot wifi su Windows 10, per trasformare il computer in un router e condividere la connessione internet
trasformare pc windows 10 in hotspot Windows 10, così come anche Windows 7 e Windows 8, consente di avviare un router Wi-Fi sul computer.
Questa funzione è molto comoda, in mancanza di un router vero, per condividere la connessione wireless con diversi dispositivi.
Questa modalità è soprattutto utile se il PC è connesso a internet tramite una chiavetta USB.
Essendo una caratteristica nascosta, è ancora poco conosciuta e, soprattutto, manca un menu di configurazione che la attivi e la disattivi facilmente.
Per impostare il router Wifi su Windows 10 non è necessario scaricare alcun programma, bisogna solo aprire il prompt dei comandi e seguire le istruzioni di seguito.

Senza spaventarsi troppo, aprire il prompt dei comandi con privilegi di amministratore.
Per farlo, premere insieme i tasti "Windows + X" o cliccare col tasto destro del mouse sul pulsante Start e aprire "Prompt dei comandi (Amministratore)".
Scrivere (o fare copia e incolla) il seguente comando e premere Invio:

netsh wlan set hostednetwork mode=allow ssid=navigaweb key=password

Il SSID è il nome della connessione Wi-Fi e come la password (che deve avere almeno 8 caratteri) può essere cambiata come si preferisce.
Subito dopo eseguire anche questo comando:

netsh wlan start hostednetwork

È possibile controllarne lo stato dal centro connessioni di rete che si trova nel pannello di controllo.
La rete ospitata è riconoscibile visualizzando le icone con i dettagli ed ha il nome Connessione alla rete locale (LAN) .

A questo punto chiudere il prompt dei comandi, aprire il centro di connessioni di rete (premere col tasto destro del mouse sull'icona della rete vicino l'orologio) e cliccare il link "Modifica impostazioni scheda".
Premere col tasto destro del mouse sull'icona della rete attiva su internet, che può essere quella Wifi o quella Ethernet, andare sulle Proprietà e poi sulla scheda condivisione.
Cliccare l'opzione di condividere la rete e selezionare tra le reti disponibili quella appena attiva, la hostednetwork.
Per finire la configurazione, cliccare col tasto destro del mouse sulla connessione LAN hostednetwork, premere sul tasto Proprietà, trovare e selezionare Protocollo internet versione 4, premere su Proprietà e impostare un indirizzo IP manualmente scrivendo: 192.168.111.1 .
Nel campo del DNS primario e secondario scrivere invece 8.8.8.8 e 8.8.4.4 (sono i DNS google)

A questo punto l'hotspot WiFi dovrebbe essere attivato e utilizzabile.
Da uno smartphone o da un altro computer si dovrebbe ora trovare la rete creata, col nome indicato, che sarà utilizzabile per accedere in Wifi a internet e navigare sul browser o aprire applicazioni.
Ovviamente il PC Windows 10, che fa da router virtuale, deve rimanere acceso e deve essere connesso a internet via cavo o via wifi.

Per disattivare l'hotspot di Windows 10 quando non in uso aprire il prompt dei comandi ed eseguire:
netsh wlan stop hostednetwork

Se la procedura non dovesse andare a buon fine o si trovassero difficoltà, ci sono alcuni programmi che permettono di trasformare Windows 10 in un router wifi in modo automatico.
Provare quindi Connectify, uno dei più noti programmi per creare un hotspot wireless con Windows

AGGIORNAMENTO: Dopo l'aggiornamento dell'anniversario, si può attivare l'hotspot direttamente dalle impostazioni di Windows 10.
Andare quindi in Impostazioni dal menu Start, poi alla sezione Rete e internet per trovare l'opzione dell'hotspot mobile, solo da attivare.
Nome rete e password sono automaticamente assegnate, ma possono essere modificate premendo il tasto Modifica.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
21 Commenti
  • Vincenzo
    4/9/15

    Ciao... Ho fatto e ripetuto la procedura parecchie volte... Ma sembra che il collegamento non funziona... All'ultimo passo, quando dici di inserire manualmente l'IP, sotto poi c'è il subnetmask, e poi c'è il gateway predefinito... Temo che proprio senza il Gateway Predefinito, la connessione non può funzionare...

  • Claudio Pomes
    4/9/15

    no non serve, comunque se hai difficoltà, usa Connectify

  • Nino
    11/11/15

    Quando nel prompt inserisco "netsh wlan start hostednetwork" la risposta è "Impossibile avviare la rete ospitata.Il gruppo o la risorsa non si trova nello stato appropriato per eseguire l'operazione richiesta" cosa devo fare?

  • Claudio Pomes
    11/11/15

    Per risolvere gli errori con hostednetwork, leggi qui http://www.navigaweb.net/2007/11/router-virtuale-wireless-in-windows-7.html

  • Alessadro
    20/3/16

    Un problema,ieri faccio tutto mi funziona e ok, oggi riprovo quando devo mettere il secondo comando netsh wlan start hostednetwork mi dice "impossibile avviare la sessione ospitata il gruppo o la risorsa non si trovano nello stato appropriato.."
    cosa devo fare?

  • Alessadro
    20/3/16

    (ho già guardato l'altra guida senza risolvere)

  • Claudio Pomes
    20/3/16

    Anche questa guida qui http://www.navigaweb.net/2007/11/router-virtuale-wireless-in-windows-7.html

  • Fabrizio
    8/4/16

    Grazie...

  • Maiello Domenico
    14/4/16

    mi esce una rete navigaweb... ma qual è la password?

  • Claudio Pomes
    14/4/16

    se hai copiato da questo articolo, la password è password

  • Unknown
    3/5/16

    Ottima guida!!! Tutto perfettamente funzionante! E' possibile un percorso abbreviato per lanciare la connessione o è necessario ripetere la procedura ad ogni riavvio del pc? Ho provato, come descritto nell'altra guida, a creare un nuovo collegamento sul desktop e dare, come destinazione, la seguente riga: netsh wlan start hostednetwork.
    Per terminare la connessione della rete ospitata invece si può creare un secondo collegamento e dare come comando: netsh wlan stop hostednetwork. Non funziona, suggerimenti? Grazie.

  • Claudio Pomes
    3/5/16

    Devi cambiare estensione ai due file e da .txt farli diventare .bat

  • Bonny
    3/5/16

    Fatto e tutto funzionante! Con icona sul desktop è molto più agevole accedere. Grazie mille! ;)

  • sarad
    16/5/16

    Ho provato la procedura, il dispositivo vede la hostednetwork e si connette (risulta connesso) ma poi non naviga. Può dipendere dalla sottorete? il pc in cui è definito l'hotspot è sulla 192.168.0.XXX ho provato ad assegnare alla hosted network sia l'ip suggerito 192.168.111.1 che 192.168.0.YYY ma stesso risultato. idee? grazie

  • mr huci
    24/5/16

    salve , ho eseguito tutta la guida per Windows 10 e andato bene , pero, mi fa vedere che sono conesso , ma non ho acceso al internet. cos-altro devo fare?

  • Unknown
    29/5/16

    Salve, ho eseguito tutti i passaggi, sul cel mi riconosce la rete ma non mi fa connettere perchè non mi riconosce l'IP. Cosa posso fare? Grazie!

  • Rauf Sioud
    7/8/16

    Ottima guida perfetta funziona senza problemi
    grazie mille

  • Beppe75
    28/9/16

    Con Windows 10 dopo l'aggiornamento dell'anniversario, attivando l'hotspot mi dice: "Non riesco a condividere la connessione Internet, perché non è possibile la connessione alla rete cellulare".
    Il PC è connesso a internet con una chiavetta 3g Huawei e una scheda sim TIM.
    Ho provato anche con diversi programmini (tranne connectify, che per condividere le connessioni 3g e 4g vuole dei soldi), ma nessuno che funziona... Forse è un limite di Windows 10?

  • Unknown
    23/10/16

    Ho seguito tutto il procedimento ma quando devo "Premere col tasto destro del mouse sull'icona della rete attiva su internet, che può essere quella Wifi o quella Ethernet, andare sulle Proprietà e poi sulla scheda condivisione.
    Cliccare l'opzione di condividere la rete e selezionare tra le reti disponibili quella appena attiva, la hostednetwork", io provo a farlo ma non mi viene fuori l'elenco delle reti disponibili quindi non posso selezionare quella appena creata. Che cosa devo fare?

  • Unknown
    25/11/16

    Ho trovato utilissima questa guida. L'ho seguita alla lettera ed è perfetta. Sul mio Windows 10 la rete wi-fi funziona benissimo. Ho una sola domanda: è possibile impostarla in modo che ad ogni riavvio del computer si attivi automaticamente?

  • Claudio Pomes
    25/11/16

    Dovresti mettere i comandi in un file .bat e poi metterlo in esecuzione automatica