Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Attivare l'account amministratore in Windows

Pubblicato il: 9 marzo 2015 Aggiornato il:
Come si attiva l'account nascosto "administrator" o amministratore di Windows.
attivare amministratore windows Con tutti i problemi di sicurezza sofferti dagli utenti di Windows XP, Microsoft, a partire da Vista e soprattutto in Windows 7, Windows 8 e Windows 10 ha disabilitato l'account dell'amministratore del computer.
In fase di installazione di sistema Windows richiede di creare un account utente personale a cui vengono dati i permessi di amministratore, ma con una protezione che richiede, per le operazioni più importanti, una conferma.
Questo è il controllo Account utente di Windows o UAC, di cui ho già parlato, che non dovrebbe mai essere disabilitato.

L'account Administrator di Windows invece non è scomparso, ma è disabilitato per impostazione predefinita.
Questo significa che quando si fa l'accesso al computer non compare tra gli utenti selezionabili.
Anche se è una buona cosa che l'account amministratore sia disabilitato, può tornare utile ogni tanto per eseguire alcune operazioni sul sistema senza avere interruzioni, restrizioni e blocchi.
Vediamo allora come attivare l'account amministratore del computer Windows in tre modi diversi.

NOTA: Se si attiva l'account amministratore è importantissimo proteggerlo con una password.
LEGGI ANCHE: Creare account su Windows e gestire gli utenti del computer

1) Si può attivare l'account amministratore dal prompt dei comandi.
Digitare CMD nella casella di ricerca e premere contemporaneamente Ctrl + Maiusc + Invio per aprire il prompt con diritti da amministratore.
In Windows 8 si può semplicemente premere col tasto destro del mouse sulla bandierina in basso a sinistra.
Dopo aver lanciato il prompt dei comandi con privilegi elevati, digitare il seguente comando e premere il tasto Invio.
Net user administrator /active:yes

Viceversa, si può disabilitare l'account amministratore di Windows dal prompt di comandi con Net user administrator /active:no

2) Per abilitare l'account di amministratore nascosto si può aprire la schermata di configurazione degli utenti e gruppi locali.
Premere i tasti Windows-R insieme per aprire una casella Esegui in cui eseguire il comando lusrmgr.msc .
Dalla finestra che si apre, nel riquadro di sinistra, premere su Utenti per vedere i nomi degli account nel riquadro centrale.
Cliccare due volte su Administrator per aprire la finestra delle proprietà, deselezionare l'opzione Account disabilitato e premere su Applica per attivarlo.
Chiudere la finestra di utenti e gruppi locali, riavviare il computer e trovare che l'account Administrator è visibile nella schermata di login.

3) Si può abilitare l'account amministratore nascosto anche utilizzando i Criteri di sicurezza locali che potrebbe non essere disponibile in tutte le edizioni di Windows.
Aprire la finestra Esegui (premendo contemporaneamente i tasti Windows + R) e digitare il comando secpol.msc .
Nel riquadro dei Criteri di sicurezza locali, cliccare su Criteri locali a sinistra e poi su Opzioni di sicurezza.
Sulla destra, cercare la voce Account: stato account Administrator e cambiare da disabilitato a abilitato.
Premere infine su Applica e chiudere la finestra.

LEGGI ANCHE: Proteggere gli account amministratore e guest Windows per accedere al computer

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)