Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Come attivare la webcam, provarla e disattivarla quando non si usa

Pubblicato il: 29 dicembre 2014 Aggiornato il:
Come attivare e disattivare velocemente la webcam su ogni PC Windows e come provarla per fare foto
attivare webcam Ormai tutti i portatili hanno una webcam integrata, così come la hanno i monitor dei PC desktop, diventando quindi un accessorio comune a ogni utente PC.
La webcam è molto utile, soprattutto, per fare videochiamate e per partecipare a sessioni di videochat ma, per la maggior parte del tempo, rimane inutilizzata, diventando preda di hacker che senza grosse difficoltà possono creare virus in grado di attivare la webcam all'insaputa di chi sta usando il computer.
Gli antivirus dovrebbero bloccare questo genere di infezioni, ma per non levarsi ogni dubbio, vale la pena disattivarla, quando non in uso, e attivare la webcam solo quando serve.
Vediamo quindi, in questo articolo, come attivare e disattivare velocemente la webcam su ogni PC Windows e come usarla per provare a vedere se funziona bene o per scattare foto.

LEGGI ANCHE: App Fotocamera in Windows 10 per fare foto con la webcam e sorvegliare una stanza

Il modo più veloce per provare la webcam sul computer se non è mai stata usata è aprendo il sito web testmycam che sfrutta il plugin flash per usare la webcam e visualizzare quello che riprende in diretta.
Il sito permette anche di fare foto e cambiare tipo di immagine.
Si può anche notare che il Chrome mette un simbolo rosso alla scheda che sta trasmettendo dalla webcam.
Se non si vedesse nulla ci sono due possibilità: il plugin flash non è installato, e allora vale la pena provare ad aprire il sito di test usando Chrome che ha il flash integrato, oppure la webcam non è attaccata o rilevata correttamente da Windows.

Per verificare che la webcam sia funzionante sul PC, aprire il pannello di controllo, andare su hardware e suoni e poi aprire il link dispositivi e stampanti.
Premere col tasto destro del mouse sulla webcam, andare alle proprietà e controllare, alla scheda hardware, se il dispositivo funziona correttamente.
In caso contrario, bisogna installare il driver da scaricare dal sito del produttore.
Dalla schermata di Hardware e suoni, si può cliccare il link gestione dispositivi per verificare se il driver è attivo.
La webcam è sotto la sezione dei dispositivi per l'acquisizione delle immagini.
Da qui è possibile disattivare la webcam cliccandoci sopra col tasto destro.

Per disattivare la webcam e attivarla a comando quando serve, in modo veloce e senza fare troppi giri di finestre e impostazioni, si può usare il comodo programma Webcam On Off.
Il tool gratuito, solo da estrarre in una cartella e da eseguire, permette di provare la webcam, attivarla e disabilitarla con un click.
Per disattivare la webcam assicurarsi che non sia in uso da qualche programma o sito web.
Webcam On/Off permette anche di regolare le impostazioni di visualizzazione delle riprese durante l'anteprima, con pulsanti per ingrandire, rimpicciolire, o scattare una foto dell'immagine che compare nella webcam e salvarla sul PC.
Le Impostazioni o settings permettono di regolare luminosità, contrasto, nitidezza, saturazione, gamma e tonalità.
Webcam On-Off è un programma utile per chi utilizza spesso la webcam collegata al proprio PC ed anche per chi non la usa mai, per tenerla spenta senza doverla scollegare.

LEGGI ANCHE: Applicare effetti alla WebCam, distorcere la faccia e giocare con la luce

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)