Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Copertura internet ADSL e Fibra per Telecom, Fastweb e gli altri operatori

Pubblicato il: 13 giugno 2014 Aggiornato il:
Pagine di verifica copertura internet ADSL rete fissa (ULL) per gli operatori: Telecom, Fastweb, TeleTu, Infostrada, Tiscali e Vodafone
copertura internet rete fissa Quando si cambia casa, quando ci si trasferisce in un'altra città o paese oppure semplicemente per cambiare e avere una migliore offerta, si deve prima controllare quali fornitori di ADSL internet raggiungono la nostra abitazione.
Il fatto positivo è che, oltre a Telecom, ci sono molte altre compagnie che forniscono contratti di abbonamento per avere internet a casa.
Il fatto negativo invece è che la rete telefonica è tutta di Telecom (in realtà oggi è degli spagnoli), che è la rete peggiore d'Europa e che ha una copertura molto parziale.
Vale la pena quindi verificare la copertura internet rete fissa in Italia per i diversi operatori ADSL italiani: Telecom, Fastweb, TeleTu, Infostrada, Tiscali e Vodafone (rete fissa).

LEGGI ANCHE: Offerte internet ADSL casa migliori, più convenienti, veloci e affidabili

1) Copertura Telecom
Una persona che entra ad abitare in una nuova casa, la prima cosa che deve fare è controllare sul sito Telecom se il condominio o l'abitazione è coperta dalla rete ossia se, fisicamente, la casa è collegata con un cavo alla centrale.
Oltre a questo è necessario che questa centrale non sia troppo vecchia e non sia piena, cosa che accade spesso fuori città, dove c'è una bassa densità abitativa.
Per verificare la copertura Telecom, basta andare su questa pagina del sito e scrivere l'indirizzo.
Il sistema verificherà sia la copertura internet della ADSL normale sia la possibilità di collegarsi in fibra e avere internet super veloce.
Non c'è bisogno di indicare un numero di telefono per questa verifica.

Se la verifica dà esito positivo, si può continuare a leggere qui, altrimenti, se non c'è copertura Telecom e non c'è allaccio telefonico bisogna trovare un abbonamento ADSL internet senza Telecom.

Con Telecom si può anche fare il test LIDO, di vendibilità della Adsl, una pagina riservata agli operatori per vedere se un'abitazione è raggiunta da connessione XDSL o FTTCab.
Per verificare la copertura della Fibra ottica di Telecom, nel test Lido FTTCab provare le linee 30M/3M FTTC profilo V1” e, se coperti da fibra 30 Megabit, provare anche il test 30M/3M FTTC profilo V2, per vedere se è disponibile la fibra 100 Megabit

2) Copertura Fastweb
Se già si aveva un abbonamento con Telecom e / o dopo aver appurato che si può avere un possibile collegamento internet, si può iniziare a scegliere l'operatore.
Telecom ha il vantaggio di avere pieno controllo della linea e, quindi, di offrire generalmente un'assistenza più veloce e puntuale.
Si può però scegliere Fastweb per avere alcuni vantaggi nella velocità degli scaricamenti da internet.
Come velocità Fastweb e Telecom sono ormai praticamente alla pari, soltanto che con Fastweb si può usare il programma Emule Adunanza per scaricare qualsiasi cosa a velocità massima.
Per verificare la copertura di Fastweb, si può aprire la pagina del sito ufficiale e inserire l'indirizzo di casa (dopo aver aperto la pagina, se dà errore, ricaricarla)
Se si riceve il messaggio "Complimenti, la tua abitazione è raggiunta dalla rete FASTWEB" allora si usa la rete ULL, se invece è scritto "la tua abitazione è raggiunta dalla rete ADSL" allora si tratta di rete Wholesale.

NOTA BENE: La differenza tra ULL e Wholesale è la seguente: con ULL, l'operatore telefonico noleggia la rete da Telecom e la usa come propria dando massima velocità.
Nel caso di Wholesale invece l'operatore prende rivende un abbonamento Telecom come fosse un intermediario.
Il risultato nel primo caso è una rete efficiente mentre nel secondo caso, si ottiene una connessione internet a un prezzo inferiore rispetto quello di Telecom, ma con meno precedenza nell'assistenza e nella risoluzione dei problemi (visto che la richiesta fa il giro cliente->interediario->telecom).
Personalmente sconsiglio l'uso di un operatore diverso da Telecom se non è in ULL.

Per la verifica precisa e inequivocabile della copertura esatta della rete a casa propria e sapere se c'è la fibra ottica, se è ULL, se c'è VDSL, si può usare la pagina degli operatori commerciali e delle agenzie che è liberamente disponibile a questo link http://avt.fastweb.it/avt-operatori/AvtHome?SELLER_CODE=&canale=AGENZIE e che dà un risultato chiaro e molto dettagliato sul tipo di linea che è possibile installare nel proprio palazzo o condominio o abitazione.

3) Copertura Infostrada
Si può scegliere Infostrada per risparmiare qualcosa in bolletta e avere comunque una connessione internet veloce.
Anche in questo caso si può avere una connessione ULL o Wholesale e la pagina della copertura internet può dare questa indicazione segnalando all'utente che non è coperto dalla rete Infostrada.

4) Copertura Tiscali
Come per Infostrada, si può verificare la copertura con Tiscali se piacciono le offerte di questo operatore ADSL.
Se non si è coperti dalla rete ULL, si riceverà un messaggio che dice che per problemi tecnici e commerciali si può solo avere una linea ADSL con velocità massima 7 Mega che è una Wholesale di Telecom.

5) Copertura TeleTu
TeleTu, ex Tele2, non è sicuramente famosa per la sua efficienza e per il suo servizio di assistenza, ma offre i prezzi più bassi.
Per la copertura ULL si può fare una verifica di disponibilità internet indicando il numero di telefono oppure la via, il civico e la città.
Se c'è copertura ULL uscirà la scritta "Il numero è attivabile su rete TeleTu".

6) Copertura Vodafone rete fissa
Vodafone, oltre ad essere un operatore di telefonia e internet mobile, fornisce anche internet ADSL da rete fissa.
Vodafone, rispetto gli altri, non permette di sapere, nella pagina di verifica se la connessione è ULL o Wholesale prima della sottoscrizione dell'abbonamento.

Per finire, bisogna anche notare che la verifica della copertura online non è precisa al 100% e non è garantita, solo dopo aver avviato la procedura di abbonamento si potrà avere la conferma vera.
Vorrei anche far notare che è quasi inutile chiedere della copertura ai consulenti Fastweb, Telecom o di altri operatori che, a meno che non manchi proprio l'allaccio, diranno sempre di fornire una rete super veloce, senza mai citare la differenza tra ULL e Wholesale.

LEGGI ANCHE: Test ADSL: come si misura la velocità di internet?

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)