Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Disattivare blocco file exe di Windows Smartscreen

Ultimo aggiornamento:
Come superare il messaggio "PC protetto da Windows" del blocco Smartscreen quando si esegue un file o programma scaricato da internet in Windows 10 e 8.1
bypassare windows smartscreen In Windows 10 e Windows 8.1 c'è una funzione di sicurezza aggiuntiva che impedisce l'esecuzione di file eseguibili, potenzialmente dannosi come virus e malware.
Questa protezione si chiama filtro SmartScreen, introdotta per bloccare le installazioni dannose automatiche che possono essere eseguite sul computer.
Il filtro Smartscreen è stato progettato per proteggere gli utenti meno esperti dalle minacce che provengono da software e applicazioni non autorizzate che possono rovinare il funzionamento del computer.
SmartScreen raccoglie informazioni sul programma, incluso il nome del file eseguibile, tipicamente un file .exe, il codice hash e la firma digitale (se disponibile), e invia le informazioni a un server Microsoft su Internet (all'indirizzo https://apprep.smartscreen.microsoft.com).
La protezione blocca l'esecuzione dei file exe scaricati da internet mostrando un messaggio a tutto schermo e l'utente può accettare il messaggio oppure, se si vuole superare il blocco ed eseguire comunque quel programma, deve cliccare sul link piccolo "Ulteriori informazioni".

Questa impostazione di sicurezza può essere utile a tutti, ma può essere un fastidio per chi sa cosa sta facendo, per chi sa riconoscere i download pericolosi e per chi scarica molto frequentemente programmi da internet.
Disattivando Windows Smartscreen torna possibile quindi di aprire e installare applicazioni e file scaricati da internet senza precauzioni (anche se c'è sempre l'antivirus).
Anche se personalmente lascerei comunque attiva la protezione Smartscreen per avere uno scudo preventivo che si può sempre bypassare in ogni momento, vediamo come disabilitare Windows Smartscreen da Windows 10 e 8.1.

Aprire il Pannello di controllo classico, aprire la lista di tutti gli elementi del pannello di controllo e selezionare Sicurezza e manutenzione.
Una volta qui, sul lato sinistro si potrà cliccare il link "Cambia impostazioni Windows Smartscreen".
È molto probabile che adesso verrà richiesto di immettere la password amministratore.
Nella finestra che segue sono disponibili le seguenti tre opzioni:
- Ottieni l'approvazione dell'amministratore prima di eseguire app non riconosciute da Internet (consigliato)
- Avvisa prima di eseguire un'app non riconosciuta, ma non richiedere l'approvazione dell'amministratore
- Non fare nulla (disattiva Windows SmartScreen)
La terza opzione disattivare completamente la protezione dai download sospetti.

AGGIORNAMENTO: Con Creators Update, l'aggiornamento di Aprile 2017, l'opzione del filtro smartscreen sparisce dal pannello di controllo in Windows 10.
Per modificare questa opzione si deve aprire il Windows Defender Security center.
Andare quindi sul menu Start, premere su Impostazioni, poi su Aggiornamento e sicurezza > Windows Defender > Apri Windows Defender Security center.
Da qui, premere su Controllo delle app e del browser, e modificare l'opzione sotto la voce Controlla app e file, che è appunto lo Smartscreen di Windows 10.

LEGGI ANCHE: Come limitare o disattivare il controllo UAC

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • Roberta Agarinis
    21/5/17

    Non esiste la voce "Cambia impostazioni Windows Smartscreen" su windows 10 Grazie per lo stupido consiglio.

  • Claudio Pomes
    21/5/17

    Con Creators Update l'opzione è stata spostata in Windows 10, ho aggiornato l'articolo (e grazie anche a te per lo .... commento)