Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

Bloccare pubblicità da Internet Explorer E' dimostrato che Internet Explorer sia il browser più sicuro in assoluto soltanto che le protezioni vanno attivate e molti non lo sanno.
Accade così che, dopo aver navigato su internet, Internet Explorer apra siti a caso, pubblicità, e finestre con banner giganteschi di casinò, di webcam, di poker e tante altre cose sicuramente non richieste.
Internet Explorer diventa quindi scomodo, vulnerabile e lento, impedendo all'utente di navigare dove vuole e visitare i siti preferiti velocemente.

Vediamo allora, una volta per tutte, come risolvere il problema delle pubblicità che appaiono da sole in Internet Explorer, trovando anche il modo di evitare che questo possa capitare di nuovo.

1) Per prima cosa, quando si aprono pagine di pubblicità e siti strani su Internet Explorer o anche su altri browser, bisogna essere sicuri di non aver preso un virus.
Oltre a fare una scansione col proprio antivirus, consiglio di usare anche un altro scanner più approfondito, un antimalware.
Usare quindi Spybot e Malware Bytes (i migliori programmi antispyware, malware e adware), uno dopo l'altro, per essere certi che ogni virus o malware sia rimosso.

2) Se c'era un virus, anche dopo averlo rimosso è possibile che Internet Explorer continui a comportarsi in modo anormale.
Bisogna quindi correggere gli effetti del malware.
Due sono le cose da controllare: Il DNS ed il proxy.
Il virus potrebbe infatti aver cambiato questi parametri di rete reindirizzando la connessione dove vuole chi l'ha creato.

Per verificare il DNS: aprire il pannello di controllo, entrare in Rete e Internet e visualizzare il centro connessioni di rete.
In Windows 7, cliccare sulla destra su "Modifica impostazioni scheda" ed individuare la propria connessione LAN o Wifi usata per navigare su internet.
Cliccarci col tasto destro, entrare nelle proprietà (con diritti da amministratore), scorrere la lista degli elementi fino a trovare e selezionare Protocollo internet versione 4 e cliccare su Proprietà.
Verificare quindi che sia selezionata la voce "Ottieni indirizzo Server DNS automaticamente" e cancellare, eventualmente, ogni numero scritto sotto.
Cliccare OK e riavviare il computer.

Per verificare che non sia impostato un Proxy, aprire Internet Explorer, cliccare sulla rotella ed accedere alle opzioni internet.
Andare sulla scheda Connessioni, premere il pulsante Impostazioni LAN e controllare che dove è scritto Server Proxy non ci sia alcuna selezione.
In quel caso, cancellare e levare il flag.

3) Eliminare le toolbar e disinstallare barre menu da Internet Explorer.
Tornare poi in Opzioni internet e, nella scheda generale, cambiare la pagina Home con un sito a scelta come www.google.it.
Uscire dalle opzioni, cliccare sulla rotella e, questa volta, andare alla Gestione dei componenti aggiuntivi per cambiare, eventualmente, il Provider di ricerca se è stato modificato dalla toolbar, reimpostando Bing o Google come predefinito.
In questa pagina le istruzioni precise per rimuovere Adware come le toolbar Incredibar, Babylon, Ask

Dopo queste operazioni, non dovrebbe comparire o aprirsi più alcuna pagina con pubblicità, ma, per evitare che questo problema torni in futuro, consiglio di abilitare alcune opzioni che rendono il browser Microsoft il più sicuro e protetto:
Attivare quindi le opzioni di sicurezza di IE9: protezione dal monitoraggio e filtro smartscreen come spiegato in un'altra guida ed abilitare il filtro ActiveX sui siti attendibili in Internet Explorer 9.
Come ulteriore sicurezza, installare SpyWareBlaster per bloccare i siti pericolosi su IE.
Inoltre, dal menu Strumenti di Internet Explorer, attivare il blocco Pop-up che è sempre positivo.

Se, nonostante queste procedure, ci fossero ancora problemi di funzionamento, vedi come risolvere errori di Internet Explorer se si blocca o si chiude.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
5 Commenti
  • Kingsun  
    06/nov/2012 18:25:00

    Molto utile grazie in effetti erano stati cambiati i DNS.....

  • luca  
    01/feb/2013 22:22:00

    molti anche se seguono tutte queste procedure, le pagine pubblicitarie si aprono lo stesso, all'ora il colpevole potrebbe essere ( LSM.exe ) un file di sistema sito in C:windows/system32. essendo un file di sistema sarebbe meglio evitare di cancellarlo però lo si può bloccare con un buon firewall e voilà le pagine pubblicitarie non dovrebbero piu aprirsi. Buona navigazione da MORO.

  • Claudio Pomes  
    02/feb/2013 02:03:00

    non è come dici tu, non centra nulla lsm con le pubblicità e se si aprono da sole vuol dire che c'è un adware sul pc; le cose non appaiono per magia, mai

  • g.perego  
    09/mag/2013 07:59:00

    Io ieri girando nei vari siti ho trovato ADV cleaner e per adesso sembra che funzioni. Le pagine non si aprono più!
    Ciao a tutti. Giorgio

  • Claudio Pomes  
    09/mag/2013 11:53:00

    Certo, di ADWCleaner se ne parla qui http://www.navigaweb.net/2012/03/rimuovere-la-toolbar-babylon-ask.html