Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Impostare i programmi predefiniti in Windows

Pubblicato il: 27 febbraio 2012 Aggiornato il:
Come impostare un programma predefinito per aprire un certo tipo di file in Windows 10, 8 e Windows 7
Programmi predefiniti Dopo aver installato tanti programmi diversi, alternativi a quelli tradizionali per aprire file, potrebbero sorgere due tipi di problemi:
- Che per usare questi programmi sia necessario aprirli manualmente;
- Che, quando si apre un file particolare, parta il programma sbagliato e non invece quello che si vorrebbe fosse predefinito.
Questo accade soprattutto perchè, quando si installa un programma nuovo, esso si imposta da solo come predefinito e si sostituisce all'applicazione standard.
In Windows 7 c'è una sezione del pannello di controllo, avviabile anche dal menu Start, che permette di scegliere i programmi predefiniti per ciascun tipo di file e modificare quindi la scelta secondo i propri gusti.
Se si è amministratori del computer, si può quindi cliccare su "Programmi predefiniti" nel menu Start e modificare le associazioni dei programmi con i diversi tipi di file.

Per iniziare, dalla schermata che compare, cliccare sulla voce "Impostazioni accesso ai programmi".
Windows considera cinque programmi predefiniti per le attività considerate più importanti: navigare su internet, leggere le email, sentire musica e vedere video, scambiare messaggi in chat e la Java virtual machine.
Cliccando su Microsoft, si possono vedere i programmi predefiniti di Windows, quelli usati alla prima installazione che possono essere ripristinati con un click.
Cliccando su "Non microsoft" invece si vedono i programmi attualmente utilizzati per queste attività e, alcuni di loro, possono essere modificati dal menu a tendina.
In Personalizzato invece, oltre alla scelta del programma, si può anche impedire che uno di essi possa essere usato dagli utenti del computer.
Alcuni computer (soprattutto i portatili), con Windows preinstallato, potrebbero avere una quarta configurazione supplementare chiamata Produttore del Computer.
Questa impostazione permette di ripristinare le impostazioni selezionate dal produttore del computer.

Lasciare pure tutto come sta, tornare alla schermata principale e cliccare su "Imposta Programmi predefiniti".
Nella finestra successiva compare un elenco di tutti i programmi disponibili che è possibile impostare come predefiniti o di "default".
Come si può vedere l'elenco non è completo, sono solo visualizzati i programmi che si sono registrati su Windows 7 durante l'installazione, cosa che non tutti fanno.
Non è possibile aggiungere altre applicazioni manualmente alla lista.
Per ciascuno dei programmi selezionati, c'è la descrizione e, in basso, il numero di tipologie di file per il quale quel programma è impostato come predefinito ed anche i formati di file totali che sarebbe possibile aprire con tale programma.
Si può allora cliccare dove è scritto "Imposta il programma come predefinito per tutto" oppure scegliere i tipi di file e protocolli che devono essere aperti con questo software.
Per esempio, per Internet Explorer, anche se non venisse usato, si noterà che ancora rimane predefinito per alcuni tipi di file.
Cliccando su "Scegli i valori predefiniti per questo programma" si vedranno le associazioni e si potranno anche rimuovere deselezionandole.
Deselezionare però non conviene perchè alcuni protocolli o estensioni di file potrebbero essere aperte solo con quel programma.
Meglio allora lasciare come sta, scegliere un altro browser, quello preferito, e impostarlo come default per aprire tutto quello che può.

Se si ha familiarità con le estensioni, dalla pagina principale di "programmi predefiniti" si può cliccare sul link: "Associa un tipo di file o protocollo ad un programma".
Si può quindi selezionare un'estensione e modificare il programma con cui devono essere aperti i file di quel tipo.
Nell'articolo su come cambiare le associazioni dei file in Windows ci sono maggiori istruzioni a riguardo.
La stessa cosa può essere fatta, più comodamente, cliccando col tasto destro su un file e scegliendo "Apri Con" per selezionare il programma da usare una volta sola oppure sempre e automaticamente (e allora si deve mettere la crocetta alla voce "usa sempre".
Questo è un passaggio indispensabile se si intende usare un programma portatile (quelli che non richiedono installazione) come predefinito.
Sempre in un altro post ho scritto come migliorare il menu apri con con il suggerimento del programma migliore disponibile.

Se un file non si apre perchè ha estensione sconosciuta bisogna invece trovare il programma per aprire il file non riconosciuto da Windows cercando su internet.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)