Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

calendari Word Excel e Powerpoint Un calendario stampato su carta normale diventa un ottimo supporto per chi preferisce usare la penna per segnare appunti liberamente senza doversi preoccupare di rovinare il foglio che tanto, poi, si può sempre ristampare.
Microsoft, da sempre, offre numerosi modelli di calendari da scaricare gratuitamente che possono essere aperti con Word, Powerpoint ed Excel e possono essere modificati e personalizzati per qualsiasi necessità e gusto.
Ci sono calendari con foto, calendario con spazio per gli appunti, tutti in una pagina per chi vuole un unico foglio oppure con una pagina al mese ideale da appendere come calendario a muro.
I modelli Microsoft sono facilissimi da modificare perchè, per ogni elemento, basta un click e si può cambiare l'immagine o modificare il testo.
Per il 2014 Microsoft ha pubblicato un altro set di modelli o templates di calendari scaricabili ed utilizzabili gratuitamente anche per esigenze professionali o commerciali.

Ogni modello offerto da Microsoft si può aprire, modificare e stampare utilizzando i programmi Word, Excel e Powerpoint (non funzionano con Libreoffice, Open Office o simili).
Inoltre, per effettuare il download, bisogna eseguire l'accesso con l'account Windows Live ID che può essere un normale e gratuito indirizzo di posta elettronica Hotmail oppure un account di Windows Live Messenger.

Tra i modelli migliori di calendario per Word ci sono (link):
1) Calendario 2014 a una pagina con foto
Si tratta di un calendario solo per il 2014, dove i mesi sono scritti in inglese (ma si possono tradurre facilmente), con un ampio spazio diviso in 4 parti, dove mettere le foto proprie incorniciate con angoli arrotondati.

2) Calendario 2014 mensile con foto
Questa volta il calendario è del tipo da stampare e da appendere ad una parete.
Ogni pagina è un mese e contiene una foto grande che può essere personalizzata.
Sotto ogni giorno c'è uno spazio in cui si può scrivere per segnare le date importanti.

3) Calendario 2014 con foto a libretto
Il calendario è diviso orizzontalmente in due parti: a destra la foto, a sinistra i giorni.
Quando si va a stampare, bisogna aprire l'anteprima di stampa e scegliere il layout a due pagine affiancate.

4) Calendario 2014 a una pagina con logo
Il calendario studiato per gli uffici e le aziende mette tutti i giorni dell'anno in una pagina divisi per mesi e settimane.
Si può personalizzare inserendo un logo in alto a destra.

I calendari Excel possono essere visivamente meno belli ma si possono utilizzare ogni anno grazie alla loro caratteristica tabellare già impostata.
Basta quindi cambiare il numero dell'anno (ad esempio mettendo 2013) per vederne il calendario con i giorni.
Sono inoltre tutti già tradotti in italiano.

1) Il miglior modello in italiano è il calendario in una pagina con spazio per le note (link)

2) Un altro modello Excel è il calendario 2014 da stampare in una pagina con indicazione anche delle feste ed un largo spazio per scrivere appunti sulla destra.

3) Il calendario classico (link) è quello dove i mesi sono raggruppati assieme in 12 riquadri.

4) Ci sono poi tre calendari Excel in italiano con una pagina per ogni mese e che possono essere personalizzati con foto e appunti.
- Quello dedicato alla famiglia (link) è molto simile al calendario Word mensile e con foto.
I colori richiamano le stagioni ed è valido per ogni anno a venire.
- Il calendario settimanale (link) con spazio note per ogni giorno della settimana.

Per finire, chi preferisse un calendario su Powerpoint, può scaricare due modelli di calendari mensili per il 2014 che, sostanzialmente, variano per i colori(link).

Ricordo infine, chi vuole proprio partire da zero o non può usare Microsoft Office, due programmi per Pc Windows per la creazione dei calendari:
- TKexe per creare un calendario con foto, personalizzato
- UK Kelender, un programma agenda per pc


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.