Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Cambiare programmi predefiniti che aprono i file in Windows

Ultimo aggiornamento:
associazione programmi file Una questione sempre spinosa per le persone meno esperte di computer è quella relativa ai formati dei file ed al corrispondente programma per aprirli.
Può capitare infatti che un collegamento sul desktop o in un'altra cartella si riferisca ad un file che non esiste più oppure che un file abbia icona bianca e sia visto come file sconosciuto.
Ogni file deve essere associato ad un programma su Windows.
Quello che avviene quando si installa un software è la creazione di una nuova associazione tra quel programma e la tipologia di file per il quale esso è progettato.
Ecco quindi che i file mp3 sono aperti da un player musicale mentre i file Doc sono aperti da Word che a sua volta non riuscirà mai a riconoscere un mp3.
Nei computer, di default, non si vede se un file è un mp3, un doc o altro quindi, quando un file è sconosciuto, diventa complicato capire con quale programma aprirlo.

Si può allora abilitare la visualizzazione del formato di file che è specificato dalla cosiddetta estensione fatta da tre lettere (Ad esempio doc, mp3, avi, txt, jpg).
Per vedere l'estensione dei file bisogna andare nelle opzioni cartella dal Pannello di controllo e, dalla scheda visualizzazione, si deve levare la selezione alla voce "Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti".
Dopo aver applicato questa impostazione si noterà che il nome di ciascun file sarà cambiato con l'aggiunta di un punto più tre lettere.
Ad esempio si avrà pippo.txt, navigaweb.html, canzone_del_sole.mp3 ecc.

Perchè Windows, di default, nasconde tali estensioni?
Perchè se si rinominano i file con l'estensione abilitata, bisogna fare attenzione a non modificare le ultime tre lettere dopo il punto altrimenti il file sarà non più riconoscibile.
Provare allora a cambiare il nome di un file come pippo.txt in ciccio.
Windows darà un avviso che si sta cambiando l'estensione del file e, se si risponde si, tale file diventa sconosciuto e cambia anche la sua icona.

Un caso particolare di file sono i .Lnk ossia i link o collegamenti che stanno generalmente sul desktop e sul menu avvio, per i quali l'estensione .lnk non compare mai.
I Link o collegamenti sono scorciatoie che si riferiscono spesso a file eseguibili che stanno in altre cartelle del computer (generalmente quella dei programmi) e cioè a file .exe.

La questione allora adesso diventa la seguente:
Come cambiare o stabilire una associazione per un file sconosciuto oppure che si apre col programma sbagliato?
Modificare l'associazione dei file è, per fortuna, molto semplice.
Ad esempio, se per errore è stato associato un file pdf con un programma che non lo può aprire, è possibile modificare l'associazione e selezionare un lettore PDF in questo modo:
Cliccare col tasto destro sul file, andare in Apri Con.. -> Programma predefinito.
Scegliere il programma dalla lista delle applicazioni consigliate oppure espandere la lista delle altre applicazioni o, se non bastasse, usare il tasto sfoglia per trovare il programma giusto e, prima di premere su OK, mettere la selezione alla voce dove è scritto: "Usa sempre il programma selezionato per aprire questo tipo di file".
La modifica adesso diventa permanente quindi, tutte le volte che si clicca su un file pdf, si aprirà nel programma scelto.

Se si volesse avere una panoramica di tutte le associazioni di file nel computer o modificarne alcune in modo simultaneo, si può andare sul Pannello di controllo -> Programmi predefiniti -> Associa un tipo di file o un protocollo a un programma specifico.
Da qui si possono sfogliare in ordine alfabetico tutte le estensioni che corrispondono ai tipi di file riconosciuti dal computer.
Usando il tasto Cambia programma si può scegliere un'applicazione diversa per aprire il file selezionato.
Il tipo di file .lnk non è associato a nessun programma specifico (applicazione sconosciuta) perchè si tratta di un collegamento a qualcos'altro.

Se ci fossero problemi con le associazioni dei file (magari dopo l'attacco di un virus) si può fare un ripristino delle chiavi di registro sballate e tornare ai valori iniziali di default cosa che da Windwos non si può fare.
Uno esperto sa riconoscere il programma giusto epr aprire un file ma chi è meno esperto, se tiene le estensioni nascoste, può avere problemi a tornare alla situazione precedente.
Si può quindi usare un tool automatico che fa il reset e rimuove le associazioni dei file.
Il tool si chiama Unassociate File Types e funziona su Windows 7 e Vista.
Dopo aver eliminato la specifica associazione tra un tipo di file ed un programma, esso tornerà all'impostazione predefinita.
In alternativa si può seguire il procedimento descritto per cambiare programma predefinito per aprire un File.

Se poi si avesse a che fare con un file senza estensione oppure di tipo sconosciuto, fare riferimento alla guida su come trovare il programma per aprire un file sconosciuto.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • kooma
    7/11/16

    Grazie molte.