Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Terminare un programma in modo forzato, da tastiera, su Windows

Ultimo aggiornamento:
Quanti di voi sanno cosa accade se si preme sulla tastiera del computer, la combinazione di tasti ALT-F4?
Se adesso provate a farlo, questa finestra si chiuderà.
Lo farà in due modi a seconda delle impostazioni del browser, o si chiude immediatamente oppure, prima di chiudere, apparirà un pop-up che chiede di confermare la chiusura del programma.

Ok, se adesso siete tornati a leggere o se non mi avete chiuso la porta in faccia, posso spiegare cosa è successo.
Con Alt-F4 su Windows si chiudono le finestre e i programmi attivi in modo "gentile" ossia, con richiesta di conferma o con richiesta di salvare il file modificato se ad esempio lo si facesse su Word, e soltanto se il programma non è occupato a fare altro.
Questo significa che, se l'applicazione che si vuol chiudere fosse bloccata, con ALT-F4 non si riuscirebbe a fare nulla e, per ucciderlo e terminarlo, bisognerà ricorrere al task manager.
Quello che viene segnalato in questa pagina è un piccolissimo tool per Windows che consente di uccidere e terminare un programma, qualsiasi cosa esso stia facendo e anche se fosse bloccato.

Super ALT-F4 agisce in background, senza farsi vedere, e abilita la combinazione di tasti ALT-CTRL-F4 per terminare un qualsiasi programma attivo, uccidendo il relativo processo, in modo forzato.

A cosa serve?
A chiudere una finestra inchiodata o una applicazione che consuma il 99% della CPU, senza dover aprire il task manager e individuarla tra le varie voci che, per qualcuno, appaiono di difficile comprensione.

Il tool per Windows è piccolo, si scarica un file di installazione di 116 kbyte che, rimanendo in background e visibile sulla taskbar, con una icona accanto all'orologio.
consuma pochissima memoria RAM.

Il programma offre anche la possibilità di premere la combinazione di tasti WINDOWS-F4 per scegliere quale finestra uccidere e terminarla con un click.
Molto carino in questo caso vedere la freccetta del mouse trasformarsi in una croce con un teschio e le ossa, tipico simbolo di morte.

Cliccando sull'icona in basso a destra, è possibile disattivare questa funzione, nasconderla nella barra delle applicazioni e impostare la funzionalità di auto-start per averla sempre a disposizione.

Ricordo, per finire, che se non si è salvato il lavoro con l'applicazione e la si chiude con Super F4, uccidendola, si perderanno le modifiche apportate dopo l'ultimo salvataggio.

Ora qualcuno mi dirà: "A Cla, con tutti sti programmi in background che mi vuoi far installare, mi si bloccherà il pc prima o poi!".
Chiaramente quando si parla di programmi che giacciono nella memoria del pc, ognuno deve fare valutazioni diverse; se ho 2 o 4 Gb di RAM un tool che ruba 2MB non dovrebbe proprio preoccuparmi.
Poi chiaramente ciascuno avrà le sue priorità, io dico che è utile questo Super ALT-F4 perchè su Windows i programmi si bloccano spesso ma, in alternativa, abbiamo anche visto altre e diverse soluzioni:
- Si può sempre continuare ad usare il vecchio Task Manager;
- Un task manager potenziato come quelli visti in un altro post;
- Per chiudere i programma che provocano errori e sbloccare il pc quando si inchioda, usare il tool Antifreeze
- Senza installare nulla, crearsi una icona sul desktop che esegue il comando Taskkill su Windows in modo da premerla quando si uccide un programma.

Beh insomma, a meno che non dico che siamo di fronte a dei software indispensabili, dei "must-have" che danno decisivi aumenti di produttività e funzionalità nuove, non è che bisogna installare tutto ma l'importante è sapere che questa tal cosa, si può fare in più modi, per poi scegliere la maniera più comoda.

Ultima notazione, se il solito AVG rilevasse un virus, è un falso positivo da ignorare, dovuto al fatto che Super F4 agisce sui comandi della tastiera.

Download SuperF4 da Google Code

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)