Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Simulare il volo spaziale, viaggiare e guardare la Terra dall'astronave NASA

Ultimo aggiornamento:
Viaggi spaziali Articolo dedicato agli appassionati di viaggi nello spazio con delle segnalazioni molto serie perchè sono delle simulazioni di volo spaziale vero che si può fare virtualmente dal proprio pc.
In un altro post avevamo gia visto come esplorare lo spazio e le costellazioni delle stelle tramite Google Earth, Windows live earth o altri telescopi online.

In questo caso invece siamo molto più vicini a Star Trek e vediamo come simulare un vero e proprio viaggio nello spazio dentro uno shuttle reale o in una stazione spaziale da cui si può guardare la Terra.

Volo nello spazioPrima di tutto, Orbiter, un simulatore di volo spaziale del tutto free e gratuito da scaricare e installare sul pc, in cui si può realmente toccare con mano l'emozione o la sensazione visiva di un viaggio in una astronave.
La spettacolarità è data dalla fisica che controlla Orbiter vera e molto accurata.
Il gioco che però ha più i tratti di un esperimento di ingegneria aerospaziale, replica fedelmente le dinamiche del volo spaziale e, ad esempio, anche i consumi di carburante a seconda delle direzioni e dei cambi d'orbita presi, corrispondono fedelmente alla realtà.

Pregio e difetto di tanto realismo è la durata del gioco in cui, se una missione spaziale avesse la durata reale di tre giorni, anche in Orbiter, la stessa, costringerà a tenere il pc acceso per tre giorni fino al termine del viaggio.
Beh per fortuna, essendo una simulazione virtuale, c'è la possibilità di accellerare il tempo fino a 100.000 volte quindi la missione può essere completata anche in un paio d'ore.

Su ORBITER c'è anche un po' di fantasia, altrimenti sarebbe molto noioso e si possono utilizzare astronavi avveneristiche, non esistenti davvero, molto più potenti di quelle attuali che riescono ad affrontare viaggi verso pianeti lontani che per ora sono impossibili anche per la NASA.
Lo Space Shuttle è però reale e riprodotto fedelmente, inoltre vi è la disponibilità di guardare e di volare con altre astronavi storiche, comprese quelle del progetto Gemini e del progetto Apollo.

Il simulatore è piuttosto complicato, come lo sono quelli di volo aereo ma c'è ua comunità di utenti e giocatori appassionati che dovrebbero aiutare a capire tutti i funzionamenti nel forum Orbiter Italia.

Se si sta cercando un gioco più divertente, meno realistico ma più leggero si può scaricare gratis ci sono Oolite, una simulazione a missioni, in 3D per esplorare lo spazio ed i giochi di guerre stellari di azione e strategia

Stazione spazialePer chi vuole qualcosa di meno impegnativo, senza guidare una astronave ma osservando soltanto come si vedrebbe la Terra dallo spazio, potrebbe provare a salire virtualmente sulla Stazione Spaziale Internazionale che è stata ricostruita con un tour in 3D per esplorarla e studiarla negli interni e nella struttura.
Questa Stazione è in orbita intorno alla Terra dal 2 novembre 2000 e da allora c'è sempre stato qualche astronauta all'interno.
La ricostruzione è ad opera della NASA nell'ambito del progetto chiamato ISS che studia la vita e le condizioni di lavoro dell'uomo nello spazio per un lungo periodo di tempo in modo da avere le basi scientifiche per costruire astronavi che possano viaggiare più lontano nello spazio per esplorare la galassia.

Per salire a bordo di questa stazione si può fare il Tour virtuale a 360 gradi e guardare tutti i dettagli delle cose cha hanno fatto, in modo interattivo stando dentro l'edificio dove ci sono gli astronauti e gli extraterrestri.

Per vedere invece come si muove la stazione e vedere la Terra dal punto di vista dell'astronauta, si può entrare nel sito Windows On Earth che consente di guardare il percorso della Stazione spaziale internazionale.
Praticamente si vede la Terra durante il passaggio e si vedono mari e città a seconda dell'orario.
Non è una ripresa dal vivo ma il frutto di un lavoro di fotografia molto dettagliato e preciso.
Sul menu "configure" si può aggiungere una musica e settare piccole modifiche alla grafica ed alla visualizzazione che comunque procede inesorabile.

Per concludere le segnalazioni spaziali, continuiamo in un altro articolo con i migliori siti di astronomia dove si possono trovare animazioni e immagini interattive sui pianeti, le stelle e lo spazo.

Su un altro post invece è descritto come vedere Marte e la Luna su Google Earth 5.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)