Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Creare un CD Live di Windows personalizzato per avviare un pc da cd rom

Ultimo aggiornamento:
Windows Live CD Dopo la guida all'installazione di Windows 7 scriviamo qui un'altra guida nata per rispondere a un vostro commento:
"Ma perchè di Windows non esistono i cd live, come avviene per le distribuzioni linux, in modo da usarlo senza installare nulla?"
La risposta è: Non è vero, esiste la possibilità di far partire un cd con Windows in modalità "live", e adesso vediamo come.

Prima di tutto, bisogna specificare che un CD Live, permette di avviare il computer da un CD-ROM, senza caricare nulla da hard disk ma utilizzando la sola memoria RAM per caricare e memorizzare i dati.
I CD Live permettono quindi di caricare un sistema operativo nuovo e completo su cui si può anche lavorare e soprattutto sono utili per fare prove, per la didattica e per il recupero dei dati dall'hard disk nel caso il sistema operativo non si avvi più.
I Live CD sono comuni nel mondo Linux, Esempi tipici sono Linux Knoppix e, citato in questo blog, Linux Puppy, che funziona benissimo installandolo sulla chiavetta e che consente anche di salvare i dati delle varie sessioni.
Molto meno comuni sono invece i Windows Live CD.

AGGIORNAMENTO 2014: vedi qui come creare un CD personalizzato Windows PE in modo facile e automatico.

Per creare un Cd live con Windows abbiamo bisogno del programma Bart PE e di un CD di installazione di Windows.
Ci vuole non più di mezzora e non serve assolutamente essere esperti sistemisti.
1) Scaricare e installare l'ultima versione di Bart PE e avviare il PE Builder
BartPE è un programma che personalizza le installazioni dei sistemi operativi e dei software in generale che si basa su molti plugin da scaricare separatamente.
Ci sono, ad esempio, plug-in per il disco di recupero, per i programmi di lavoro d'ufficio, il backup, le immagini del disco e così via.
Per scaricare altri plugin si può andare su questo sito.
2) Per il nostro scopo, è necessario scaricare uno speciale plug-in chiamato Windows XPE, che permette di fare il boot da cd, in un ambiente con interfaccia grafica simile a Windows senza quindi la "scomoda" riga di comando.
3) Inserire il disco di installazione di Windows e puntare (dove è scritto source), su PE Builder, il percorso del CD / DVD contenente il disco di installazione di Windows oppure, nel caso, (dove è scritto custom) la cartella che contiene tutti i file di installazione copiati sull'hard disk del cmputer, ossia la cartella I386.
4) Cliccare sul pulsante dei plugin in fondo sempre sul PE Builder e appare un menù dove è possibile, o aggiungere altro software oppure ottimizzare i programmi esistenti.
Se si riceve un errore qui, è probabile che il percorso fornito in origine non sia corretto.
5) Cliccare sul pulsante "add" e navigare tra le cartelle fino ad arrivare al percorso dove è stato memorizzato il plugin Windows XPE scaricato prima, aggiungerlo e attivarlo (enable)
Si possono adesso disattivare (disable) i plugin: Nu2shell, PENETCFG e A43 perchè sono gia dentro Windows XPE.
6) Cliccare sul tasto "close".
7) E' ora possibile masterizzare su CD il nuovo disco di Windows Live direttamente oppure solo salvare un file immagine ISO perpoi masterizzare in seguito.
Fare clic su 'Build' e PE Builder costruisce e crea il cd Live di Windows.

Se il processo si completa senza errori, nel giro di 5 minuti massimo, il Live CD è pronto e non dovrebbe occupare più di 200 MB.

In un'altro articolo è scritto un metodo più aggiornato per creare un cd live di Windows 7 con WinBuilder con cui si possono anche includere diversi programmmi di diagnostica o di recupero del pc.

Windows XPE con Bart PE Nel caso in cui lo vogliate provare su un pc virtuale (che ormai dovremmo sapere bene come funziona), si può usare Virtual Box facendolo partire da quel CD Live.

Ci sono ulteriori possibilità per personalizzare, ad esempio, il testo che appare quando carica Windows, lo sfondo e altre cose.
Tuttavia, siccome bisogna editare a mano ei file di testo, diventa un po' complicato e noioso.
In ogni caso, con o senza la personalizzazione visiva, si può ora usare un sistema operativo Windows Live pienamente funzionale completo di tutti gli strumenti che servono.
Un ulteriore sviluppo con BartPE e Windows XPE può essere la creazione di un DVD Live completo di Windows e tutti i programmi e documenti che si hanno sul proprio pc.
Le possibilità di creare e personalizzare sono molte e tante sono da scoprire, se avete già usato strumenti come questi fate sapere!

In un altro articolo si può leggere la guida per creare un cd di installazione automatica di Windows XP personalizzata e integrata e aggiornata.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)