Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

10 Migliori Programmi per fare backup gratis automatici e incrementali

Ultimo aggiornamento:
Lista dei migliori 10 programmi gratuiti per Windows per fare il backup dei dati incrementale ed automatico, programmato
programmi backup pc In questo articolo torniamo a parlare di procedure di backup, un argomento troppo spesso sottovalutato e ignorato da molti soprattutto perchè è un processo a volte molto lungo e noioso.
Tuttavia oggi i computer connessi a internet, sono sottoposti a un bombardamento di dati, in entrata e in uscita, che aumentano sensibilmente il rischio di rovinare l'integrità di un pc e la stabilità del suo sitema operativo.
Se il miglior software di backup è Acronis True Image che però è a pagamento, vediamo qui i migliori programmi gratis e free che consentono di eseguire dei backup in modo automatico e incrementale.
Non solo dei backup nel senso di salvare l'intero disco ma anche nel senso di salvare alcuni tipi di file o i contenuti di cartelle selezionate.

LEGGI ANCHE: Attiva il Backup automatico in Windows 10

Le domande tipiche di un programma di backup che guidano il processo sono:
Dove fare la copia (la destinazione)?
Cosa, o quali file o cartelle replicare (le sorgenti)?
Che tipo di backup fare, se compresso o se fare una copia reale (mirror)?
Quando pianificare la procedura di backup automatica (Scheduling)?
Per questo tipo di bisogni e per fare un backup di file e cartelle si può utilizzare i 10 migliori programmi free di backup sono:

1) AOMEI Backuper è un grande programma che permette di fare il backup di tutti i dati con un solo click, in modo facile e veloce, inclusi i file di sistema e i programmi installate senza interrompere il lavoro sul computer.
Un programma super-flessibile in grado di eseguire i backup automaticamente, a intervalli regolari, ogni giorno o in determinati giorni della settimana.
Si può fare il backup degli hard disk, dell' MBR, del disco esterno, della penna USB e di altri dispositivi di archiviazione riconosciuti da Windows.
Se si preferisce, si può fare solo il backup di una partizione o volume e non dell'intero disco.
Il programma è anche multifunzione, permette di migrare Windows su un altro disco, di creare file immagine dei backup, di ripristinare i file cancellati da virus o accidentalmente.

2) Easus Backup è uno dei software di backup più popolari al mondo, gratuito per uso personale in tute le sue funzioni professionali.
Può pieno proteggere il sistema dai crash di sistema e recuperare file cancellati o corrotti dopo un problema.
Tra gli extra più importanti, c'è il sistema di backup intelligente che controlla le cartelle specificate ed esegue il backup di quello che è cambiato. la crittografia dei backup e il salvataggio degli archivi Google Drive, Microsoft Onedrive o Dropbox.

3) Macrium Reflect, in versione gratuita, è il terzo miglior programma (a pari merito) per i backup su Windows, semplice da usare, con tantissimi strumenti per esperti come l'imaging differenziale, la compressione, lo scheduler, la conversione in VHD, Windows PE disco di ripristino.

4) Duplicati è un programma di backup gratuito e open source molto moderno, tra i migliori anche nel 2017, con funzioni di backup automatico e incrementale, capace anche di funzionare salvando i backup in spazi cloud.
I Backup possono essere schedulati ed organizzati a certi intervalli di tempo e poi vengono eseguiti automaticamente sul computer, anche in modo incrementale, ossia salvando soltanto quello che è stato aggiunto o modificato.

5) Iperius Backup è un gran bel programma italiano che si può scaricare anche nella versione gratuita, con funzionalità base che dovrebbero bastare per la maggior parte degli utenti.
Supporta il backup incrementale, schedulato e programmato periodicamente, di cartelle e file selezionati, per salvare copie compresse anche su dischi esterni in modalità automatica.

6) Fbackup, un software molto semplice per creare la copia protetta dei propri file.
FBackup è in grado di faer la copia di backup su qualsiasi supporto, USB, CD, DVD oppure su una risorsa di rete come un server esterno o un servizio online di storage remoto.
Il backup può essere compresso oppure si può fare la copa esatta dei file senza alcuna compressione.
L'interfaccia è molto semplice da capire e da utilizzare e guida l'utente a creare il proprio processo di backup personalizzato.

7) Paragon Backup è uno strumento di disaster recovery per PC basati su Windows che combina tutte le tecniche di backup e di recupero, per soddisfare le richieste degli utenti più esigenti.
Può essere considerato il più potente strumento di backup gratuito oggi disponibile.

8) Cobian Backup permette di impostare un backup automatico, anche incrementale, (ora del giorno, settimana, ecc.) di alcune cartelle a scelta, che, volendo, si possono riunire in un unico file compattato zip.
Cobian Backup crea automaticamente copie di riserva di tutti i dati ritenuti importanti evitando le lunghe operazioni ripetitive tipiche delle operazioni di backup.
Dopo averlo scaricato e installato bisognerà attendere un po' di tempo per fare un backup completo dell'hard disk.
Dopo questa operazione sarà possibile impostare un intervallo di tempo entro il quale Cobian farà un backup incrementale, ossia, farà una copia, in modo automatico, dei soli file che sono stati modificati o aggiunti in quel periodo di tempo.

9) Dfinc backup è un programma di backup freeware progettato per fare differenziale e incrementale dei file direttamente su archivi compressi in file zip.

10) Syncback è un altro programma freeware per il backup e il ripristino dei file in Windows che può anche sincronizzare i file e programmare backup pianificati.

11) GFI Backup è un programma gratuito, che richiede soltanto un inserimento della mail prima del download.
Anche se il sowftware è gratuito, mostra una interfaccia grafica molto carina e molto funzionale che lo rende al livello dei programmi professionali.
Grazie a un wizard, cioè una procedura guidata, utilizzarlo è facilissimo e ogni caratteristica del programma può essere impostata e configurata in maniera personalizzata con le solite domande relative a questo genere di programmi.
La funzione Restore è quella che serve a ripristinare i contenuti di un precedente backup di file.
GFI è il programma che ho usato per scrivere la guida su come fare il backup delle impostazioni e configurazioni dei programmi.

Tra i software gratis per il backup e il ripristino di Windows che copiano l'intero disco, non quindi singoli file o cartelle, sono ottimi alcuni programmi per clonare un disco e creare immagini di backup speculari trattati in un altro articolo.

Se non si vogliono usare supporti fissi (hard disk esterni o penne USB), si può optare per il backup online e salvare i file su internet.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)