Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Riconoscere cose e posti dalla fotocamera con Google Lens

Aggiornato il:
Google Lens, app per riconoscere oggetti, scritte e punti di interesse in tempo reale dalla fotocamera o dalle foto
lens app android In viaggio o durante le visite culturali oppure anche a cena fuori o in qualsiasi altra circostanza in cui si trova un punto di riferimento che non è possibile identificare è possibile ora cercare di cosa si tratta inquadrandolo con la fotocamera grazie alla nuova applicazione speciale Google Lens.
Google Lens non è utile solo quando si va in giro, ma funziona bene anche per sapere cosa c'è in una foto oppure per identificare oggetti particolari, in tempo reale.
L'app consiste quindi in una fotocamera intelligente che permette di identificare un'opera d'arte o anche di riconoscere razze di cani e tipologie di piante, di funghi o anche etichette e codici a barre.

Google Lens, è una funzione speciale, nata in Google Foto (Android e iPhone), che ora può essere installata come app separata su tutti gli smartphone Android 6 o successivi.

Utilizzare la funzione Google Lens in Google Foto è possibile solo su alcuni modelli di telefoni.
Su questi smartphone, si può aprire una foto e notare se tra i 4 pulsanti in basso ce n'è uno con un pallino incompleto dentro un quadrato, quello di Lens.
Se c'è (se invece c'è la i di informazioni passare alla seconda parte di questo articolo) allora si può toccare e poi, nella foto, selezionare il punto dove si trova l'oggetto o la scritta da riconoscere.
Una volta che Google Lens ha completato la scansione dell'immagine, se ha identificato correttamente qualcosa, essa verrà evidenziata ed apparirà una scheda con il nome di ciò che è stato trovato.
Se la descrizione proviene da Wikipedia anziché da Google, ci sarà un link per leggere il resto.

Si troverà anche un link ai risultati della ricerca per aprire il browser o cercare immagini su Google per fare la ricerca inversa.

Quando Google Lens ha difficoltà a identificare un punto di riferimento, un punto di interesse, un monumento o un edificio nella foto, darà l'opzione di cerca l'immagine fotografata su Google, anche se difficilmente riuscirà a trovare risultati migliori.

Come detto sopra, si può scaricare Google Lens come app per Android .
L'app funziona in modo diretto e non è necessario fare una fotografia, basta soltanto inquadrare qualcosa e toccare il punto con l'oggetto da riconoscereper ottenere risultati.
Si può usare Google Lens per fare le seguenti attività:
- Riconoscere e memorizzare numeri di telefono scritti
- Riconoscere date e indirizzi
- Trovare prodotti simili a quello inquadrato, utile per esempio se si vede un mobile che piace o un paio di scarpe o vestiti.
- Cercare e identificare le copertine di libri, film, videogiochi e album musicali
- Scoprire nomi di monumenti, quadri, opere d'arte e luoghi di interesse.
- Scansionare codici a barre
L'app funziona in tandem con la fotocamera e utilizza il motore di ricerca di Google e l'assistente virtuale e l'intelligenza artificiale dell'azienda per l'identificazione degli oggetti in tempo reale.

Per chi se la ricorda, si può dire che questa applicazione sia l'evoluzione della vecchia Google Goggles di cui parlammo diverso tempo fa.

Bisogna anche ricordare che su smartphone Android è possibile sempre identificare oggetti in foto e immagini grazie alla funzione integrata nell'assistente Google che si attiva tenendo premuto il tasto Home.

LEGGI ANCHE: App con realtà aumentata per Android migliori

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy

'